Salta i links e vai al contenuto

Consiglio per me

Lettere scritte dall'autore  

Buongiorno a tutti, sono una ragazza di 28 anni che si trova in difficoltà.
La mia storia iniziata nel 2003 è durata 3 anni e mezzo. Ci dovevamo sposare fine Agosto 2006. La storia è terminata 2 mesi prima della data delle nozze.
Premetto che a prescindere dai motivi della rottura vorrei sottoporre il mio reale problema.
Nonostante la storia sia finita 2 anni e fa io lo amo perdutamente, non ho mai smesso un solo secondo di amarlo e pensarlo in tutto questo tempo. Mi sento assolutamente morta dentro. Ho provato, tentato di avere altre storie, di guardare avanti, di accettare questa situazione.. e razionalmente ci sono anche riuscita una volta ma è durata molto poco. Sentimentalmente invece dentro di me è stato finora impossibile imporre la razionalità.
A settembre di quest’anno mi sono decisa di finirla di mangiarmi dentro e l’ho chiamato chiedendogli come sta e se voleva bere un caffè insieme. Lui ha avuto una reazione per me inaspettata e strana perchè ha iniziato immediatamente ad agitarsi molto, era decisamente molto arrabbiato con me. Si sentiva dal tono.. era molto molto agitato e voleva sapere cosa volevo dirgli subito al telefono. Io volevo vederlo quindi ho cercato d’insistere sul caffè ma lui si è agitato ancora di più dicendo oltretutto che non mi vuole abbracciare (cosa che nessuno gli ha chiesto). Gli ho spiegato che per me non era stato facile dopo tutto il tempo che era passato richiamarlo e lui si è calmato dicendo a bassa voce che stava cercando a fatica di ritagliarsi un pezzo di tranquillità nella sua vita (con un tono decisamente molto triste).
Dalla telefonata ho capito di non essergli indifferente e che è ancora colpito.. però non so…
potrebbe essere tutto o niente.
Quello che provo dentro è sempre lo stesso, lo amo. Cosa posso fare?
Vale7

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

20 commenti

Pagine: 1 2

  1. 1
    anna65 -

    l’unica cosa che puoi fare è non illuderti… non farti illusioni sulla sua tristezza, sul tono della sua voce… la realtà è che lui non ti ha mia cercata: se a te ci teneva in qualche modo avrebbe ristabilito un contatto. E’ dura lo so: ma imponiti di non pensarlo, accetta la fine della storia e… vai avanti. Auguri.

  2. 2
    kapanna -

    ciao vale. vorrei sapere perche’ e’ finita la storia e chi ha deciso di finirla. lui se e’ arrabbiato con te e’ perche’ gli hai fatto del mae? o viceversa? se puoi scrivilo

  3. 3
    guerrirero -

    poi le donne si arrabbiano quando dico, sempre + convinto, che molte di loro perdono anni dietro persone che se ne fottono, e questo è un altro esempio

  4. 4
    Spectre -

    esatto guerriero. forse se la prendono proprio perchè è vero e dà loro fastidio quando glielo si fa notare. ho iniziato pure io a dirlo. è un bell’esercizio e ci si toglie delle soddisfazioni.

    recentemente ne ho avuta l’ennesima dimostrazione. se non avessi rispetto per l’intelligenza e la chiarezza di vedute di questa donna, le avrei riso in faccia.

    il max, guerriero, è quando fanno tutto loro. analizzano i fatti con chiarezza, vedono tutto quel che c’è da vedere, si danno apertamente delle stupide, capiscono che stanno dietro a chi se ne frega di loro, pianificano il finale (ovvio), e pure il dopo… crisi personale annessa. tipo… “fatemi terminare questa cosa e poi ne riparliamo”.

    non sono persone che hanno bisogno di amore anche se dicono il contrario: hanno bisogno di vivere in Beautiful tutta la vita.

  5. 5
    guerrirero -

    spectre è vero!! E’ dna femminile.
    Che allora non rompano e stiano altri 20 anni dietro ai soliti cogl che le mollano, si fanno gli affaracci loro, e nel frattempo le torturano giocando sulla loro stupidaggine e debolezza. Un conto è non accorgersi del male che si subisce, ma quando si è consapevoli e la realtà è davanti agli occhi , beh allora si è prorpio degli emeriti imbecilli. Ne ho viste parecchie di donne messe così, troppe, tutte puntualmente rinco dietro uno stupido ed incapaci di vedere oltre il proprio naso.
    Lasciamole ai beautiful e quando si ama, la vita è la loro e la buttino pure come credono, basta che non si appoggino o cerchino i cosidetti “amici”, ovvero quelli con le palle che valgono 10000 volte quegli ominicchi per i quali ste sceme si sfracellano il cervello e la salute, e che appunto essendo pesone troppo in gamba, non attirano ste donnette (perchè diciamo pure che alla donna in genere piace complicarsi la vita ed infatti…..) Del resto ognuno ha quel che si merita,e questi soggetti troveranno sempre le stessa tipologia di uomo mezza calza, perchè in fondo quello cercano.

  6. 6
    b80 -

    vale7, ti capisco, ci sono passata anch’io. è dura smettere di pensare a qualcuno a cui si sarebbe voluta donare la propria vita tutta intera, ma tornare indietro non porta a molto, sopratutto se non c’è la volontà di farlo da entrambe le parti.
    la verità è che se tu non avessi cercato il tuo ex, lui non ti avrebbe chiamata e adesso, cercare di capire perché e come mai ti abbia lasciato, non ti abbia più cercata, si sia arrabbiato quando l’hai fatto, ti logora solo l’esistenza.
    due anni sono tanti. pensa a questo. lascia chiusi i cassetti del passato. rischi di farti male, anzi te ne sei già fatta.
    probabilmente credi di amarlo ancora perché non hai trovato sulla tua strada una persona che ti sappia far provare quello che hai provato in passato per lui, ma non devi disperare.
    accadrà di nuovo e ti devi dare il tempo di aspettare che succeda senza rifugiarti nel tepore dei ricordi che poi a ben guardare sono gusci vuoti che appartengono a ciò che non è più.
    andare avanti è difficile ma è una cosa necessaria per se stessi, ossia ciò che ci rimane mentre il resto passa.
    sinceramente guerriero, come ti ho già scritto in altra sede, trovo che le generalizzazioni non portino a molto.
    quanto a te, spectre, mi dispiace veramente tanto sentire scadere anche te in queste stime casistiche che lasciano il tempo che trovano.
    nessuna donna vuole un uomo che “se ne fotta” come avete scritto ma questo non significa che si debba innamorare del primo che passa solo perché le potrebbe giurare amore eterno ed esserle fedele.
    così come l’amore senza la fedeltà ad un progetto non basta, nemmeno la fedeltà ad un percorso di vita, senza provare la scintilla dell’amore, da sola basta.
    ci vogliono entrambe le cose e sono entrambe rare, per quanto mi riguarda.
    non biasimo quindi chi questo amore tanto anelato non lo trova e non pretendo di arrogarmi il diritto di sentenziare che in realtà non lo vuol trovare.
    per quanto possa garantirmi amore eterno io non voglio nella mia vita un uomo che non amo così come, pur amando, non voglio nella mia vita un uomo che di punto in bianco mi volti le spalle.
    è per questo che mentre in beautiful tutti prima o poi stanno con tutti, nella vita reale c’è chi sceglie di stare da solo finché non trova la persona giusta con cui vivere un’intensa passione ma a cui donarsi nella fedeltà e nel rispetto.
    io credo che chi è tentato di ridere in faccia alle persone forse dovrebbe farlo apertamente. ridi spectre. ridi pure ma dille che ridi di lei.
    non trincerarti dietro la sua intelligenza e la sua chiarezza di vedute perché se la deridi probabilmente il suo intelletto non ti sembra così nitido.
    non c’è niente di male a ridere, sai? non c’è cosa più liberatoria, ed io amo farlo e chi sa farlo. è giusto ridere di se stessi, molto giusto. è la migliore medicina. e si può anche ridere insieme alle persone senza mancare di rispetto, ma bisogna farlo con loro, non di loro.
    un augurio a tutti voi per il 2009, perché a ciascuno porti ciò che più desidera.

  7. 7
    guerrirero -

    b 80 hai perso anche tu anni dietro ad uno che ti ha mollato e si tronava un altra??? Complimenti.
    Ma quale scadere e scadere, non sono generalizzazioni, per nulla, e guardati attorno cavolo, anche su questo forum. Le donne sono così al 90%. E’ inutile irritarsi bla bla bla.
    Forse questa nostra amica, non è vero che non ha trovato nessuno, ma non HA voluto trovare nessuno, insabbiandosi col passato. E chissà quante occasioni e bravi ragazzi ha perso, adesso lamentarsi non serve , ci si rimbocca le maniche e si cerca la persona giusta senza prendere come modello l’ex, che evidentemente non lo è per niente.Si può sbagliare , ma continuare a farlo è da stupidi.

  8. 8
    b80 -

    guerriero, mi hai risposto diverse volte altrove in questo forum e nemmeno ricordi la mia storia? non mi interessa stare a rivangare. non meriti risposte in merito per come ti poni. vivi di generalizzazioni e forse nemmeno te ne accorgi.
    scrivi: “Ma quale scadere e scadere, non sono generalizzazioni, per nulla, e guardati attorno cavolo, anche su questo forum. Le donne sono così al 90%”. questa frase è un vero e proprio controsenso, ma non ho la pretesa di fartelo capire. se non riesci a rendertene conto probabilmente è perché non lo vuoi vedere proprio come chi non vede altro perché si insabbia nel passato.
    nessuno di noi può avere la risposta e additare le persone come fai tu proprio non aiuta.
    comunque, io ridadisco: le donne non sono tutte uguali, proprio come gli uomini, mi auguro.
    tuttavia se dovessi giudicare il genere maschile da quanto leggo dai tuoi post, sinceramente, non sarebbe un giudizio tanto roseo.
    non ti conosco e, al contrario di te, non sono così saccente da pretendere di affermare il contrario ma quel che è certo è che l’impressione che mi dai è quella di una persona rancorosa, arrabbiata col passato, con gli altri, con la tua ex e con le donne in generale, con il senso critico appannato dal livore che covi dentro che non ti permette di capire che esistono modi diversi dal tuo di vivere e ragionare e forse troppo spaventato per ammettere che se, secondo te, le donne vivono di stereotipi la colpa forse è anche di chi non sa spronarle ad essere diverse o magari degli uomini che si pongono come te e non conoscono mezze misure, sfumature, sfaccettature.
    o bianco o nero. o roma o morte. giusto, guerriero? non a caso hai scelto questo nick…
    ma la vita non è così e tra il bianco ed il nero esistono infinite gradazioni di colori e di punti di vista. e la cosa bella è proprio questa.
    w le persone con gli attributi, è vero! …ma averli non vuole dire “fare” i duri, vuol dire saper mostrare il proprio io senza veli e senza paura di ricevere del male in cambio.
    tu ci riesci? tu che punti il dito verso le donne perché sei finito a scrivere su questo sito pieno di donne “deboli” che non sanno rimboccarsi le maniche? è una domanda retorica la mia. saperlo non mi interessa. si presagisce, ad ogni modo. chiedilo a te stesso, piuttosto.
    e chiediti anche: sei così infallibile? così duro? così distante da tutti quelli che scrivono di stare male temendo di non riuscire a rialzarsi? a te non è mai capitato?
    e chiediti ancora: se ti tolgono la carica del rancore accumulato quali parole riusciresti a spendere per chi soffre per amore?
    nei tuoi post, dov’è la positività? la trovi solo nella critica alla stupidità femminile e al riscatto del “maschio”?
    questo forum non è il mondo ma se lo fosse e dovessi giudicare tutti gli uomini in base a come ti poni tu, beh, sinceramente, preferirei di gran lunga starmene a tu per tu con me stessa. forse anche le donne che ti circondano lo pensano e rimpiangono gli ex, pure se si “tronavano” (così si dice?)le altre.
    e, comunque, per la cronaca e per quanto tu possa trovarlo incredibile, non tutti si lasciano per terzi incomodi e tradimenti.
    a volte le cose non “girano” e basta.

  9. 9
    guerrirero -

    tu scambi la saccenza per spirito di osservazione e ragionameto.A me non è mai capitato pechè quando sono caduto ed ho sofferto da cani ma da cani, mi sono però rialzato per tempo, visti i fatti.E tranquilla che gli errori non li ripeto, perchè certe esperienze negative servono proprio a non ripetere gli errori, e chi li ripete non ha capito un ca di nulla.Ti sembra strano sto comportamento??? SI in un mondo di pappemolli e disonesti. Che centra poi sto fatto ? Bisogna reagire in base a ciò che abbiamo di fronte, quando ci sono i margini per un recupero ecc ecc, ben venga, ma di fronte a certe cose, bella mia, no no e no!!! Tu starestii per anni dietro uno che non ne vuole sapere, dopo averti mollato anche se non ti ha tradito (e questo lo devi verificare), ma che ti molla si fa i ca suoi e magari si fa sentire a singhiozzo giocando con la tua debolezza ??questo è masochismo, null’altro ( comincia a capire come sono molti maschi, CHE GODONO SU STO FATTO).
    se tu avessi letto le mi lettere avresti visto che io non generalizzo MAI, ma su basi reali, parlo di gente che si fa del male da sola, pur avendo la realtà dei fatti davanti. Ci sono le vie di mezzo si, ma dipende dai casi, ed in molti casi appunto, PER LA PROPRIA SALVEZZA si usa il metodo “a mali estremi estremi rimedi” .
    PUNTO E BASTA, non commento più, mi sono davvero rotto di dare spiegazioni circa il mio pensiero sul comportamento di molte donne. Tu pensala come cacchio ti pare , magari perderai altri anni dietro il prossimo stronzo che ti capiterà, oppure lascerai una brava persona per un imbecille.Se non si trova un equilibrio con se stessi succederà questo.Le cose girano se si lasciano girare, ma se si rimane ancorati ad un passato che si è dimostrato non bello, allora tutto rimane fermno. Poi è inutle lamentarsi perchè ognuno ha quel che si merita,e queste non sono critiche ma consigli seppur energici.

  10. 10
    stefania83 -

    guerriero, capisco il tuo modo di pensare, ma a volte non e’ cosi’ facile fare tutto cio’ che si vorrebbe, farebbe troppo facile la vita. la ragazza ha provato a conoscere altre persone, ma il suo cuore è rimasto sempre la’. nelle cose non ci deve essere per forza una spiegazione o un colpevole.
    avere bisogno di confrontarsi con altre persone magari puo’ servire a sentirsi meglio. invece diventare pseudo psicologi basandosi solo su una piccola lettera puo’ essere distruttivo per chi magari al momento e’ piu’ debole e vulnerabile.

    cara amica, un saggio dice, non piangere perche un amore sia finito, ma sorridi perke c è stato…..
    secondo me l’ unica cosa che devi fare e’ attendere e vedrai che arrivera’ un altra persona che ti dara’ di una nuova vita. se sei rimasta legata al passato e’ perche non hai trovato ancora un altra persona ch ti faccia provare delle sensazioni piu forti.. capisco che adesso ti sembra tutto nero, ma le cose cambieranno prima o poi. un consiglio che ti posso dare e’ quello di uscire con delle tue amiche e fare le cose che t piace fare, cerca di stare il meno possibile a casa a pensare. un bacio

Pagine: 1 2

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili