Salta i links e vai al contenuto

Convivo da poco però mi sono innamorato di un’altra

Ciao a tutti, ho 30 anni, premetto che sono fidanzato da 2 anni con la mia attuale ragazza (lei ha 29 anni) , e da circa 6 mesi conviviamo.
Questo ha portato un cambiamento per lei, nel senso che ha perso il lavoro, gli amici e altro pur di venire a vivere con me visto che abitava a 150 km di distanza, non le era più possibile tenere il vecchio posto di lavoro, frequentare i suoi amici ecc; in pratica ora come ora ha solo me.
Lei è una persona squisita, mi tratta come un re non mi fa mancare niente, di donne così se ne trovano veramente poche al giorno d’oggi ed è questo che mi ha fatto innamorare di lei, è capace a fare tutto in casa, lavora e scommetto che ci tiene talmente tanto a me che nel caso in cui io rimanessi disoccupato lei mi manterrebbe a suo scapito senza battere ciglio.
Io dalla mia l’ho sempre trattata molto bene, quasi mai un litigio né un’offesa, la aiuto per quanto posso in casa (poco effettivamente perché il mio lavoro non me lo permette) , comunque siamo stati sempre benissimo assieme.
Detto questo per spiegare che non siamo una coppia in crisi e/o con problemi, espongo il mio di problema:
durante una classica serata tra amici (la mia ragazza non c’era) , svoltasi nel solito locale abitudinario, vengo a sapere da un amico che hanno assunto una nuova cameriera, notizia di poco conto se non per il fatto di dire bella o brutta……… l’amico effettivamente mi disse che era molto carina ed in effetti è l’effetto che mi ha fatto quando l’ho vista.
Appena l’ho vista dalla prima volta ho perso la testa, ovviamente non la conoscevo ed ho potuto solo esprimere la mia idea sul suo aspetto fisico.
Comunque il locale in questione ha un dehor esterno ed uscendoci spesso, beh una parola tira l’altra ed abbiamo iniziato a conversare sul più e sul meno, l’intesa c’era e si vedeva da entrambe le parti, io all’inizio ho cercato di stare piuttosto distaccato ma facevo fatica l’attrazione era troppo forte.
Abbiamo iniziato ad uscire dopo la chiusura del locale, ormai ci frequentiamo da circa un mese, lei non sa che io sono fidanzato e non voglio che lo sappia per paura che mi lasci, io d’altra parte sto vivendo una doppia vita.
Ho provato a non pensarla più ma non ci riesco è più forte di me, ho un perenne mal di stomaco perché vorrei lei al mio fianco, sto mangiando pochissimo, la penso in ogni momento anche quando sono con la mia ragazza; ogni cosa mi fa venire in mente lei, credo di essere proprio innamorato cotto di questa ragazza, non mi è mai successa una cosa simile in vita mia.
La ragazza in questione mi corrisponde completamente, anche lei si è innamorata di me tantissimo, non vede l’ora di vedermi e io uguale, se potessi andrei in questo istante a vivere con lei non è solo sesso come molti possono pensare, anzi mentre sono con lei al sesso non ci penso proprio; solo il pensiero di stare assieme mi fa star bene.
Il problema è che nella mia situazione non posso andare avanti a lungo in questo modo, prima o poi verrei scoperto da entrambe e non va nemmeno a me una situazione del genere, so di aver mancato di rispetto alla mia ragazza ma al cuore non si comanda e io sto veramente vivendo malissimo ve lo giuro.
Chiedo un consiglio sul da farsi in queste situazioni e mi scuso per la lungaggine del post.

Un saluto a tutti

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

138 commenti

Pagine: 1 2 3 14

  1. 1
    enù -

    Direi che l’unica opzione sia essere sincero…con entrambe!!
    Esci allo scoperto e assumiti le tue responsabilità.
    Non ti stai comportando bene né verso una né verso l’altra. Parlane con la tua ragazza e lasciala. Parla con l’altra e spiegale la situazione.

  2. 2
    piove70 -

    Ebbè certo al cuore non si comanda… nel tuo caso riesci a comandare molto poco anche il tuo …XXXXX (ci siamo capiti credo ;-).. in questa storia mi sento di spendere una parola solo per le due donne della tua vita.. tutt’e due prese per il sedere…. mi fanno pena per essersi innamorate di uno come te.. Ma non essere troppo triste….in effetti che fai di male??? Convivi con una donna che a detta tua si butterebbe nel fuoco per te (ma poi mi chiedo come si faccia a lasciare lavoro e amici per un uomo.. mahhh.. comunque questa è un’altra storia) e tu pensi ad un’altra e te la scxxxx… tutto nella norma… NO??? DAI… SU…cerca di mangiare e non indebolirti.. tanto questa storia finirà molto presto perchè ti scopriranno entrambe…Ma tu non ti preoccupare se ti lasceranno.. perché soprattutto in questo periodo nei bar c’è tanto riciclo di personale.. conoscerai un’altra barista.. ciao

  3. 3
    mirko -

    Ciao,
    è una situazione brutta, sarà anche vero che al cuore non si comanda, mai sei sicuro che lasciandoti con l’attuale fidanzata e iniziando una nuova relazione con la ragazza del locale, poi fra qualche mese arriva una ragazza ancora più bella e poi finisci dicendo:…”al cuor non si comanda”…io ti consiglio di fermarti un momento a riflettere, (da come scrivi) la tua attuale ragazza ha fatto un sacco di sacrifici per te, spero che te ne renda conto!…ti tratta come un re cosa vuoi di più!!!…un pò di cuore non ce l’hai??!!…prova a metteerti nei panni della tua ragazza che sta li tutto il giorno ad aspettare te lontano da tutto e tutti…credo che invece di fare i conti con il cuore falli con la COSCIENZA!

  4. 4
    Kon Kon -

    “Questo ha portato un cambiamento per lei, nel senso che ha perso il lavoro, gli amici e altro pur di venire a vivere con me visto che abitava a 150 km di distanza, non le era più possibile tenere il vecchio posto di lavoro, frequentare i suoi amici ecc; in pratica ora come ora ha solo me.”

    Ohé, Lorddevilx, se ti fermi un momentino a riconsiderare la situazione storica da te stesso descritta, non ti pare un tantinello mostruoso il tuo comportamento? Stai per dare alla tua ragazza una mazzata colossale, da cui rischia di non riprendersi per anni.
    E meno male che è una donna squisita, che ti tratta da re, eccetera eccetera. Chissà che trattamento riserveresti a una partner ordinaria! Ma, anche se in un moto di compassione e per uno strano miracolo riuscissi a lasciarti con quella poveretta senza ridurla ad uno straccio, continuerai la relazione con la cameriera come se nulla fosse? Hai già mandato a schifìo tutti i “fondamentali” di una relazione decente pure con lei.
    Poi mi sorge spontanea una domanda: cosa accadrà un giorno quando entrerai in un negozio a comprarti un paio di calzini e sarai servito da una commessa carina e disponibile? Salterai di nuovo allegramente sulla giostra sentendo dopo un pò l’impulso di scenderne (come stai facendo adesso) con la ridda dei “io non volevo”, e dei “è stato più forte di me?”
    Cerca di ripigliarti al più presto, prima che sia ancor più tardi di come già lo è adesso.

    K.K.

  5. 5
    Phil95 -

    Bravissimo, davvero….la domanda è: perché?
    Perché hai iniziato ad uscire con questa altra ragazza?
    Allora, non sei leale e nemmeno sincero: avresti dovuto subito parlare con la tua fidanzata ed anche con la nuova, dicendole chiaramente che eri già fidanzato….troppo difficile? Non credo….inoltre, ricordati che la tua attuale fidanzata si è sacrificata per te ed ha abbandonato letteralmente tutto e tutti i suoi punti di riferimento e tu ora la vorresti lasciare nella m***a fino al collo per una semplice cameriera?
    Altra cosa, affermi che quella povera ragazza della tua fidanzata non ti fa mancare nulla e che ti sei innamorato di lei per le sue doti fuori dal comune….perché allora gettare tutto alle ortiche?
    Forse non sei pronto per la convivenza….forse ti manca un po’ di maturità….o forse non sei abbastanza innamorato….o non la ami abbastanza….o ancora magari hai bisogno di fare ancora esperienze (nulla di sbagliato in tutto ciò, intendiamoci….).
    Pensaci bene prima di agire….io ti ho consigliato tra le righe la cosa più giusta da fare per uscirne nei migliori dei modi, poi tocca a te decidere….in ogni caso buona fortuna!

  6. 6
    T.D._ -

    Sai qual è l’unico problema di tutta questa storia?
    Semplice: NON sei un Uomo la U maiuscola!

  7. 7
    Lorddevilx -

    Ringrazio tutti per le risposte, in effetti mi aspettavo una reazione più o meno violenta da parte di tutti, posso solo dire che non sono la persona che pensate.
    Vi dico che e’ stato un colpo di fulmine altrimenti non ci sarei mai uscito con questa ragazza e nemmeno ci avrei parlato, ma e’ successo così in modo naturale ed io mi sono innamorato follemente così come lei lo e’ di me.
    Non riesco nemmeno più a mangiare, dormo poco, non so’ come fare per lasciare la mia ragazza, sarà dura confessare tutto ma sento che lo devo fare, e se poi andrà male amen, almeno ci ho provato.

  8. 8
    mavalà -

    Le perdi tutte e due in un botto solo, almeno questo é l’epilogo più probabile. E non sarà nemmeno indolore, pensa a quante palle dovrai raccontare per cercare di “spiegare” all’una senza rivelare l’esistenza dell’altra, ma poiché sarà impossibile verranno a sapere la verità NON da te e non te lo perdoneranno.
    Guarda, é molto meglio se confessi subito ma, visto che sei uno senza coraggio e molto confuso, come si dice oggi, parla prima alla barista; quasi sicuramente lei ti manderà a cagare per averle mentito per oltre un mese e lasciando che si innamorasse di te senza dirle che eri già impegnato, così almeno avrai sempre la fidanzata ufficiale ad aspettarti, ignara di tutto.
    Non é così che fate voi?

  9. 9
    Candida -

    E poi penso a certi utenti che hanno da ridire sulle donne… guardate che razza di carogne girano per il mondo. Meno male che ci sono tanti veri uomini e non sono tutti come questo filibustiere..

  10. 10
    Tabacco73 -

    Caro Lorddevilx,

    anche se per carattere non credo al colpo di fulmine (poichè si tratta,secondo me, solamente di un’attrazione fisica, mentre invece l’amore credo sia ben altro….) poniamo anche il caso che tu non abbia trovato modo di fermarti a riflettere sulla ‘carognata’ che stavi facendo alla tua ragazza e su quella che stai facendo alla tua ‘nuova fiamma’.
    Ora però è il caso di prendere il toro per le corna e prendere una decisione!!!! io credo onestamente che la cosa migliore da fare sia parlare ad entrambe; onestamente però dubito fortemente che tu lo farai….per paura di perdere la nuova ragazza ‘ti limiterai’ a parlare con quella con cui vivi sperando che così le cose si sistemino da sole. Però, anche se così fosse, cominciare una nuova storia con un fondo di menzogna non lo vedo come un grande inizio.
    Scusami, ma in questo caso parteggio per le due ragazze, soprattutto per la tua (prossima ex) fidanzata, perchè a tuo dire si farebbe in 4 per te e come ‘ricompensa’ riceverà una batosta non indifferente!!!!!

Pagine: 1 2 3 14

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili