Salta i links e vai al contenuto

Chat

Lettere scritte dall'autore  LAD
La lettera è pubblicata a Pagina 1

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

15.345 commenti

Pagine: 1 35 36 37 38 39 1.535

  1. 361
    Itto Ogami -

    Risposta a 343 maria grazia

    C: “Markus, temo che ti sia sfuggito che qui tutti ostentano di tutto ( cultura, sobrietà, eleganza, purezza e castità, comprensione e rispetto per le situazioni e le idee altrui, e via dicendo ) mentre io, Golem Yog e Sofia siamo GLI UNICI a non ostentare proprio un bel niente, se non le nostre idee.”

    R: Idee di insulto, demonizzazione dell’avversario, intolleranza, derisione, ecc.

    1) insulto: Golem, commento 106 lettera “Ridotto in miseria dalla mia ex moglie: non sposatevi e non separatevi” scriveva a Itto Ogami “Tu sei solo un cagasotto”, “un pirla come te.”, “Le fighette come te”, “E poi sei un razzista prima ancora che maschilista”, “mi sorprende che non ci siano più donne che ti mandino a ca.... come meriteresti.”

    http://www.letterealdirettore.it/ridotto-miseria-moglie-sposatevi/comment-page-11/#comments

    2) demonizzazione dell’avversario : Maria Grazia, commento n. 343 lettera “Chat” scriveva a Markus “se fossi in te mi preoccuperei nel constatare di avere l’ approvazione di uno come Itto.”

    http://www.letterealdirettore.it/chat/comment-page-35/#comments

    3) intolleranza: Sofia, commento n. 21 lettera “Perché non sposare in chiesa una donna non vergine”, scriveva: “le donne dell’est che in fatto di troiaggine sappiamo tutti come sono e che te la danno subito per 5 euro…”

    http://www.letterealdirettore.it/non-sposare-chiesa-donna-non-vergine/comment-page-3/#comments

    4) derisione: Yog, commento n.100 lettera “Ridotto in miseria dalla mia ex moglie: non sposatevi e non separatevi” scriveva, deridendo Itto Ogami: “Risposta a 3962 Cita”, “Cito Cita”, “Dai discorsi che fa, è evidente che non cerca un rapporto acquatico in mezzo all’Ontario con una donna”, “Lui cerca unicamente una BADANTE CON IL PATRIMONIO INTATTO”

    http://www.letterealdirettore.it/ridotto-miseria-moglie-sposatevi/comment-page-10/#comments

    Siete proprio un bel QUARTETTO ma la pacchia è finita.
    Itto Ogami.

  2. 362
    Suzanne -

    Sai Cami, in effetti mi sono detta: ma chi se ne frega di come è Golem o Giacomino, di quel che dicono, di come si rapportano agli altri ecc..ecc..
    Io credo però che una buona parte di persone sia assai stanca della Golem-tendenza. Perché ogni giorno nella vita passa il messaggio che il vincente è colui che sa prevaricare sugli altri, usando mezzi anche inappropriati; che l’essere educati equivale alla falsità ( ma in base a quale nesso logico? ), chi insulta gli altri non è ipocrita e anzi, vuole debellare i benpensanti dalla società.
    Tutti concetti privi di fondamento, assolutamente irrazionali, utili solo a giustificare tendenze “bulliste”.
    Quindi Golem non sentirti perseguitato, nel mio caso non mi piacciono molto le mode e tu sei troppo inflazionato nella nostra società.
    Ma poi, sono curiosa, quali sarebbero i nervi scoperti Dottor Jung?

  3. 363
    Golem -

    Vedi Suzanne perchè tu, Markus e affini siete leggibili oltre quello che appare? Vuoi sapere quali sono i “nervi scoperti”, e questo indica già che vorresti vedere se sono quelli a cui pensi tu. Dichiarandone così l’esistenza. Lo stesso è successo a Markus con la “Walktrap”, ma non ha capito di avermi confermato quello che cercavo di accertare, e manco mi sforzo di spiegarlo più, visto che sarei io che mi “incarto”

    Guarda la curiosa replica dello stesso a Maria Grazia, ha messo in evidenza, tra i miei tanti difetti, l’ostentazione della mia cultura, dichiarando di fatto la natura del suo nervo scoperto. E Itto? Lui le vuole vergini, ma perchè, guarda un po’, è un geloso retroattivo e ha “un orchestra” non un complesso in testa, quindi si costruisce una teoria tutta sua sui muggiti bovini che non sopporta di immaginare. Classico timore del confronto. Ci vuole Jung per capirlo? Roba da mangiargli il cervello se si vuol stare leggeri a cena. Cioè i loro limiti lo sono per tutti. Come dire che se si sta facendo un discorso dove certe cognizioni servono a giustificare determinati ragionamenti, bisogna stare attenti a non superare certi livelli per non urtare la suscettibilitá dell’interlocutore, e rischiare così di “ostentare” delle conoscenze. E anche se questo non è in grado di replicare adeguatamente, bisogna assecondarne le immature esigenze sennò si è dei buffoni e non che è lui il “carente”. Risultato? Bisogna fingersi umile per non offendere un interlocutore che non ha i mezzi per replicare. Sono situazioni da adulti o sono cose da bambini complessati?
    Con te è lo stesso, qualcosa non razionale ti infastidisce in quell’ambito generico di cui accennavo, ma sai che non puoi esprimerlo senza apparire puerile, non fai “ammuina” come Markus, e così il mio modo di pormi è il mezzo più facile per rifarsi.
    >>>

  4. 364
    walk -

    Suzanne, a leggerti mi vien quasi tenerezza… Quello che scrivi adesso io l’ho scritto almeno un paio d’anni fa, ovviamente si è rivelato tempo perso perchè golem è troppo pieno di se stesso per essere in grado di fare autocritica, ragionare con lui è come tentar di ragionare con la piantina che ho sul balcone (mi sembra di aver già scritto anche questo..)
    Comunque è lodevole il tuo tentativo e mi fa piacere vedere che qualcuno la pensa esattamente come me, perchè conferma la sgradevole sensazione che ho avuto fin dalle prime battute scambiate con golem.
    Ma ringraziamo! Per fortuna siamo nel virtuale, pensa se un personaggio del genere fosse nel reale, tipo in famiglia o al lavoro, ci sarebbe da mettersi le mani nei capelli! Almeno qui si puó spegnere il computer e pace.
    Dai retta a me, rinuncia a dialogare con golem in modo costruttivo, fai come me e intervieni solo per farti quattro risate 🙂 i commenti costruttivi falli solo a chi se li merita e ne puó fare buon uso.
    Golem, anche a me non piace il tuo modo di porti (mi sa che ho già detto anche questo) mi spieghi quale nervo scoperto hai toccato?
    Thanks 🙂

  5. 365
    Markus -

    Golem, come al solito la butti in caciara. Ma ormai dovresti aver capito che con me non attacca.
    Mi dici che non è il caso di continuare. Ok. Io la smetto di scriverti e, regolarmente, dopo un po’ di tempo, su altre lettere, leggo tuoi commenti nei quali fai riferimento a me e che mi obbligano a risponderti.
    La vedi la tua contraddizione quanto è palese ?
    A me, te lo ripeto per l’ennesima volta, non interessa vincere nessuna sfida. Sei tu che ti sei messo in testa questa cosa.
    Lo so che non sei mai sintonizzato, per questo ti richiamavo all’attenzione. Ma continui a non voler capire, perché ti fa comodo. Non era solo Markus che sapeva quelle cose, ma un po’ tutti. E Markus lo ha saputo da altri. E, ripeto, ANCHE SUI LIBRI DI SCUOLA !!!!!
    Se mi metto a leggere i trattati scientifici che hai letto tu, potrei “acculturarmi” (forse) su spiegazioni scientifiche relative agli ormoni che entrano in circolo. Un po’ come andarmi a studiare come si verifica in la fecondazione, ben sapendo però che la fecondazione avviene mediante lo sperma di un uomo che entra nella vagina di una donna.
    Quando continui a dire che gli altri (io) non hanno argomenti è un classico modo per rifugiarti in calcio d’angolo. Io non baro Golem, tu si.
    Quali argomenti devo portarti ? Cosa devo scriverti ?
    Accusi me di eludere le risposte, ma tu sei il primo. Ti ho chiesto nell’ultimo post se ti sei domandato come mai a turno, chiunque ha a che fare con te, prima o poi, nota sempre gli stessi difetti. In particolare le CONTRADDIZIONI. Ma se sono tutti deficienti e poco acculturati mi spieghi cosa ci vieni a fare qui a confrontarti con la comune “plebaglia” che puntualmente offendi con la tua presunzione ?
    Scrivi a Suzanne:
    “….Io ti reputo sveglia, e intelligente quanto basta per sostenere un dialogo con coerenza, ma non ci credo neppure per un momento che tu non sia condizionata da fattori irrazionali, perché se non lo fossi, nella diatriba con Markus gli avresti fatto notare l’inconsistenza

  6. 366
    Markus -

    delle mie repliche.
    Quindi se adesso mi facesse notare che le mie repliche sono inconsistenti, a quel punto non è più condizionata da fattori irrazionali ? Quindi se viene d’accordo con te è razionale se ti viene contro è irrazionale. Essere d’accordo con te cambia il modo di essere delle persone. Oh bella ! A questo ancora non c’ero arrivato ! Hai superato addirittura il Genio della Lampada !
    Se sono bastati “i miei ricordi familiari” (come li chiami) tu per metterti all’angolo si vede che è facilissimo
    A H2O ho risposto e non ho svicolato. Dove è che ho svicolato ? Parla chiaro invece di buttarla sempre in caciara ? A cosa non ho risposto ?
    Tira fuori argomenti veri Golem e non continue nozioni che saranno anche logiche (non ho mai detto il contrario), ma non dicono nulla di nuovo.

    H2O,
    Ciao anzitutto.
    Mi piacerebbe, se ti è possibile, che tu riprendessi il discorso che hai aperto con me, relativo, al mio mancato racconto delle mie esperienze amorose.
    Credo di averti dato una spiegazione riguardo il perché non l’ho fatto. Però se anche tu pensi che io abbia “furbescamente” eluso, le tue domande, sono pronto a risponderti su ciò che eventualmente vuoi sapere.
    Non capisco sinceramente: dovrei raccontarti le mie esperienze amorose, ognuna diversa dalle altre, per “giustificare” il mio controbattere nella questione con Golem ?
    Non capisco il nesso, comunque aspetto una tua replica.
    Grazie

  7. 367
    Golem -

    >>>
    Come ti ho detto nel post precedente, se ti piace il confronto avresti dovuto eventualmente obiettare sul metodo con me, ma sicuramente sul merito dell’altro. Infatti taci opportunamente sul peso di certi argomenti nel contesto dibattimentale ma sottolinei bene i miei metodi.
    Ma come si sa c’è chi è più uguale degli altri, e a te evidentemente interessa più il mio “come” del “perchè” dell’altro. “Perché” che divrebbe essere la vera ragione di una discussione.

    Il bullo si impone con modi che non hanno niente a che fare con le argomentazioni, che invece a me non mancano, ma evito sussieghi e salamelecchi, che sono di fatto “corruzioni” dei rapporti di interlocuzione che si hanno in questi forum, come in tutte le relazioni NON sentimentali, alterandone gli effetti e le conclusioni finali. Infatti, come possiamo osservare, qui la tendenza, al di là delle seriose dichiarazioni, é quella di trovare alleati, che ci confortino nelle nostre “credenze”, con le quali, assieme al resto dell’arredamento “su misura”, ognuno si arreda il proprio angolo di sicurezze. E tu qui di quei compagni dei sogni ne hai di ottimi.
    At salut.

    P.S. Non mi sento perseguitato darling. E se anche fosse non ne soffrirei. Sto bene.

  8. 368
    rossana -

    Camy,
    interagisco con te, includendo nei destinatari del post chi può sentirsi in sintonia con le considerazioni che seguono, evitando di nominarli.

    i frequentatori abituali del sito sono consapevoli di quanto questo sia molto cambiato negli ultimi 3-4 anni, così come nel frattempo ha preso la stessa deriva litigiosa a oltranza la realtà relazionale esterna (arroganza a gogo, quasi ovunque – non solo nella gente comune ma anche in chi sarebbe tenuto a dare il buon esempio; bullismo conclamato fin dalle elementari, parolacce ed espressioni triviali incluse; rispetto verbale quasi nullo fra genitori e figli; frequente carenza d’interscambi gentili – quando non costante aggressività più o meno latente – nei rapporti di coppia; razzismo e omofobia dilaganti, e così via…).

    temo non si possa più porre alcun argine efficace, né qui, né nel reale, né in Italia, né all’estero. SECONDO ME, questo insieme di comportamenti, derivante dall’attuale cultura che non penalizza più per niente, nemmeno a parole, la sopraffazione, è un dato di fatto contro cui è quasi impossibile opporsi. resta la scelta: lasciar correre, con colpevole indifferenza nei confronti di chi è preso di mira; evitare, se possibile, i contesti in cui sono presenti persone o utenti sgraditi oppure provare a tener loro testa, arrivando all’esaurimento, in quanto minoranza.

    ci si può regolare di volta in volta, come hai fatto saggiamente tu, accettando a priori che gli “intelligenti” e degni di rispetto non sono soltanto quelli che professano le loro idee ma quelli che a questo uniscono un’imitazione più o meno spontanea della loro attitudine comportamentale, imposta come unica valida, onesta e sincera.

    non si tratta più di CONFRONTO ma di IMPOSIZIONE del punto di vista del più forte o del gruppo che lo segue. se a fine discussione non si venisse più schiacciati qua e là, su altri thread, da malevole allusioni, il flame del contrasto non avrebbe più modo di riaccendersi…

  9. 369
    rossana -

    Markus,
    richiamata da tue citazioni sul nostro interscambio in merito a Walk, preciso che non avevo capito correttamente al primo post il senso della domanda, rispondendo di conseguenza in modo inadeguato.

    vero che Golem ci va giù pesante con lui, che pure è maschio, come te. così come, A MIO AVVISO, reagisce con lo stesso pesantore generalizzato con Camy e Valinda. a quanto ricordo, siamo stati solo noi quattro a contrastarlo nel tempo, con diverse modalità e diverse frequenze.

    a noi due è riservato un trattamento leggermente diverso per una ragione che spero ti sia facile intuire e che preferisco non esplicitare.

    quanto ai trabocchetti, da tempo non ci faccio più caso, poiché è quasi certo che soltanto Golem sa di volta in volta in cosa consistano. PER ME, non sono altro che l’ennesima folata di fumo da buttare negli occhi di chi legge per uscirne VINCENTE, sempre e comunque. hai perfettamente ragione nel considerare quello che ti è stato di recente accreditato come una favoletta natalizia per bambini molto piccoli. resta un’uscita ad effetto per chi ha un’intelligenza media e poco tempo da dedicare ai vari temi in discussione.

    sia in tema d’amore che in qualsiasi altro ambito decida di esercitare la sua SUPERIORITA’ culturale, dialettica o comportamentale, Golem è di fatto l’arbitro del sito nel bene e nel male, nel vero e nel falso.

  10. 370
    camy -

    beh suzanne, questo era ed è stato per anni (credo da quando è nato a quanto mi hanno riferito) un sito dove ci si poteva scambiare opinioni e confrontare, assolutamente lontano da ciò che vuol far passare golem cioè che sia un posto dove si cerca solo la pezza calda ecc… negli ultimi due anni circa è diventato impossibile partecipare a dei confronti pacati proprio per la presenza di certi personaggi, e questo ha scoraggiato vari utenti a continuare la partecipazione (come non capirli) proprio per la prepotenza e la tendenza agli insulti gratuiti di chi si crede detentore della verità assoluta.
    vorrei dire a markus che rossana altroché se si è difesa, come tutti quelli che man mano sono stati attaccati da mr. golem in questi ultimi due-tre anni, ma giustamente una persona non può esaurire tutto il suo tempo e le sue energie ogni volta a rispondere a sto tizio che spara solo offese aggratis, senza basi e senza cognizioni di causa (neppure io ho mai raccontato nulla di me eppure mi sono state attribuite le più svariate caratteristiche fisiche, comportamentali e psicologiche – e nessuno qua mi ha mai conosciuta dal vivo).
    il bullismo che si è creato e fermamente permane in questo sito lo ha fatto realmente scadere in una triste rappresentazione della realtà odierna, come hai notato, e a questo bullismo spesso gli amministratori si sono trovati costretti a reagire censurando post su post (quindi annullando ciò che prima era libertà di espressione, che ora la Band qui sopra ha minato). Certi personaggi sono irritanti, non solo per la dimostrazione di maleducazione che si riscontra anche nella società attuale ma proprio per la tendenza a deridere, offendere, inventarsi cose su di te (come ora golem sta facendo anche con te) che fa dire: per quale motivo devo stare qui a subire tutte queste falsità sul mio conto?
    il sito è peggiorato da quando ci sono loro e non si riprende più, purtroppo. un saluto

Pagine: 1 35 36 37 38 39 1.535

Lascia un commento

Massimo 2 commenti per lettera alla volta

Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'informativa sulla privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso browser (da qualsiasi browser e dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili