Salta i links e vai al contenuto

Consiglio su come comportarsi

Lettere scritte dall'autore  

Salve a tutti,
la mia ragazza si frequenta con un ragazzo che non mi va particolarmente a genio, per vari trascorsi e comportamenti (di entrambi). Come imparare a convivere con lui e con questa situazione?
Si accettano consigli di ogni genere!
Grazie

L'autore ha scritto 3 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

9 commenti

  1. 1
    Luc -

    Ciao.
    D’istinto ti direi: dipende tutto dal tipo di “frequentazione” che questo ragazzo e la tua ragazza hanno ovviamente.

    Inoltre dipende se questa frequentazione è, per così dire, una novità all’interno del vostro rapporto, o se esisteva già da prima che lei diventasse la tua ragazza… se non c’è stato niente (con lui) prima che lei stesse con te, allora è plausibile ipotizzare, ripeto ipotizzare, che non possa nascere qualcosa adesso.

    Ti consiglio di affrontare con lei questa situazione (soprattutto se a te non sta bene).

    Di sicuro se lei cercasse in ogni modo di tenere nascosta questa frequentazione oppure fosse evasiva ogniqualvolta tu le sollevi la questione mi preoccuperei.

    D’altra parte se è lei stessa a parlartene di sua spontanea volontà sarei più rilassato, ma comunque terrei gli occhi e le orecchie aperti.

    Io cercherei di affrontare la questione con la tua ragazza con decisione ma serenamente, senza paure, ma nemmeno ansie o atteggiamenti di gelosia plateali.

    Se decidi di affrontare (anche) il tipo cerca di farlo con autorevolezza e decisione ma evita accuratamente gli atteggiamenti violenti o maneschi: ai suoi occhi diverrebbe una vittima della tua “insensata gelosia” e passeresti dalla parte del torto e l’attaccamento della tua lei al tipo aumenterebbe.

    Spero che tutto si risolva per te e che le tue paure attuali siano temporanee.

    Ti saluto.

  2. 2
    Davide -

    La tua ragazza che si frequenta con un altro ragazzo. Bene. Sarò scemo io (sicuramente) ma non mi è chiaro sta parte. Hai una ragazza che si frequenta con un altro? Sicuro che sia la tua ragazza? Perchè se davvero lo fosse… e si frequenta con un altro.. sei messo benissimo!!!! (tocco ironico.. scusa ma ci vuole!!!)

  3. 3
    Guiggui -

    Credo sia giusto precisare un attimo la situazione. Frequentare si frequentano ovviamente da amici. Lui mi conosce ed ha sempre avuto un’attrazione verso di lei. Qualche mese fa, in un periodo in cui io e lei ci eravamo lasciati, si sono baciati. Poi la cosa tra loro non è andata bene, perché lui pressava per mettersi insieme a lei, ma lei non voleva affrettare le cose. Hanno litigato e lui le ha espressamente chiesto di non farsi più viva, finché non l’avesse fatto lui. Poi io e lei ci siamo rimessi insieme e (puntualmente!) dopo qualche tempo lui è tornato a farsi sentire.
    Questo è il quadro della situazione. Io sono straconvinto che lui provi qualcosa di più di un’amicizia nei suoi confronti, lei è convinta di fargli capire che tra loro può esserci solo amicizia. Si sentono spesso via chat, quasi tutti i giorni e, cosa che mi lascia molto perplesso, si vedono sempre da soli, mai in compagnia.
    Luc e Davide cosa ne dite?
    Grazie in anticipo!

  4. 4
    debby -

    Ciao io sono una ragazza e ho amici maschi piuttosto stretti quindi posso capire l’amicizia tra maschio e femmina. Però comunque quando mi sono fidanzata ho smesso di uscire da sola con questi, per una questione di rispetto nei confronti del mio ragazzo.
    Con questo non voglio dire che uscendoci lei faccia qualcosa di male, poi dipende dal rapporto che avete voi due, però secondo me il fatto che si sono baciati presuppone che a lei questo amico non è proprio indifferente.

  5. 5
    SAM -

    Allora…oramai in diversi mi conoscono in questo forum…quindi non ho più peli sulla lingua 😀
    Premetto che sto per sposarmi e che sto per diventare padre e che la mia visione del futuro è con la mia famiglia e non a far scappatelle…
    Però…
    Se io fossi quel ragazzo…due colpi ogni tanto alla tua lei glieli darei. Quantifichiamo… Lei mi piace, già l’ho baciata quindi attrazione per me lei ne prova…dunque…si magari ama te, con me ci esce però!
    Sa di quanto provo, eppure ci esce! Perché? Solo pena? No…pena sono gli ex fidanzati che la fanno e dopo un po’ le donne se ne stufano e non la provano più. Idem gli uomini per loro a situazione inversa eh…

    Alla tua lei piace la sua emotività a mio avviso…e piace la sua compagnia…onestamente e dico davvero se quel ragazzo fossi io la convincerei.

    Diavolo se esci da sola con una persona alla quale piaci, se non è per parlare del fatto che gli piaci è molto probabile che sia per vivere una passione…

    Altrimenti… vuole far soffrire quel ragazzo torturandolo uscendoci insieme in amicizia?

    Non ho la palla di vetro ma…occhio…

  6. 6
    Niela -

    In che sensi frequenta la tua ragazza? sta più con te o con lui? Te la presentato? io parlerei con lui. Ciao

  7. 7
    Xavi -

    Niela… ma sì! resuscitiamo post in quaresima:
    La richesta era un consiglio e c’è un metodo infallibile per capire che comportamento adottare (Tutto senza parlare):
    Ad un certo punto ti svegli e trovi difficoltà ad uscire dalla porta della camera da letto… senti come una resistenza superiore … ma non ha niente a che vedere col sovrannaturale, è più qualcosa che tocca proprio lo stipite (appunto) superiore.

    Molti decidono di usare la tecnica del “Limbo” (un ballo originario dell’isola di Trinidad) ed uscire come se niente fosse.

  8. 8
    Niela -

    Per Xavi ho solo chiesto

  9. 9
    Xavi -

    Giusto Niela… Hai fatto bbbene, ho agggito d’impulso e me ne scuso.
    (Pace fatta?)
    Inoltre, aggiungo che pure io (e Giorgio anche), alle volte scrivo ai “posteri”, e immancabilmente qualcuno (pur di scrivere) mi bakketta e lo fa notare… mah…

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili