Salta i links e vai al contenuto

Ho chiesto di essere messo in regola, ho ricevuto il ben servito

Lettere scritte dall'autore  giogioser

Sono qui senza un lavoro,
dopo aver chiesto di adeguare il mio mensile e di essere messo in regola ho ricevuto il ben servito.
Ho un afitto da pagare ed un assicurazione persona fatta per mettere da parte qualcosa e non posso affrontare questi pagamenti.
Come faccio a vivere, queste persone continuano a fare le stesse cose tenendo persone in nero ma nessuno interviene.
A chi devo rivolgermi, le istituzioni non rispondono.
La mia vita non vale niente, vorrei tanto che qualcuno mi dica cosa fare, io non sto vivendo con il pensiero di rimanere in mezzo una strada.
Ho bisogno d aiuto, sono consapevole che come me ci sono altre persone, ma vi prego aiutatemi HELP.

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Condividi su Facebook: Ho chiesto di essere messo in regola, ho ricevuto il ben servito

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Lavoro

3 commenti

  1. 1
    guerriero -

    rivolgiti ai sindacati.

  2. 2
    ChiaraMente -

    Puoi solo denunciarlo al sindacato. Fagli causa, non può farlo. E cerca altro lavoro subito, qualunque cosa. Ti capisco, so come ci si sente con il culo in terra dopo esser stato preso prima per i fondelli. Cornuto e mazziato. Ma non devi lasciare mai il campo. Fai almeno la presenza. Sempre.

  3. 3
    Stefano -

    Prova a raccontare la tua storia a qualche giornale o
    a qualche trasmissione televisiva, tipo le iene o striscia la notizia.
    Per il futuro ti consiglio di farti una polizza di assistenza legale, dovresti trovarne a poco prezzo e ti assicurano le spese pagate in caso di una causa.

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso dispositivo (da qualsiasi dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili