Salta i links e vai al contenuto

Che tristezza…

Lettere scritte dall'autore  

Ciao,
vorrei raccontare la mia storia solo per sfogarmi un pò.
Io 29 lei 32.
Circa 2 mesi fa la mia ragazza dopo 7 anni decide di lasciarmi!! Incredibile, fino a quel momento ogni volta che avevamo una discussione è sempre e dico sempre tornata lei. Negli ultimi 4-5 mesi io ho avuto dei problemi personali che a onor del vero ho sfogato su di lei e quindi un bel giorno mi sento dire: BASTA, E’ FINITA, NON TI AMO PIU’. Tengo a precisare che la nostra storia è stata invidiata da quasi tutti perchè davvero è stato un amore incredibilmente forte. Comunque fatto sta che appena mi ha lasciato, lei ha mostrato una cattiveria nei miei confronti inaudita, gli occhi di ghiaccio e il cuore di pietra, praticamente una persona che non ho mai conosciuto e questo mi ha ferito l’anima… io dopo 1 mese le ho scritto una lettera per comunicarle i miei sentimenti ancora fortissimi e sopratutto le ho fatto sapere che avevo capito i miei sbagli e che sarei stato pronto per iniziare tutto da capo, lei mi fa sapere tramite amici che non ha gradito la lettera e che avrei dovuto pensarci prima… Bene, stop totale da parte mia! Dopo il 2 mese ci dobbiamo incontrare per forza perchè dobbiamo risolvere alcuni problemi “burocratici” ci incontriamo e lei sembra quella di una volta, gentile, dolce, simpatica… ma è tutta una presa per i fondelli, perchè dopo 2 giorni da quell’incontro (oggi) è il nostro anniversario di 7 anni e lei…. SPARITA! Quindi oggi è un giorno difficilissimo, però sono sicuro che tutta questa cattiveria ricevuta, un giorno sarà la mia forza per andare avanti, saluto tutti e vi ringrazio per aver letto il mio sfogo…

L'autore ha scritto 2 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

13 commenti

Pagine: 1 2

  1. 1
    Kid -

    @

    Tutto da copione . Non è impazzita ,anche se tu lo pensi .
    E’ la procedura standard.
    Ma c’è modo e modo di fare le cose .
    E il massacro gratuito , non è dovuto , è una scelta.
    Hai fatto tutto quello che c’era da fare , soprattutto tagliare i ponti , e per l’e-mail perchè sei in buona fede , ci stà, ma il problema potrebbe essere un altro!
    Lo sai benissimo che se una persona tiene a te , primo non prende una decisione netta e inamovibile e secondo , se non fosse una patetica scusa , apprezzerebbe il fatto che tu fossi disposto a cambiare , anzi probabilemente te lo avrebbe fatto notare in tempi non sospetti quello che non le stava bene.
    Tu che dici allora? Tutto sto’ fastidio significa che non le dava……
    Quando i nostri difetti , vengono improvvisamente esagerati , c’è qualcos’altro sotto. Evidentemente non c’è nessuna volontà di risolvere la cosa , ma solo quelle di rompere a tutti i costi , riempendoti di colpe , solo per avere campo libero .

    Ora , è bene che tu capisca , semmai tu non c’abbia fatto la croce sopra , ma pensi che se ritornasse , te la riprenderesti ( E fallo per conto tuo , non ti fidare di quello che dicono i vostri amici , che tra chi copre e chi si fà i fatti propri o chi crede alle favolette , la verità non te la viene a dire nessuno) se c’è ( e forse già c’era) un terzo incomodo .
    Non c’è niente di improvviso in queste cose . L’inganno potrebbe partire da molto prima alle tue spalle e serve solo per vedere se le conveniva lasciarti o meno. Tanto l’hai capito che se ti fai due conti a logica , qualcosa non riporta ……….
    La persona irriconoscibile è solo con te , per tagliarti dalla sua vita.
    Le colpe che ti ha sputato in faccia , spesso servono per pulirsi la coscienza , davanti a te e sopratutto davanti agli altri .
    E non mi stupirei se qualcuno dei vostri amici già sapeva che eravate in crisi ( Ma tu ovvio non ne eri a conoscenza ) , cosicchè qualora ci fosse davvero il terzo incomodo , lei sarebbe “socialmente ” giustificata e potrebbe fare tutto alla luce del sole.
    E se improvvisamente si facesse risentire , stai attento , che potrebbe essere che sia stata scaricata da un altro e solo per questo ritorni sui suoi passi .
    Quindi indaga , semmai tu sapessi che ci potresti ricascare.
    Almeno saprai cosa fare , semmai così inaspettatamente come se n’è andata , altrettanto inaspettatamente, si ripresenti .
    Certe , non hanno faccia , ne dignità in queste cose ………
    E ricorda che quel che ti han fatto oggi , possono benissimo rifartelo domani.

  2. 2
    IO -

    scusami ma forse hai bisogno di svegliarti dal sogno che ti stai facendo da solo.. lei era “brava” perchè voleva risolvere i vostri problemi burocratici alla svelta senza paranoie o discussioni e poi lei è ritornata alla sua vita senza te mentre tu continui a vivere in un limbo tutto tuo.
    Per quanto riguarda l’anniversario, quello ovviamente ce l’hai solo tu in testa mentre lei giustamente non stando + con te non sente il bisogno di dirti qualcosa, anche perchè cosa dovrebbe dirti “ciao caro oggi avremmo fatto 7 anni insieme, però ti ho lasciato quindi buona giornata” !?!?
    dai forza tirati su e alza lo sguardo che di tipe in cerca d’amore è piano il mondo!!

  3. 3
    itjet -

    Innanzi tutto, grazie per le risposte….
    Per quanto riguarda il terzo incomodo ho la certezza al 99% che non c’è, il problema è che lei ha paura di vedermi perchè potrebbe ricascarci. Io lo so, che quando sta con me, che parliamo e mi guarda negli occhi si scioglie come un ghiacciolino, si sta creando questo muro perchè ha una tremenda paura di continuare a soffrire.
    Comunque, l’ho chiamata e le ho chiesto se stasera vuole uscire con me a prendere qualcosa da bere insieme e lei mi ha risposto così:
    non lo so, non so se esco con amici o cosa, ma penso che sarò impegnata, credo di non voler uscire con te, comunque ti faccio sapere più tardi.
    E io:
    ok fammi sapere tu.
    Dopo 1 secondo chiama un’amica in comune raccontandole l’accaduto e le dice:
    Sai che mi ha invitato ad uscire?
    però io gli dirò di no, perchè ancora crede che voglio dargli una possibilità, mi ha chiamato solo perchè oggi sarebbero stati 7 anni, ma no no, meglio di no!
    Secondo me è molto confusa e sopratutto ha tanta paura di soffrire di nuovo, però io dico:
    Se non mi dai possibilità di dimostrarti che sono cambiato, come facciamo???

  4. 4
    christopher -

    sempre il solito copione…tutte uguali..ahahah !

    non rido per te eh… ma leggiti altre lettere. sono tutte perfettamente identiche.

    molte donne diventano così dopo che non sono più innamorate. Lei probabilmente non sa manco cazzo voglia dire amare. Dubito si possa essere così cattivi anche se solo si ha voluto bene….non mi sembra neanche tu abbia fatto chissà che cosa per meritarti questo.

    bah

  5. 5
    maximum -

    lei ha un nuovo mazzo caro mio.

    sei servito, in tutti i sensi.
    l unica consolazione se vuoi é sapere che non sei ne il solo ne l unico ma che questo bel colpo (+pugnalata alle spalle) se lo pigliano tutti prima o poi.
    ora comprendi che con le donne é sempre cosí, fin che va va,quando sono innamorate tutto a gonfie vele, dopo piano piano iniziano le critiche, le pretese, le mancanze, le rivendicazioni e i problemi vari, il tutto viene condito con un bel paio di corna multiple e poi quando ti hanno spremuto per bene fino all’ultimo ti scaricano per quello nuovo con cui ricominciano tutto il teatrino da capo. e tu rimani li come uno straccio.
    quando ti piantano con tanto di occhi di ghiaccio e cuore di pietra vuol dire che c’é un’altro e non da poco, altrimenti non se lo permettono.
    fidati

    purtroppo é la cruda realtá.

    se vuoi tirartene fuori veramente non ti rimane che applicare il no-contact piú severo e intransigente, riprendere la tua vita in mano da single, togliertela dalla testa e dal cuore e poi iniziare a guardarti in giro nuovamente.
    altrimenti tirerai soltanto alla lunga la tua agonia.
    ma ricordati come é finita questa, perché la prossima ha la stessa fine giá programmata.
    son fatte cosí.

  6. 6
    andy -

    “per quanto riguarda il terzo incomodo ho la certezza al 99% che non c’è”.

    hai solo sbagliato cifra, forse volevi dire lo 0,99%..
    e comunque benvenuto nel mondo delle femmine fase 1 autoconvincimento: “è impossibile che, sono certo che”.

    amico vai a leggerti “la mia ragazza mi ha lasciato” da pagina 70 in poi, specie pagina 75 e capirai tutto.
    che poi mi chiedo da sempre, perchè solo pochissimi sanno tutto prima ancora della crisi e nemmeno quando si presenta.. altro che dopo.
    come si può nn capire che se si ha a fianco una femmina appetibile si è gia’ condannati a prescindere ed alla minima idiozia udita, si sa già che c’è un altro nelle vicinanze?
    alle femmine, va impedito durante i rapporti, di intraprender con ogni mezzo e tattica la pur minima promiscuita’ sociale (capito christopher? impara qualcosa).

    altrimenti siete fregati:
    1) non siete tutelati dalla moralità (ne dalle altre femmine, ne dalla famiglia di appartenenza: spudoratizzazione) e nemmeno dalle leggi dello stato (casa delle libbbbbertà).
    2) quindi fan quello che vogliono se han potere di farlo (cioè potere di scelta, cioè se sono appetibili).
    3) non hanno alcuna pietà nel gestire questo potere, anche se son trascorsi 15 anni, anzi si sentono delle eroine emmmancipate e sanno sempre come ri-pulirsi la coscienza del loro meretriciaggio.
    e quindi:
    -se avete le palle come il sottoscritto, ed imponete la non-promiscuità, state certi che nel bel mezzo dei paletti, dopo un pò di tempo comincerete ad essere messi in discussione sulla questione “possessione”, però almeno cadrete per vostro orgoglio ed a testa alta.
    -se invece le palline son piccole-piccole e cederete al ricatto.. nn solo verrete lasciati comunque, ma vi trasformerete pure in zombie-zerbini senza dignità, mentre la vostra ex-meretrice (già sicuramente ex-meretrice di qualche altro poveraccio e futura meretrice del nuovo povero illuso), andrà a dire ad un amica che: “è vero aveva ragione, ma nn è stata colpa mia gnegnè, senza volerlo ho conosciuto l’uomo della mia vita gnegnè ed al cuor nn si comanda, quindi ciao” (cosa peraltro realmente accaduta giorni fa ad un mio strettissimo parente che quando parlava era tutto tronfio come un noto esponente del partito dell’ammmore qui sopra -senza fare.. nick- ed ora è ridotto ad uno straccio ambulante).

    ed infine per dessert, come in questo caso, sarete pure riempiti di insulti salvacoscienza, nn capendo nulla di ciò che è successo e finendo con l’autoconvincervi.. per poi conoscere a breve l’amara verità e cioè.. che devono andare in cucina il prima possibile, senza se e senza ma e devono smetterla di rovinare la società!
    adesso basta: in cucina, femmine! pene severe! chiudere il rubinetto della pacchia!!
    e poi vediamo se la spunta la legge o le loro sculettate, poi vediamo se i deterrenti funzionan.. quando sono applicati duramente!

    “ma ricordati come é finita questa, perché la prossima ha la stessa fine giá programmata.. son fatte cosí”.

    al comando un andy! e poi vediamo.

  7. 7
    pretty in pink -

    Dopo anni di discussioni è sempre tornata lei… E ste discussioni che cosa riguardavano? Forse si è stufata di tornare sempre, rimangiarsi l’orgoglio, e di vedere che quelle discussioni alla fine non portavano a niente, nonostante tutto. Se non vuole tornare con te c’è un motivo che di sicuro non ci stai dicendo. Potrebbe essere che ha un’altro, il caos regna in questo mondo.

    Andy. mi fai tenerezza. Scommetto che sei ben inserito nel mondo che descrivi e prendi a piene mani quello che ha da offrirti (questione di f….eeling). ‘vò con le meretrici di voialtri’, il succo è questo, ti ho letto già altrove.

    Oooh, se fossi DAVVERO uno che vuole cambiare la società ti asterresti dai rapporti occasionali con quelle che definisci ‘femmine meretrici’ e non doneresti loro il tuo corpo.

    Ti voteresti completamente a questa causa praticando la castità, o , al limite, preferendo pagare le meretrici che lo fanno per mestiere.

    Invece no, si predica bene e si razzola male. E ci si rende appetibili per attirare meretrici GRATIS. Magari le stesse ‘meretrici’ ragazze di qualcuno che scrive qua, e che cerchi di svegliare con i tuoi discorsi.

    Se la pensi DAVVERO così, sii coerente e dài l’esempio.

    Scuci dei soldi per fare sesso, con delle professioniste.

    Non donare e trasformare il tuo corpo per attirare le meretrici non professioniste. Chiudete i rubinetti, lasciatele a secco! Solo così potrete cambiare il mondo per davvero!

    Se poi volete una colf che stia in cucina (e lavi e stiri), esistono anche quelle, e si pagano!

    Così sììì che fila!

  8. 8
    andy -

    purtroppo non capite ed è pure una questione di logica spicciola, mica complessa.. il che ci fa capire perchè l’italia affonda sempre di più.

    in condizione di non tutela sociale, ci mancherebbe pure che uno si mettesse a lottare contro i mulini a vento.
    il problema è a monte, non a valle e va risolto immediatamente per tutti.. basta un giro di vite e si risolve per tutti.

    in un sistema dove non si chiude il rubinetto, è OBBLIGATORIO comportarsi di conseguenza e la coerenza non c’entra nulla, questa è politica, altro che coerenza: la situazione essendo a monte non può essere cambiata a valle, non serve la coerenza di nessuno per farlo e “l’astinenza coerente” di cui parli tu è l’altra faccia della medaglia della NON-COMPRENSIONE, è come illuderi di poter trovare la “femmina appetibile seria”, in un sistema del genere dove chiunque può decidere di svegliarsi e cambiare idea dopo anni di convivenza solo e proprio perchè non ci sono regole che lo impediscano.

    quindi ciò che tu chiami coerenza vive nell’esistenza di tali regole VALIDE PER TUTTI e non nel comportamento singolo di andy.

    -ci sono leggi uguali per tutti? andy coerentemente si adatta perchè è tutelato e deve adattarsi.
    -le femmine fanno quello che gli pare e nessuno ci mette un freno?
    conseguentemente gli uomini le inseguono, quindi andy coerentemente si adatta ed anche lui fa ciò che gli pare e ci mancherebbe altro.

    fare le crociate sul niente NON solo NON è coerenza, ma è proprio NON aver capito nulla del sistema (ma come posso meravigliarmi col nick che hai?! uhhuaauha): l’unica soluzione è chiudere il rubinetto, altrimenti non se ne fa niente.

    la coerenza insomma è logicamente A MONTE e non a valle dei discorsi e dunque dimostro coerenza con la logica che esprimo, muovendomi in ciò in cui credo fermamente: chiudere il rubinetto, altrimenti non cambierà niente.

    -se si chiude il rubinetto applicherò con tranquillità, etica e moralità in coerenza con ciò che dico.. ma..
    -se non si chiude.. non ci sono speranze.

    quindi coerentemente qualsiasi mia altra mossa sarà inutile e col cavolo che mentre le care pseudo-vittime fanno la pacchia femminea, io dovrei pure tirarmi indietro quando mi capitano occasioni.. tanto se lo facessi INCOERENTEMENTE con ciò che dico, saprei che non servirebbe a niente e non risolverei niente (visto che il rubinetto è aperto a più non posso).. quindi se lo facessi significherebbe INCOERENTEMENTE che NON credo, ne sono DAVVERO convinto di ciò che dico.

    perciò per logica spicciola è totalmente il contrario della genialata che pensi di aver detto.. con quel nick.. da femmina.. CHE CASO uahauaha.. e la coerenza sta proprio nel fare quello che faccio e non il contrario, perchè se non lo facessi significherebbe che INCOERENTEMENTE (con le femmine pappagallare come fa raimer*aset può giovare), io possa credere in una speranza.. oltre il rubinetto chiuso.. che NON CI PUO’ essere.

    ma è come parlare alle pietre, anzi i sassi poracci.. capiscono di più.. ovviamente.

  9. 9
    itjet -

    Grazie per le risposte.
    Tramite un amica in comune, ho saputo che lei è stata e sta male, però per sostenere la sua tesi con i genitori, gli amici e i parenti, dice a tutti che sta benissimo e che ha preso la decisione giusta… Lei ha paura di vedermi, di parlare e passare del tempo con me, perchè crede che potrebbe ricascarci. Vediamo che succede…
    Io nel frattempo sto cercando di ricostruire la mia vita e lo faccio guardando avanti da solo, poi si sa la vita è strana e potrebbe succedere di tutto….

  10. 10
    pretty in pink -

    Mha, sarà l’inconsistenza dell’argomentazione, e le continue contraddizioni, ma non mi hai convinto.

    (Che ha il mio nick che non va? E’ da checca, vero? Si tratta di un film che mi piacque tanto.)

    Il rubinetto di cui parli è sempre aperto sì, ma il tuo (ci siamo capiti?) e ti ripeto che non sei coerente. Sei come un bambino che si giustifica di una marachella dicendo ‘mamma, ma lo fanno tutti!!!’ e la mamma come risponde sempre? ‘Tu non sei tutti+sberla’.

    A me sembra che la pacchia la faccia tu. Fai di tutto per attirare le sciacquette, le stesse che chiami meretrici e critichi in questo forum.

    Ma tu non sei da meno.

    Perchè se non ci fossero quelli come te che danno il rubinetto a tutte, la ‘pacchia’ finirebbe. E non parlare di leggi, che non c’entrano un tubo. Qua si tratta di comportamenti individuali, non nascondiamoci dietro la ‘società’ quando fa comodo.

    Invece no, perchè pagare se posso avere tutto gratis? In piena logica raime*dasettiana.

    E allora vai, prendi tutto gratis, fai come fanno tutti, stai certo che non cambierà mai un cavolo. Grazie anche a quelli come te, e alle ‘meretrici non professioniste’, è chiaro.

Pagine: 1 2

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili