Salta i links e vai al contenuto

Chiarimenti con suocera e cognate

Lettere scritte dall'autore  

Ciao, per chi mi ha già letto sa che ho avuto dei problemi abbastanza importanti con la famiglia del mio ragazzo, in particolare con la madre e le cognate (ragazze dei fratelli) . La suocera mi accusava di “rubarle il figlio” e altre cose simili, le cognate, una in particolare, mi odiava perché gelosa di me quando all’inizio la madre del mio ragazzo mi voleva bene e mi faceva i complimenti per la mia persona, (penso che sia stata lei a mettere cose in testa alla suocera per farla diventare così) da allora ha un astio incredibile nei miei confronti..
Dopo una brutta discussione con tutti avevo deciso di rompere i rapporti con loro, il mio fidanzato ci sarebbe andato da solo a trovarli, ma pensando e ripensando, ho deciso che in una situazione del genere non avrei mai potuto avere un futuro sereno con lui, e per amore suo ho deciso di ritornare sui miei passi e sforzarmi anche io di avere un rapporto civile con loro.
Con sua madre mi sono chiarita, è andato tutto bene, ma con le cognate.. loro sono proprio dure. Una fa la lecchina, un po’ da una parte e un po’ dall’altra, l’altra proprio non vuole saperne di me.. apparentemente davanti agli altri fa finta di nulla, ma poi quando le mando messaggi o siamo da sole neanche mi calcola.
Ci tengo davvero a precisare che non le ho mai e dico mai fatto nulla, se mi fanno i complimenti perché cucino bene o per qualsiasi stupidaggine lei con l’altra cognata fa le smorfie alle mie spalle. Una volta le ho anche sentite dire che io ero cenerentola e loro le altre 2 sorellastre cattive, (non l’ho neanche capita questa battuta) .
Cerco di fare la gentile, di andare avanti, ma è pesante vivere in un clima così, ho deciso che ingoierò tanti rospi pur di far andare bene questa relazione, però mi chiedevo se un modo c’era per finire questa “guerra”.
Sottolineo che io con la cognata in questione (20 anni) le ho parlato e lei aveva ammesso che era gelosa di me.
Ogni tanto quando è in vena ride e scherza ma a volte si incupisce e neanche mi guarda, una volta ha litigato con il suo ragazzo perché non voleva neanche sedersi vicino a me a tavola! Aiuto!

L'autore ha scritto 6 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore - Famiglia

12 commenti

Pagine: 1 2

  1. 1
    elisabetta -

    Questa situazione, per come la descrivi tu,sembra vissuta in prima
    persona solo da te, come se riguardasse solo te, come se ad avere a
    che fare con loro fossi solo te. Io mi chiedo: sto fardello (perchè di
    questo si tratta!!) è tutto sulle tue spalle oppure dovresti fare un
    pò a metà con tuo marito??
    Che ruolo ha tuo marito in questa situazione??
    E’ strafottente? E’ passivo, come sono purtroppo molti maschi italiani
    attaccati ancora alla gonna della mamma??

    In una situazione o nell’altra NON VA BENE comunque.

    Tu purtroppo non puoi farci nulla, non è colpa tua se hai a che fare
    con genticella meschina e immatura che fingono di essere una
    famiglia. Da sola non puoi fare niente.
    Hai bisogno dell’intervento di tuo marito!!
    E se questo non dovesse esserci o dovesse essere a favore loro e non
    tuo…allora si salvi chi può!
    Piu’ di quanto hai fatto non puoi e non devi fare, chiaro?
    Il problema, per quanto possa sembrarti assurdo, non è tuo, E’ LORO!
    Io conosco diversi casi in cui il marito che ci teneva molto alla moglie ha dovuto prendere una decisione drastica e definitiva in favore di quest’ultima. Purtroppo è brutto dover arrivare a tanto, ma a mali estremi estremi rimedi. Mi dispiace, ma è tuo marito che deve capire cosa vuole…

  2. 2
    SoniaMaria -

    Ciao Noway,
    sembra quasi la mia situazione.Mia suocera mi voleva bene a mi trattava come una figlia ,mentre la sorella del mio compgano è sempre stata gelosa,il mio compagno ed io lo abbiamo sempre saputo che sua sorella metteva in testa a sua madre che io sono orribile…fino a quando ci è riuscita.Mi sento male per il mio compagno a volte perchè si trova in mezzo a madre,sorella e compagna e capisco che soffre ma nello stesso tempo soffriamo anche noi giusto Noway?
    Anch’io ho fatto come te 100000000000 volte,ho mandato giú rospi,ho preteso di non sentire o vedere le cattiverie,ho fatto sorrisini falsi ,ho cercato di scambiare due parole con tutti fino a quando mi sono resa conto che loro prendevano questo mio atteggiamento come una debolezza e cosí hanno iniziato ad umentare le angherie.Ora il mio compagno puó andare a vedere la madre e sua madre puó venire qui in casa mia l’importante è che io lo sappia cosí non mi faccio trovare .Non ho voglia di mettermi a litigare un po’ per il bene del mio compagno e un po’ perchè queste donne non ne valgono la pena ,sono veramente senza sentimenti e principi.Potrebbero essere la mia famiglia,potremmo passare il Natale serenamente insieme invece di ricevere telefonate alle 10 di sera nelle quali dicono che io le odio e che io sono cattiva……Non ce la faccio piú.Se faccio la carina mi prendono per idiota,se le ignoro sono una strega…almeno peró mi evito il mal di pancia e non le incontro.É dura lo so cara Noway.Il tuo atteggiamento è stato intelligente e veramente tanto elegante.Complimenti!Spero che il tuo fidanzato se ne renda conto.Le mie cognate e mia suocera passano il tmepo in chiesa e poi ti parlano con i versetti della Bibbia,hanno giá iniziato a martellare per andare in chiesa con loro la Vigilia.Io mi chiedo : come si fa ad andare in chiesa e poi trattare la compagna di tuo figlio in questo modo meschino?Noway,non sei sola.Ti penso tanto.

  3. 3
    colam's -

    A ste cognate dai fastidio se rimani , e dai ragione se tagli i ponti.

    Percio’ fa il gioco più subdolo del loro: lavorati per bene la suocera, che la ruota gira..

  4. 4
    Noway -

    Elisabetta: guarda, lasciamo fuori il mio ragazzo, una volta sola è andato a parlare con la madre ed è successo il finimondo! Perchè lui vorrebbe chiarire ma sbaglia a parlare perchè in fondo neanche lui capisce questa situazione e quindi ha un po’ peggiorato le cose..Ho visto però il suo impegno e mi è stato vicino moltissimo in questo periodo (ero proprio esaurita)..quindi ho capito le sue debolezze e non me la sento di pretendere di più, anche se lui un po’ è cambiato, perchè mi ha visto stare molto male, almeno adesso mi capisce e per me è già tanto.
    SoniaMaria: anche io ti sono vicina e mi dispiace molto, l’unica cosa che posso dire è che loro, per quanto vogliano parlare male, hanno visto la persona che sono e sono certa che anche se non lo ammettono hanno stima di me, l’odio in fondo in fondo in certi casi è una specie di invidia, e loro hanno tanto da invidiare credimi..tra l’altro le 2 cognate fanno tanto le amiche e si sparlano tra di loro. Ma per favore. La suocera ha da dire su tutte ma tra i difetti delle altre e i miei sinceramente so di essere meglio io. Tutta questa presunzione ce l’ho perchè ho visto i loro atteggiamenti e i miei, la mia gentilezza, contro il loro egoismo, sono molto infantili.
    Colam’s: hai ragione, ma non riesco proprio a lavorarmi la suocera: sono sicura che la ruota girerà senza che io faccia niente, già domenica la cognata più piccola ha fatto la sua solita figura di egoista capricciosa, la suocera però una cosa buona ce l’ha: si accorge degli sbagli di tutti e quindi, come ho detto a SoniaMaria, io sto tranquilla perchè la coscienza ce l’ho pulita. Odio solo questo disprezzo ingiustificato nei miei confronti.

  5. 5
    elisabetta -

    Va bene Noway,
    sono contenta per te perchè almeno lui è con te!!!

    E’ una brutta gatta da pelare.

    E se provassi a non frequentarli per un pò ??

    Lascia calmare le acque e disintossicare gli animi. Quando lo riterrai
    opportuno ci parlerai, in termini piu’ decisi e incisivi però, ok???

  6. 6
    SoniaMaria -

    Elisabetta ha ragione,prova a non frequentarli per un po’ lascia calmare le acque ,prova a vedere cosa succede.Hai ragione,l’odio è creato dall’invidia,se tu non fossi meglio di loro non avrebbero niente da invidiare.Ce l’hai messa tutta,ora vediamo cosa faranno loro.Tu hai la coscienza a posto.

  7. 7
    sisley-68 -

    xNoway. si vede che quelle due nn hanno altro da fare che pensare a te. io al tuo posto sai che avrei fatto? cercherei distogliere attenzione dalla mia persona. andrei in un negozio di fiori e farei preparare un bel mazzo di fiori dentro metterei un bell biglietto con una scritta: amore, la notte che abbiamo vissuto assieme altro giorno….eccetera. farei attenzione che fiori andavano recapitate nel momento quando ce a casa marito! il massimo se uscissi lui a ritirarlo!!!questa soluzione per una delle due, per la seconda invece nel bigliettino io aggiungerei oltre a quello…..cara, la prossima volta portalo con te la tua cogniata……cosi ci divertiremo tutti assieme, un mio amico aveva detto che lei sc..pa da dio!scometto che dopo loro due smetterano a pensare di te, saranno troppo impegnate con problemi propri. ciao.

  8. 8
    scia -

    Noway, ho lo stesso tuo problema.finchè non mi sono sposata tutto andava bene mia suocera mi adorava e con i miei cognati andavo d’amore e d’accordo.poi è arrivata la ragazza di mio cognato che ha seminato zizzania da quando è entrata a far parte della nostra famiglia.da poco è nata la mia bambina e non puoi neanche immaginare quante cattiverie mi sono trovata a vivere..Oggi mio marito ha capito molto bene il gioco che questa ragazza e il fratello stanno conducendo,loro 2 non fanno altro che mettere in testa cattive opinoni di me a mia suocera e tutto questo sta portando un clima al quanto orribile nella nostra vita.tutto questo mi dispiace molto perchè poi quando stiamo insieme stiamo tutti sul filo del rasoio.da qualche tempo sto cercando di farmi scivolare le cose di dosso, e devo ammettere che le cose le vivo molto meglio.Nonostante tutto mi feriscono e questo mi dispiace molto, penso che mia suocera, una donna di 52anni, non dovrebbe comportarsi così anche perchè mi conosce bene e sa che non sono una cattiva persona. Ma farsi mettere cose in testa da una ragazzina di 21anni e farsi condizionare così è al quanto assurdo! la cattiveria di questa ragazzina posso anche tollerarla, alla fine è gelosa di chissà cosa. Da mio cognato invece no, ha la mia età ed io per lui ci sono stata sempre, per una parola di conforto, per una coccola e per tutto..dal cucinare al pulirgli casa..con questo non voglio vantarmi,se l’ho fatto è solo perchè mi spiace perchè è da solo in casa e ha tanti impegni.

  9. 9
    Noway -

    Ciao Scia, visto che con tua suocera hai sempre avuto un bel rapporto, perchè non provi tu a metterle in testa che è l’altra nuora quella cattiva e invidiosa? Non sarebbe per ripicca ma perchè un conto è essere oggetto di gelosia, ma far passare le persone per quello che non sono e godere nel vedere che sono tutti contro uno è assolutamente sbagliato..tu hai tutto il diritto di lottare per la tua serenità, e per quella della tua famiglia (tuo marito e tua figlia).
    Io poi andrei anche dai cari cognati e gli direi tutte le cose che vanno in giro a raccontare, e ribadirei invece quello che è stato fatto per loro e la bella persona che invece sei..Non so ma non riesco proprio a farmi scivolare le cose di dosso, all’inizio io continuavo a soffrire, far finta di nulla, ma mi torturavo rischiando di mettere in crisi il rapporto con il mio ragazzo, poi con il tempo le cose sono cambiate piano piano e forse sto avendo ora un po’ di “rivincita” su tutto il male che ho dovuto subire.
    La ruota gira, molto lentamente ma gira, nel frattempo bisogna reagire e urlare la propria lealtà e onestà, senza lasciare che le infamità che vengono gettate sulla tua persona prendano il sopravvento, tu sai bene che quando si cambia parere su una persona poi è difficile riconquistare la fiducia.

  10. 10
    elisa -

    io a quante me ne hanno combinate quelle vipere potrei scrivere un libro!La cosa piu’ brutta abitare tutti nello stesso palazzo e che poi loro sono le buone e io e mio marito i cattivi perche’scopriamo le loro malefatte!L’ultima il regalo per il primo compleanno al ns piccino a tutti gli altri nipoti e compreso il mio primogenito ha regalato ad un anno 500€ al mio secondogenito 100€!quando mio marito gliel’ha ricordato urlava come una iena era falso allora siamo noi imbriachi ciao

Pagine: 1 2

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili