Salta i links e vai al contenuto

Cancello servitù di passaggio

Lettere scritte dall'autore  

Salve vorrei porvi una domanda, io accanto alla mia abitazione ho una strada pedonale che anche quella è di mia proprietà, e dove i vicini di casa hanno un diritto di passaggio. Ora vorrei sapere se a questa stradina posso mettervi un cancello con chiave a mio carico, distribuendo poi le chiavi a chi al il diritto di passaggio? la stradina inoltre non serve per portare alle abitazioni dei vicini residenti, è soltanto diciamo una scorciatoia, perchè esiste già un altra strada apposita e carrabile che porta ad ogni abitazione del vicinato. Scusate spero di essermi spiegato bene. Vorrei anche sapere visto che questa strada alla fine non ha un vero e proprio scopo sarebbe possibile anche chiuderla definitivamente? Come puo’ decadere un diritto di passaggio?

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Controversie

4 commenti

  1. 1
    Gabriele -

    Ammentendo che vi siano i termini, per opporsi al diritto di servitù (entro venti anni, dall’acquisto di tale diritto, che attenzione può essere ereditato, a chi diventa proprietario dell’immobile), la risposta a questa domanda è dipende:
    1) Il diritto di servitù viene acquisito dai titolari aventi diritto: ovvero se vi è un passaggio di proprietà, e vi è un diritto di servitù, questo diritto passa a chi acquista la casa. A meno che lei non ponga opposizione, se lei o qualche parente prima di lei non ha posto opposizione in 20 anni, allora non penso ci sia niente da fare, nemmeno chiudere la strada. Va precisato che il diritto di servitù, è esclusivo del proprietario dell’immobile e dei suoi conviventi, non può essere un “porto di mare”.
    2) Lei si può opporre Perchè è nei venti anni, quindi nei termini, se vi sono altre vie alternative allora a maggior ragione si può opporre, mettendo un cancello o quello che ritiene meglio. Ma attenzione a rimanere nei limiti delle rispettive…

  2. 2
    Gabriele -

    …delle rispettive proprietà, e del rispetto dei termini. Il diritto di servitù non ha niente a che vedere con la comodità di accesso, ma se la via per accedere è UNICA

  3. 3
    IlGabbo -

    Ho capito, grazie per le informazioni..Mi informerò bene prima di procedere sul da farsi. Anche perche dove passa la strada io ho la porta di casa e spesso e volentieri trovo sporco a terra lattine bottiglie di birra perche giustamente essendo il passaggio libero di notte può passare chiunque e che non ha rispetto.

  4. 4
    Gabriele -

    Naturalmente tutto il mio commento era rivolto ai vicini di casa adiacente alla Sua proprietà, mi scuso di non aver precisato, ma penso si capisse.

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili