Salta i links e vai al contenuto

Chat

Lettere scritte dall'autore  LAD
La lettera è pubblicata a Pagina 1

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

15.859 commenti

Pagine: 1 1.408 1.409 1.410 1.411 1.412 1.586

  1. 14091
    Golem -

    Baddu, uno come te che cerca di dimostrare il proprio valore criticando come passa il tempo la gente, ma fissandosi solo su alcuni, con decine di utenti a disposizione, si qualifica da solo e dichiara senza dubbio i complessi di cui soffre. Puoi gridare quanto ti pare “disabile” a me o a Trader, i due su cui ti sei fissato, guarda caso, ma facendolo dimostri solo il poverocristo che sei, perchè tutti ormai conoscono il motivo per cui da anni ti infastidisce SOLO qualcuno tra chi scrive qui. Una persona “normale” non passa il tempo a controllare come lo passano gli altri, come fai tu, a meno che non vi sia un ragione “emotiva” profonda, come con la moglie, l’amante o qualcuno da cui dipende il proprio equilibrio emotivo appunto. Tu sei talmente fesso, e timoroso di avere sconfessioni sul tuo patetico carisma, che non ti accorgi di come dimostri la tua inferiorità ripetendo sempre la tua litania insensata, non avendo MAI fatto un intervento degno di nota e dimostrando il tuo disagio psicologico davanti a chi ha più carattere di te.
    Sei un povero fallito Baddu, rassegnati.

  2. 14092
    Golem -

    Maurizio, io di tipi fantasiosi che mescolano i fatti con una logica tutta loro, traendo conclusioni suggestive, qui ne ho visti tanti, ma tu sei davvero speciale. Per ogni situazione ti sei “preparato” una risposta possibile, ma solo nella tua testa, e sono talmente puerili e favolistiche, che è difficile dare una risposta senza ironizzare sulla tua situazione cognitiva e probabilmente di maturità emotiva.
    Mi piacerebbe avere un’opinione da persone come Max o Suzanne su quanto hai scritto nel tuo ultimo post, perchè davvero è roba da lucida follia, o, più semplicemente, un retaggio di infantilismo retroattivo aiutato da una profonda ignoranza.
    E poi, già il fatto che mi rispondi: “Golem non devo piacere a te ma alle donne, e con queste non ho mai avuto grossi problemi…” ci fa capire il tuo livello di comprensione delle sfumature sintattiche. Figuriamoci il resto.
    Cià vò automatico

  3. 14093
    rossana -

    Maurizio,
    per me questo virus (creato o meno in laboratorio) finirà con l’uccidere direttamente o indirettamente gli esseri umani più poveri, quelli che da noi vivono alla giornata (5 milioni di famiglie indigenti) e gli inabili, per età o condizioni di salute, a essere reinseriti nelle attività lavorative del momento (30% di 1,3 milioni di residenti che beneficiano del reddito di cittadinanza). Non sarà pulizia etnica ma senza dubbio una buona scrematura di “zavorra umana”.

    La nostra attuale società sembra in gran parte formata da chi gode di un benessere medio-alto (Paese ufficiale: economia, finanza, istituzioni, viaggi e ristoranti) e da una parte sempre più consistente di persone che perdono il lavoro, chiudono negozi, faticano ad arrivare a fine mese e a pagare le bollette (Paese reale: caratterizzato da grandi ingiustizie/difficoltà esistenziali).

    Possibile che non si possano raggiungere in poco tempo 500.000 firme per abolire almeno il green pass?

    Segue…

  4. 14094
    rossana -

    Continua per Maurizio

    Pur non essendo incline ai complotti, penso che, indipendentemente da reali maggioranze/alleanze politiche nelle urne, il prossimo Presidente della nostra Repubblica dovrà avere innanzitutto l’approvazione sia dell’Unione Europea che degli Stati Uniti.

    Sentendo sempre più accenni a una sperimentazione di vaccini mRNA in Israele (forniti gratis per favorire la vaccinazione di massa) e notando l’insistenza del governo su una misura di contenimento della pandemia da tutti riconosciuta più politica che sanitaria (unica in occidente con restrizioni così pesanti), comincio anch’io a nutrire qualche dubbio su possibili accordi/obiettivi meno trasparenti.

    Se il problema fosse davvero sulla carenza di posti letto in terapia intensiva, che ha costi esorbitanti, perché non ricorrere molto di più ai monoclonali, che non richiedono ricovero e hanno un costo di 1500 euro per malato? Da usarsi solo per le persone socialmente importanti?

  5. 14095
    Trader -

    Sentite quant’è volgare la signorina SUZANNE: “Trader è la bagna cauda indigesta del mattino”
    E SUZANNE mi mangia.
    Si scalda tanto, perché le ho detto cose vere.

    MAX, per me è sempre un piacere rapportarmi con te.

    Rossana, interessante vicissitudine, non sapevo che tu avessi preso parte in prima persona a questi eventi. Fa strano che quella volta, non tanti anni fa, si lottasse per dei diritti civili che oggi diamo per scontati. In quegli anni si sono ottenuti importanti progressi sociali e diritti per le donne.

    GOLEM, interessante anche la tua testimonianza. Io non ho vissuto quegli anni di lotta dura, in cui alle manifestazioni operaie roteavano luccicanti le chiavi inglesi e in cui la situazione è degenerata fino al terrorismo, ma ho visto disordini anche in altre manifestazioni in tempi più recenti.

  6. 14096
    Tommy -

    Maurizio: “Golem non devo piacere a te ma alle donne, e con queste non ho mai avuto grossi problemi.”

    Ma perché sei un bravo ragazzo, è per quello che non hai avuto grossi problemi con le donne, è quando vuoi smettere di fare l’amico che poi diventa un grosso problema…XD!

  7. 14097
    Golem -

    Trad, Milano era una città in guerra in quegli anni, e sono stati tanti perchè ero un ragazzino quando scoppiò la bomba alla Banca dell’Agricoltura, di cui ricordo ancora il botto pur essendo a circa 6 chilometri in linea d’aria da piazza Fontana. Le tensioni politiche erano fortissime e ripeto, vestirsi in un certo modo era come indossare una divisa. Io andavo a scuola (serale) in via Torino, e una sera passavo a piedi in piazza San Babila indossando un parka verde, che per me rappresentava solo un cappotto e non una divisa di sinistra, venni avvicinato da un paio di “paninari” notoriamente di destra che tentarono di minacciarmi. Io non capivo, ma essendo facile ad alzare le mani gli dissi di farsi sotto, cosa che non fecero, limitandosi a dirmi di non passare più di lì, poi scoprii il perchè. In un altro caso, al Gallaratese, quartiere popolare, ero vestito “bene” mentre andavo a trovare una diversa fidanzatina, e venni avvicinato da un “katanga” (un picchiatore di sinistra) mentre stavano facendo una manifestazione per la casa,》

  8. 14098
    Golem -

    》che mi chiese minaccioso se fossi un poliziotto. Anche lì, lo mandai aff… con tono più minaccioso del suo e sparì. Ma poco dopo incontrai la burrosa Mariangela, che era sola in casa, e passai un bel pomeriggio.
    Brutti tempi i ’70, belli solo per chi non li ha vissuti veramente, ma ripeto carri armati non ne ho mai visti a Milano. Pensa che neppure durante il G8 di Genova del 2001, quando venne ucciso Giuliani dalla Polizia, c’erano i carriarmati e neanche gli elicotteri.

  9. 14099
    Maurizio -

    Golem, sono proprio i fatti ad avvallare ciò che dico. Ormai mi è nota la tua propensione a ridicolizzare chiunque non sostiene la tua versione quindi non sto a perdere altre energie e altro tempo a risponderti.

    Rossana io non credo nella letalità di questo virus e relative varianti, credo però nella pericolosità dei cosiddetti vaccini, perché di questo già ne abbiamo avuta ampia dimostrazione. Si sta cercando di smantellare il classico paradigma economico, ritenuto ormai obsoleto, e quindi viene imposto il vaccino a tutti i lavoratori dipendenti. Tra i beneficiari del reddito di cittadinanza ci sono categorie molto variegate, dalla casalinga di mezza età al giovane disoccupato. Costoro sono meno colpiti di altri, sia perchè spendono nelle grandi catene della distribuzione ( che sono di proprietà delle elìte ) e sia perchè il denaro scritturale generato per ricaricare le loro revolving e che non viene speso, ritorna nelle tasche dei governi. Si, proprio così..

  10. 14100
    Maurizio -

    ogni singolo importo viene prima generato con un computer e solo dopo viene riconvertito in moneta elettronica spendibile. E siccome non sempre viene speso tutto l’ importo mensile della carta revolving, la rimanenza torna all’ organo erogatore, cioè lo Stato.
    I liberi professionisti e similari sono anch’essi poco coercizzabili. Spesso lavorano in studi privati dove non può essere imposto il green pass per ovvi motivi. Chi poi svolge attività illecite e campa di espedienti è esente da qualsiasi regola, non c’è bisogno di sottolinearlo. Costoro fanno paura non perché “zavorre” ma perché individui completamente liberi, che quindi rappresentano una minaccia seria per il sistema. Il sistema teme il cane sciolto, non il lavoratore che va in piazza a reclamare i suoi diritti.
    Il lavoratore dipendente però risulta più attaccabile e quindi si è pensato di colpire lui prima di tutto.
    Sul discorso sanitario sono d’accordo con te.

    No Tommy, non sono il tipico friendzonato. Hai sbagliato persona.

Pagine: 1 1.408 1.409 1.410 1.411 1.412 1.586

Lascia un commento

Massimo 2 commenti per lettera alla volta

Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'informativa sulla privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso browser (da qualsiasi browser e dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili