Salta i links e vai al contenuto

Cari politici italiani mettetevi seduti e riflettete…

Cari politici italiani mettetevi seduti e riflettete dove siamo arrivati. State vedendo l’Italia che affonda con il governo Monti, che sta tagliando posti di lavoro ai lavoratori, a chi mantiene una famiglia con un stipendio di circa 1200, 00€ al mese, a chi ha lavorato 12 anni di precariato ed oggi si trova disoccupato e non sa che cosa fare. A tutti voi sia di destra sia di sinistra, che andate a pubblicizzare la vostra campagna elettorale, ma la gente vi credete che è ignorante o non capace di ragionare? I soldi li mandate a banche spagnole nei paesi africani ma quei soldi non toccherebbero prima ai bisogni di chi paga le tasse? a casa mia prima aiuto i miei figli e poi i figli d’altri, e poi i vostri stipendi li volete guadagnare con i nostri voti…

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Politica

2 commenti

  1. 1
    assistente contrario -

    Giuste parole ragazzi, ma attenzione al titolo, è davvero il caso di farli stare ancora seduti ? Io non li farei solo alzare in piedi, ma li farei alzare per farli sgommare fuori dai nostri piedi.

  2. 2
    Phil95 -

    Tutti bravi a parlare….ma quando c’è da mettersi a lavorare o confrontarsi….nulla, nada, zero.

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili