Salta i links e vai al contenuto

Chat

Lettere scritte dall'autore  LAD
La lettera è pubblicata a Pagina 1

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

15.858 commenti

Pagine: 1 1.411 1.412 1.413 1.414 1.415 1.586

  1. 14121
    Maurizio -

    Golem a me invece il link si apre benissimo e non noto alcuna incongruenza deviante in quel filmato, ma una dimostrazione scientifica a tutti gli effetti. Continui a negare l’ evidenza e sei tu che ti sei costruito una teoria tutta tua che ti fa comodo. Continua pure a credere agli unicorni.
    Mi risulta che stanno finendo in ospedale solo gli inoculati.

    Claudio-Avi sarei costretto da chi? Se tu ti senti costretto sono affari tuoi, io non mi ci sento e di fatto non lo siamo, quindi vaccinati tu se vuoi ma io non lo farò mai. E come me molti altri. Meglio che i conformisti si rassegnino.

  2. 14122
    Melinda -

    Forse non ho letto bene…. secondo Suzanne a quante pare i diritti fondamentali di un individuo, riconosciuti anche dalle corti internazionali, sarebbero “biechi interessi personali”?? Ho capito bene???
    No dai ma qui ormai siamo al delirio totale!!

  3. 14123
    Alessandro -

    La “logica” di Golem e Suzanne: uno gli porta delle prove inequivocabili ( “inequivocabili” l’ ho scritto giusto ? ) e loro rispondono dicendo che si fidano solo di chi conoscono ( alias il medico della mutua che prende bustarelle per le vaccinazioni ), che si sono curati facendosi tre dosi, che bisogna proteggere i più deboli da questa pericolosissima propaganda internettiana ( alias INFORMAZIONE ) e che i no vax sono dei delinquenti. Una grande “lucidità” non c’è che dire!

    Claudio fattelo tu il siero io non me lo faccio!

  4. 14124
    Golem -

    Non bisogna tacere Suzy. Credo sia quasi un dovere combattere la pandemia dell’ignoranza, che purtroppo non ha vaccini come il Covid-19

  5. 14125
    rossana -

    Maurizio,
    m’intrattengo ancora un po’ con te, per esporre dati e mia deduzione sulla situazione ospedaliera, in affanno con 20k ricoveri su 60 mln di ab.

    – Posti letto ordinari: 314 x 100k ab., contro la media europea di 500.
    – Posti letto in TI: 14 x 100k ab., meno della metà rispetto ai 33 della Germania.
    Quantità migliorata di poco, in 2 anni, rispetto ai posti letto in TI disponibili a inizio pandemia: 8,4 per 100k ab.

    I medici italiani specialisti iscritti all’ordine sono 65.150. / 60.000 in meno della Germania, con 83.240.000 ab., e 43.000 in meno della Francia, con 67.391.00 ab.. Carenze simili fra gli infermieri. Nel 2022 iscrizioni universitarie ancora a numero chiuso. I medici novax finora sospesi dal servizio sono quasi 2.000.

    Pur non avendo quanto esposto pretesa di essere oro colato (Money.it, con minime aggiunte per rendere l’esposizione più chiara), non ritengo giusto che l’attuale deplorevole stato di incuria per la salute pubblica debba essere addebitato a una minoranza (affine a quella mondiale del 10-12%) che non accetta i vaccini supercollaudati.

  6. 14126
    rossana -

    Max,
    ho alcune domande per te, che notoriamente hai sia pazienza che buon senso.

    In audizione Commissione e Cultura alla Camera il ministro dell’Istruzione Bianchi afferma che il 6,6% delle classi è attualmente in DAD, mentre un’associzione di presidi dichiara che è in DAD il 50% delle classi.

    Tu, a chi ti sentiresti disposto a dar maggior credito, pur tenendo presente che le sensibilità in proposito possano avere di fondo diversi orientamenti?

    Si potrebbe ritenere lo stato più affidabile se non fossero spesso così dissonanti i dati che si è in grado di confrontare?

    Nella riduttiva idea del reale di Bianchi, sarebbero a casa 1 milione di studenti, con rinnovati disagi per le famiglie. 4 milioni, se si dovesse dar retta ai presidi.

    In questi 2 anni cosa si è fatto di concreto per trasporti e scuole, che coinvolgono per 8-9 mesi, ogni giorno, più di 8 milioni di studenti, dalle elementari all’università?

    L’articolo è pubblicato dal “Il Secolo d’Italia”.

  7. 14127
    Golem -

    Alessà, “prove inequivocabili” lo dici tu, che come me non sai un casso di medicina e virologia ma le “vedi” tali. Con la non irrilevante differenza che essendo io ignorante nel merito, mi affido alla Scienza ufficiale, tu alla Scemenza diffusa.
    Se poi sono inequivocabili come quelle che vengono portare dal video dell’ormai famoso “bioestadistico” ispanico, che è certo di aver scoperto le nanotecnologie sul vetrino del microscopio, allora l’inequivocabilità la vedo anch’io. Quella delle puttanate che dice quell’imbecille iberico.

  8. 14128
    Golem -

    Mau, ci ho riprovato ad aprirlo senza successo, anzi se batto su quel link, poi mi funziona male il sistema della risposta che sto scrivendo perchè mentre lo faccio mi riporta a quel link, e devo fare i numeri per tornare su quanto sto scrivendo. A te risulta che siano gli inoculati ad essere ricoverati? Bene, dammi le prove. Oppure sarà perchè, come ho già detto, gli inoculati sono la stragrande maggioranza della popolazione rispetto a chi non lo è, e quindi è questo accade per una semplice ragione statistica di cui ho già parlato, ripeto, che tu devi aver ignorato, come tutto ciò che non ti piace di quanto riguarda la visione scientifica del fenomeno Covid.
    Piuttosto a me risulta che dei ricoverati l’80% siano NON vaccinati, che peraltro hanno 33 volte più possibilità di tirare le cuoi di chi vaccinato lo è. A te non risulta? Dimmi.
    Comunque se ti ammalassi e poi finissi in intensiva, 1700 euro al giorno non te li toglie nessuno. Da pagare alla collettività neh.
    Se sei preparato? Altroché, sei “preparatisssimo”. A voler vedere le cose come piace a te.
    Cià vò.

  9. 14129
    CLAUDIO -

    Contro l’ignoranza non esiste,purtroppo,vaccino,ma rimane sempre quel”Karma”citato dal sottoscritto in precedenza!

  10. 14130
    La prova delle prove -

    A chi non è bastata la prima prova, eccovene un’ altra:
    https://www.facebook.com/100038900463504/videos/2984758901786248

Pagine: 1 1.411 1.412 1.413 1.414 1.415 1.586

Lascia un commento

Massimo 2 commenti per lettera alla volta

Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'informativa sulla privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso browser (da qualsiasi browser e dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili