Salta i links e vai al contenuto

Come faccio ad uscirne?

Lettere scritte dall'autore  londra1986

Premetto che sono un idiota. Enorme.
Ho 25 anni. Dopo una storia tremenda di tre anni con una ragazza tremendamente disturbata per cui ho dato praticamente tutto e che mi ha lasciato senza darmi spiegazioni e continuando a cercarmi, essendo io ancora innamorato di lei, ho conosciuto un’altra ragazza.
Era bellissima, intelligente, speciale e con lei c’era una sintonia unica. Lei era molto innamorata di me, mentre io non l’ho mai presa in giro, le dicevo che con lei era diverso da ogni altra, ma non ero sicuro dei miei sentimenti. Era così diverso rispetto alla mia prima ragazza per cui sentivo ancora molto amore. Lo ammetto, io purtroppo ero ancora innamorato di un’altra e, per quanto con questa seconda ragazza andasse tutto benissimo, non riuscivo a darle quello che meritava, non riuscivo a buttarmi.
La scorsa estate, esasperata, lei mi ha lasciato e io sono partito per un viaggio zaino in spalla. Ho conosciuto una terza ragazza con cui c’è stato un bacio e nulla di più. Al mio ritorno ho raccontato tutto alla mia ex, che nel frattempo voleva riprovarci, io le ho spiegato che non me la sentivo e non ero più sicuro di niente. Lei ci è stata malissimo a quanto mi hanno detto, ma io davvero sentivo che l’avrei soltanto presa in giro ulteriormente. Mi sono preso dei mesi, nel frattempo sono andato da uno psicologo per tappare tutti i buchi e i casini che avevo fatto nella mia vita, ho chiuso tutte le storie passate e ora devo dire di essere pronto per una vera storia, matura, con una persona che amo.
Nel frattempo è emerso anche quello che sentivo per la mia ex, che la amavo davvero e mi mancava moltissimo, facevo fatica a guardare le sue foto e non pensavo ad altro che a richiamarla per dirle che ero stato uno stupido. E’ come se uscito dal buco nero in cui ero mi sia accorto di quanto era stupenda la mia relazione con lei e di quanto lei fosse stupenda. Ho provato a ricontattarla, a spiegarle tutto, ma lei mi ha detto che è innamorata di un’altra persona, felice, e che io non ho fatto altro che umiliarla e svilirla per due anni, che il nostro era un amore sbagliato e che è contenta che sia finito. Io le ho chiesto almeno di non perderci, dato che a lei tengo comunque moltissimo. Ma lei ha detto che non ne ha nessuna intenzione, che per lei sono un ex e non ne vuole più sapere. Ora vi chiedo…
come faccio a dimenticarla?
Io non credo troverò mai più una persona così eccezionale come lei e questo mi toglie il fiato.

L'autore ha scritto 2 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Condividi su Facebook: Come faccio ad uscirne?

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

2 commenti

  1. 1
    Selvatika -

    Purtroppo stai raccogliendo ciò che hai seminato. Ora una soluzione istantanea non c’è, con il tempo la dimenticherai.

  2. 2
    Giulia -

    E ora come stai??

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso dispositivo (da qualsiasi dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili