Salta i links e vai al contenuto

Chat

Lettere scritte dall'autore  LAD
La lettera è pubblicata a Pagina 1

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

15.858 commenti

Pagine: 1 1.412 1.413 1.414 1.415 1.416 1.586

  1. 14131
    Golem -

    La Prò, non so
    quale sia la ragione, ma non solo i tuoi link non riesco ad aprirli, ma subito dopo averci provato si verificano problemi con il post che sto scrivendo, che in certi momenti mi fanno ritornare al tuo post. Non è che i siti dove li recuperi non sino vaccinati? Comunque sono certo che sarà certamente “inequivocabile” secondo le voste granitiche logiche.
    Cià vò pure a te, ovviamente.

  2. 14132
    Claudio-Avi -

    @ Maurizio & Alessandro, intanto preferisco essere sierato piuttosto che finire intubato. E dato che io e mia moglie siamo entrambi vaccinati non credo che avremo problemi al riguardo di tutto ciò. Per me siete liberissimi di fare quello che volete, ci mancherebbe. Ma vi metteranno comunque i bastoni tra le ruote se non vi volete vaccinare, pensateci su.

  3. 14133
    Golem -

    Qui di virologi in pectore ne abbiamo in esuberanza, ma quelli che mi fanno impazzire per l’ignoranza che dimostrano sono quelli che SONO CERI che i vaccini anticovid siano sperimentali, ignorando che ogni prodotto farmacologico deve seguire delle procedure rigorisissime per ragioni talmente ovvie che non è neppure il caso di ricordare. E fanno pure della grossolana ironia al riguardo. È proprio vero, per credere di sapere tutto basta restare ignoranti.

    https://www.ilpost.it/2021/09/16/vaccini-coronavirus-sperimentali/amp/

    https://www.altalex.com/documents/news/2021/09/15/vaccino-anti-covid-non-e-un-farmaco-sperimentale

    https://www.medicalfacts.it/2021/11/22/il-vaccino-contro-covid-19-non-e-sperimentale-ma-piu-che-sperimentato/amp/

    https://www.editorialedomani.it/fatti/i-vaccini-contro-il-covid-19-non-sono-sperimentali-l4plbbw7?amp=1

  4. 14134
    Maurizio -

    Rossana le tue considerazioni sono assolutamente esatte. Devo anche aggiungere che è tecnicamente impossibile, allo stato attuale, attribuire i decessi e i danni dei vaccinati al vaccino anticovid. Se è tecnicamente impossibile l’ attribuzione di responsabilità, è anche giuridicamente non punibile. E di conseguenza quei fondi stanziati per eventuali risarcimenti altro non sono che una presa in giro.

    Golem ci sono documentazioni cliniche specifiche che dimostrano che i ricoverati con due dosi vengono automaticamente annoverati tra i “no vax”.

  5. 14135
    Golem -

    Ma casso Maurizio, da qualche parte ‘ste documentazioni le avrai pur viste, no? E cosa aspetti a mostrarcele? Sono settimane che dichiari e dichiari ma non mostri mai niente. Se fossi furbo, o meglio, se non fossero solo puttanate scritte da qualche fanatico come te, che tu prendi per oro colato, le raccogliersti e potresti smontare le tesi dei pro vax, e fargli fare una figura da beoti, invece la figura da fanfarone la fai tu, regolarmente. A questo poi contribuisce la tua ultima dichiarazione, dove dici che al momento è tecnicamente impossibile attribuire i decessi da vaccino al…vaccino. Ma allora come casso fai TU ad essere sicuro che siano da vaccino, come vai blaterando da tempo? Ma ti rendi conto di come sei sfasato? Ti fai e disfai le ragioni che ti fanno comodo senza renderti conto delle incoerenze che mostri. Adesso che ti serviva spiegare che quei soldi sono un bluff, ecco che ora è impossibile dimostrare che il virus uccide. Ieri uccideva, domani fa venire la caghetta, dopodomani la stitichezza. Come si fa a prenderti sul serio, chi ci riesce? Un ciàvone.

  6. 14136
    Suzanne -

    Golem, ci sono tre piani su cui si dipana la faccenda : il primo è quello dell’ignoranza, che in un modo o nell’altro ci accomuna tutti, scienziati compresi. Il cambiamento dei protocolli sanitari dovrebbe essere una delle tante attestazioni della bontà di una scienza che modifica i propri paradigmi in base alle evidenze riscontrate (il famoso falsificazionismo popperiano, comprensibile anche a un bambino di sei anni). Quando una teoria è immodificabile e non falsificabile si trasforma in dogma, quindi in religione. Ció accade con le teorie complottiste che, non sottostando ai principi base della scienza, non potranno MAI essere smentite. Ergo, sono una religione a cui aderire incondizionatamente (il discorso sul sangue ricorda molto i Testimoni di Geova, una setta per l’appunto).
    Secondo piano : la paranoia e altri disturbi psichiatrici di varia natura/entità. Persone che percepiscono i vicini di casa come spie della propria vita, si sentono perseguitate…

  7. 14137
    Suzanne -

    Se il vigile fa loro una multa, sono sociofobici o hanno problematiche relazionali. Ecco, in questo caso le teorie complottiste divengono una sorta di coperta di Linus, procurano un senso di appartenenza ad un gruppo che riconosce il loro valore di individui.
    L’ultimo piano, quello che mi fa davvero rivoltare lo stomaco invece riguarda i paraculi, che solitamente per ragioni di ego, strizzano l’occhiolino a tutte le baggianate piú ridicole (e pericolose) in nome della libertà di pensiero. Se io andassi da un astronomo e dicessi “in nome della mia libertà di pensiero io asserisco che il Sole ruota intorno alla Terra”, lui ribatterebbe che la mia libertà di pensiero ne dimostra l’assenza. Poi peró in tanti casi sono le stesse persone che accettano che un uomo prenda a randellate la compagna, perché verbalmente provocato. Ecco dove finisce questa nobile apertura. Per questo risulta impossibile un confronto, se non con la prima categoria.

  8. 14138
    Trader -

    GOLEM, probabilmente la confusione nel parlare di vaccino sperimentale è semantica, cioè nasce dal fatto che innanzitutto bisogna stabilire cosa si intenda per “sperimentale”. Forse gli altri utenti intendono che è innovativo, quindi non è ancora possibile valutarne gli effetti a lungo termine. Avevo già scritto su LaD che il Presidente dell’Ordine dei medici aveva dichiarato di Radio24 che il vaccino è stato somministrato a milioni di persone, quindi di fatto non è più sperimentale.
    Milano è grande, ci sono poche possibilità di incrociare casualmente autoblindo ed elicotteri della polizia, ma io, avendo assistito a molti eventi da molto vicino, conosco bene questi mezzi (cannoni no, ma non stiamo parlando di artiglierie). Per esempio, fino a qualche anno fa i lacrimogeni erano potenti, pizzicavano gli occhi a notevole distanza dal fumo, quelli attuali sono meno forti.

    Rossana, stai fornendo interessanti dati.
    Rossana 14119: molto bene che si sia previsto una tutela per i…

  9. 14139
    Trader -

    danni da vaccini non obbligatori. È un atteggiamento più corretto da parte dello Stato nei riguardi di chi decide di sottoporsi al vaccino.
    Riguardo le statistiche, faccio un’osservazione generale: fa pensare che vogliano modificarle escludendo dai ricoverati per Covid-19 quelli inizialmente ricoverati per altri motivi, che poi sono risultati anche positivi. Un po’ come hanno fatto per il PIL italiano, aggiungendovi nella sua composizione le attività illecite. Così hanno alzato il PIL. Insomma ritoccando i modi per formare le statistiche, si cambia la rappresentazione della realtà.

  10. 14140
    Alessandro -

    Claudio-Avi per non finire intubato basta non avere la brillante idea di andare in ospedale solo perché si hanno sintomi influenzali. Perché di questo si tratta, di UN’ INFLUENZA. SVEGLIAA!
    Possono proibirmi quello che vogliono, mi sono già attrezzato per vivere fuori da tutto, se proprio proprio. Ma il loro schifoso siero non me lo farò mai.

    Comunque anche a me i link si aprono benissimo come a Maurizio, mi sa che è Golem che non sa manco usare internet. E parla di scienza, il genialone.

Pagine: 1 1.412 1.413 1.414 1.415 1.416 1.586

Lascia un commento

Massimo 2 commenti per lettera alla volta

Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'informativa sulla privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso browser (da qualsiasi browser e dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili