Salta i links e vai al contenuto

A causa mia, la fine di un’amore

Lettere scritte dall'autore  lili

Salve, 3 anni fa ero fidanzata con un uomo che amavo molto, dopo pochi giorni mi sono lasciata e per caso conobbi un ragazzo meraviglioso, era il 26 agosto, per la festa patronale di san giuseppe. Allora ero una stupida. Mi fidanzai con questo ragazzo, rimasi con lui pochi giorni lo trattai molto male perché amavo ancora l’altro. Lo lasciai facendolo soffrire ma fino a gennaio ci sentivamo e stava male per me ma il mio cuore era verso la persona sbagliata. Non ho riconosciuto il vero amore che dio mi mise davanti. Da allora soffro arrabbiata con me stessa perché magari saremmo ancora insieme. Poi però si è sposato e da allora la mia vita è finita ma non voglio rovinare una famiglia perché io so cosa si prova. 2 mesi fa ho pregato tanto dio affinché lo sentissi almeno per l’ultima volta. E così fu, infatti mi chiamò anonimamente per tre volte. Mi disse di pensarmi ancora ma non capiva il motivo, io gli chiesi perdono e lui mi disse che io non avevo sbagliato ma che avvolte il destino è crudele, io so di avere la colpa ma lui non me lo fece pesare ecco perché ho perso un grande tesoro. Dopo averlo sentito 3 volte, non lo sentii più. Avvolte, arrivano degli squilli sconosciuti e io so che è lui ma mi fa male non poterlo vedere. Ho un gran dolore al cuore. Avrei potuto pregare affinché lui tornasse e ci amassimo per sempre ma non posso far soffrire un’altra donna, io non sono così. Preferisco soffrire io. Allora prego affinché dio lo protegga e gli stia vicino dato che non posso farlo io. E così sarà come se fossi io vicino a lui. Non gli sto vicino fisicamente ma so che nei miei pensieri lui sarà sempre con me.

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Condividi su Facebook: A causa mia, la fine di un’amore

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

7 commenti

  1. 1
    colam's -

    Brava

  2. 2
    ely -

    tu mi dici barava ma non vado fiera di cio’ che ho fatto

  3. 3
    Bonnei1701 -

    Ti ammiro, molte altre donne pur di avere la loro felicità farebbero soffrire un altra donna…davvero, ti ammiro.

  4. 4
    ely -

    grazie, davvero..ma non sono cosi’ preferisco soffrire io.. ma il dolore è talmente forte.. se solo avessi pensato di piu’ adesso non starei male..

  5. 5
    Dudu' -

    Se anche lui ti ama non sará in grado di rendere felice nessun’altra donna. Sarete tre infelici. Quattro se anche tu stai o ti metterai con qualcuno….mha!!!!

  6. 6
    ely -

    io non so se mi ama o meno, quello che so è che lui sta con un’altra e io non sarò quella che gli rovinerà il matrimonio

  7. 7
    mery -

    Ma que teatro convenente.

Lascia un commento

Massimo 2 commenti per lettera alla volta

Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso browser (da qualsiasi browser e dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili