Salta i links e vai al contenuto

Come mi devo comportare per riconquistarla?

Da 5 mesi sono uscito da una storia importante di 7 lunghi anni..lei per me e stata molto importante..anch’io per lei…e stata amore questo ve lo assicuro…5 mesi lei decise di lasciarmi..il motivo era che lo trascurato per molto tempo e non li davo importanza..e aveva ragione perche l’ultimo anno e stato una monotonia totale.. li ho fatto tanto male, ma mai consapelvole di c’ho che facieve non mi rendevo conto… allore lei conosce un ragazzo al lavoro che li dava attenzioni..descise di lascarmi..e continuava a uscire con quel ragazzo..al inizio ho fatto di tutto per farla tornare indietro anche se adesso so di avere sbagliato i metodi e ho fatto il zerbino…qualche volta parlo con lei..massimo tempo del no contact e stato di 21 giorni…a volte risponde bene a volte risponde male! dipende dalle cose che li dico io…ma a me mi manca..e non ho paura che non riesco a trovare un altra ragazza non e questo il punto..perche ho provato con una ragazza ci siamo baciati e non sentivo niente non ero al mio agio con questa nuova e quindi ho lasciato perdere ho deciso di stare da solo…lei dopo 5 mesi esce ancora con questo ragazzo no so se si sono fidanzati o no…ah per chiarire tutte le volta che parliamo sono io a contattarla …io come mi devo comportare se la devo riconquistare cosa devo fare? qualcuno nella stessa situazione..so che maggior parte di voi ..direte scordarla ma lei e veramebtr speciale per me😊

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

25 commenti a

Come mi devo comportare per riconquistarla?

Pagine: 1 2 3

  1. 1
    nicola -

    Come puoi solo pensare di voler riconquistare una ragazza che ti lascia ed esce con un altro?
    Se vuoi rovinarti l’esistenza sei sulla buona strada. Uomo avvisato…

  2. 2
    Bohemien82 -

    Sono tutte speciali quando ci sei dentro. La verità invece, è che lei non è speciale affatto, se non nell’idealizzazione che si é insinuata nella tua mente. Il consiglio è quello di smettere subito di contattarla, di passi ne hai già abbondantemente fatti e, come vedi, ciò non ti ha portato a nulla se non a zerbinarti e ad idealizzarla sempre di più. Ti é mai capitato che la ragazza più brutta della tua compagnia, quella grassa, con i brufoli in fronte, ti venisse dietro? Come ti sentivi? Ti faceva schifo il solo pensiero vero? Ecco, in questo momento, tu per lei, sei come la ragazza brutta che ti viene dietro. L’unica tecnica per poterla riconquistare? Non fare assolutamente nulla. Ti ha lasciato lei, a tornare deve essere lei. Ovviamente però, qualora tu la riprendessi, non faresti un buon affare…
    Il consiglio che ti do è quello di prenderti del tempo per te stesso per migliorare le qualità che già possiedi e sviluppare quelle che non hai: per esempio scrivere (e immagino parlare) in un italiano corretto. Vedo che hai molte lacune grammaticali e sintattiche. Saper parlare a una donna (ma non solo alla donna) potrebbe fare la reale differenza tra l’essere Alpha ell’essere Beta.

  3. 3
    Rossella -

    Non riesco a calarmi nella situazione perché, ad onore del vero, non viviamo in un’epoca in cui la conoscenza avviene attraverso le famiglie. Le cose che ho visto mi portano a fare non uno, ma cento passi indietro perché come donna ho avuto modo di rivalutare l’idea che avevo di me stessa e per quanto la cosa mi abbia toccato nel profondo (perché non è stato semplice ed è stato, per certi aspetti, anche umiliante) oggi mi dico che questo è stato il male minore perché una certa “ignoranza” viene rivestita di sapienza quando le due esperienze di vita si compenetrano perché il ragazzo ha rispettato la castità. Con la mia ingenua spensieratezza sarei potuta andare incontro alla morte spirituale se non mi fossi trovata nella condizione di fare le verifiche del caso. So che un certo tipo di uomo dalla donna-moglie si aspetta quella che lui interpreta come castità, ma che in realtà neanche basterebbe a concludere l’atto se in buona fede la donna non decidesse di votarsi alla causa di lui per un’idea romantica dell’amore che si porta dentro. In questi anni, non me ne vergogno, mi sono interessata a diversi ragazzi, senza tuttavia impegnarmi con nessuno. Non sono mai andata avanti. Sono sempre andata oltre.

  4. 4
    Rossella -

    PS alla fine è restato il ragazzo che teneva a me. Me ne sono fregata di quello che avrebbe potuto pensare la gente perché un giorno sarò io a dovermi ritrovare in una stanza da sola con l’uomo in questione. Prima restava chi sosteneva il giudizio della famiglia. Oggi gli stili di vita sono cambiati e non si trovano dietro l’angolo ragazzi rispettosi che sono pronti a farsi un esame di coscienza e a vivere le debolezze della carne come una tentazione che rompe il fidanzamento e che comunque dividerebbe l’unione coniugale. Per me le tentazioni potrebbero essere altre. ma ti assicuro che alla fine di una conoscenza che non è andata in porto mi sento comunque in dovere davanti a Dio di cospargermi il capo di cenere perché questa umiltà mi servirà per il mio avvenire.

  5. 5
    E -

    Ma che d’è stu @ e beta? Cioè deve ritornare all’alfabeto?

  6. 6
    Bohemien82 -

    Ross, sará perché questi tuoi due commenti sono meno ermetici di tuoi altri ma io li ho capiti bene. Io e te dovremmo quantomeno parlarci. Hai una mail che utilizzi su questo sito?

  7. 7
    Yog -

    “E”, sappi che “alfa” è il nome di una casa automobilistica vispissima, mentre “beta” è l’abbreviazione di “betadone” che serve (a poco) per curare la sfigaggine cronica.

  8. 8
    Bohemien82 -

    @E

    Non ho davvero capito che cosa diavolo hai scritto.

  9. 9
    lilly -

    Bohemien ma guarda che Rossella è un bot, dai su, non ci cascare così..
    “E” ha scritto: cos’è questo alfa e beta, in relazione alla tua chiusa.
    Comunque non ho parole per la ragazza brutta coi brufoli che tiri fuori come esempio, potrebbe avere un gran cuore. So che a quelli superficiali come te e altri tuoi compari interessa non l’interiorità ma solo l’aspetto fisico (lo dimostri con queste scemenze che scrivi sulle ragazze brutte che fanno vomitare) ma per fortuna non tutti gli uomini sono come te e c’è chi può innamorarsi anche di una ragazza coi brufoli (che tra l’altro si curano al giorno d’oggi), e magari il vomito averlo per la solita belloccia di turno che se la tira e vi prende poi tutti in giro ma vi piace e ve la scegliete, e poi venite a piangere che tutte le donne sono cattive. ma imparate a scegliere meglio invece. non ho parole.

  10. 10
    E -

    Boh: per te è la norma.

Pagine: 1 2 3

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili