Salta i links e vai al contenuto

Ma io che ci faccio qui?

Lettere scritte dall'autore  

Chiedo scusa per lo sfogo…
Mi chiamo John ed ho 41 anni…
In questo ultimo periodo ho come l’impressione che la mia vita sia inutile… che non valga a niente…
Faccio presente che ho un lavoro dignitoso.. ed una bella famiglia che mi vuole bene..
A volte ho perfino l’impressione di essere fuori posto in questo mondo.
Sono stato lasciato dalla mia ragazza da piu’ di un anno, la persona che amavo piu’ di qualsiasi altra cosa, senza nessuna forma di ritorno da parte sua. ( premetto che io ho fatto di tutto x ritornarci insieme).
Esco con amici e mi sento anche in quel caso fuori posto, tanto da chiedermi: ” Ma io che ci faccio qui’? “-
Non so’ se e’ capitato a qualcuno di voi ma gradirei tanto un confronto.
Grazie.

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Me Stesso

13 commenti

Pagine: 1 2

  1. 1
    jho -

    Ciao, io penso che la spiegazione sia semplice, ti manca l’amore di una donna, tutto qui. Forsa fatti coraggio e trovala e vedrai che starai meglio. Auguri. Ciauu

  2. 2
    verdebottiglia -

    E’ naturale che stai giù. Hai un’età in cui le solite uscite con gli amici cominciano ad avere un gusto insipido, le serate nei locali sembrano vuote e sprecate, si ha bisogno di altro. E non ti rimane che rimpiangere il vecchio amore, che dava senso a tutto…
    Ti comprendo molto.
    Fossi in te, smetterei di uscire in questo modo, e mi dedicherei ai miei hobby più veri. Sostituirei le uscite vuote con qualcosa di interessante, un seminario, una gita culturale, qualcosa che mi faccia stare almeno serena.
    Gli amori a questa età non arrivano facilmente. Non è più facile come prima trovare qulcuno che vada a genio veramente. E’ un’età di mezzo, un pò complicata.
    Scrollati di dosso quello che “è logico o usuale fare”, e fai solo ciò che ti aggrada. Lentamente qualcosa dentro e fuori di te, si muoverà, indicandoti la tua strada. Ti sei smarrito. Ma ti ritroverai. Te lo auguro di cuore.

  3. 3
    mary -

    CiaO ….nn ti preoccupare ..sn esatt nella tua st essa situaz … e come vedi nn mi funziona nemmeno la tastiera x scrivere …un abbraccio ..

  4. 4
    Nathan -

    La prima persona da amare è se stessi, è triste che la realizzazione di un uomo possa avvenire solo tramite una donna..

  5. 5
    John -

    Siete meravigliosi ragazzi…tutti!
    Grazie x la vostra umana comprensione…
    Grazie di cuore!!

  6. 6
    unamanoanonima -

    A me e’ capitata la tua stessa situazione ed ero troppo dipendente dalla mia ex una volta che ho perso lei,per me non aveva importanza niente,perme ancora ora mi sembra tutto insignificante,non sono piu’ riuscito a essere felice e a provare le sensazioni di una volta,mi sforzo di poter superare questa cosa.
    Cordiali saluti

  7. 7
    John -

    ( x unamanoanonima )
    Ti capisco benissimo…
    Hai centrato in pieno.
    È esattamente come mi sento.

    ( x mary )
    Anche tu nelle mie stesse condizioni eh?
    È una situazione irreale mia cara amica…
    Ma preghiamo il Signore che ci dia la forza di venirne fuori da tutto ciò.

  8. 8
    Luca -

    Stessa situazione!! Solidarietà a Unamano ,Mary e jon.
    Perchè siete stati mollati voi?

  9. 9
    mary -

    Ciao luca … io sono stata mollata tra virgolette xE’ sono una donna prima di tutto sincera e di polso …e come difetto amo con i fatti e nn a parole …x ultimo siccone nn sono bruttina probabilmente secondo la sua assurda gelosia prima o poi l avrei lasciato… lascio i commenti a voi! !!! John secondo me ci sentiamo fuori posto xe e’ il mondo ke gira al contrario insieme ai nostri ex probabilmente …una buona serata a tutti…

  10. 10
    John -

    Hai ragione mary…
    Dio se ne hai….
    Mi dispiace molto x te..
    Un abbraccio fraterno anche a luca…
    Vi voglio bene..e sono con voi…
    Un ringraziamento speciale anche a verdebottiglia..sei grande!

Pagine: 1 2

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili