Salta i links e vai al contenuto

Aspettando il sole

  

La mia fida mi ha lasciato 1 mese fa, prima mi chiede se voglio io una pausa, io dico “Ma quale pausa”, dopo due settimane Lei mi chiede una pausa che dura 48 ore, cosi si ritorna insieme per 4 giorni dopo di ciò la rottura definitiva con tutte le motivazioni di questo mondo, io sono cosciente di tutti gli errori che ho fatto in questi ultimi mesi, ho un senso di colpa che
mi brucia vivo. Forse certi comportamenti erano dati da troppa sicurezza, ero sicuro che non mi poteva lasciare mai e poi mai. La SICUREZZA e il male che le donne danno a noi uomini, forse le cose potevano cambiare ma ciò che e successo e successo .
L’unico mio pensiero quando lei mi ha lasciato è stato: IO questa storia non riesco più a riprenderla forse perche lei è di un paese qui vicino e non la potrò incontrare o forse
perché io non sono in grado di riconquistarla.
La nostra storia è nata con un passaggio e un bacio (colpo di fulmine durato 6 anni).
Io sono un ragazzo che non cerca di avvicinarsi in modo forzato a una persona, ma credo nella casualita degli eventi.
Non vi nascondo che ho provato a parlare dei mie sbagli, l’unica cosa che mi ha detto “CI DOVEVI PENSARE PRIMA ADESSO E TROPPO TARDI, IO NON PROVO PIU’ NIENTE PER TE”. Il suo tono di voce è diverso e come se quella voce che mi parla non l’ho mai sentita prima.
Forse è arrabbiata, forse non mi vuole più bo non so che pensare, io ci spero tantissimo che ritorni.
Il giorno dopo la pausa lei mi ha detto che adesso è diventata una Donna e che io sono stato la causa ad allontanarla e che ora toccava a me riconquistarla, dopo pochi giorni mi ha lasciato.
Il giorno in cui mi ha lasciato mi ha detto “tranquillo che tutto si risolverà”.
Forse mi ha illuso.

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

12 commenti a

Aspettando il sole

Pagine: 1 2

  1. 1
    NIP -

    Aiutatemi perfavore un consiglio

  2. 2
    Raganella3 -

    Non lo so, è difficile dare un parere non conoscendo bene la situazione…non so a quali errori che hai fatto con lei tu ti riferisca…
    Forse lei con quelle parole “tutto si risolverà” ha voluto lasciarti uno spiraglio di possibilità: sta a te ora riflettere con te stesso sui motivi per cui è finita la vostra storia, sta a te mettere in discussione i tuoi comportamenti e capire quindi i tuoi errori.
    Dopo che avrai maturato questo periodo di riflessione, potrai riavvicinarti a lei dimostrandole che sei cambiato senza pretendere subito dei risultati o delle conferme da lei.
    Vedrai che se è destino tornerete insieme, altrimenti vorrà dire che questa esperienza ti servirà per il futuro a non ripetere gli stessi errori in un’altra storia.

  3. 3
    NIP -

    Ciao Raganella3, ti devo dire la verità, io sono contento della decisione che ha preso, preche grazie a questo ho riflettuto su i miei comportamenti e mi sono messo in discussione . Ho tanta rabbia con me stesso e non tengo rancore nei suoi confronti so che la sua decisione è stata difficile ma era l’unica cosa che poteva fare per farmi mettere giudizio . Non so se questa storia si riprendera
    (io lo spero) ma spero pure che non succeda subito perche potrebbe essere un grande flop .

    concludo con NEFFA

    “so che il tempo è ciclico e so che un po’ di tempo è quello che ci vuole mentre un guaglione sta scacciando il male sta aspettando il sole…”

  4. 4
    Monk -

    Ha un altro, e ti getta fango addosso per non sentirsi sporca lei. Tipico, è successo lo stesso a me.

    Cancellala dalla tua vita e tira fuori le palle giacché un uomo non le deve portare solo a spasso sotto il gioiello ma deve anche ricordarsi di averle nella vita e comportarsi di conseguenza. E cancellala dalla tua vita pure se non ha un altro. Andasse a trattare così le femminucce. No remorse, no respect.

  5. 5
    Monk -

    @Raganella3: mi lascia perplesso quello che hai scritto: «Dopo che avrai maturato questo periodo di riflessione, potrai riavvicinarti a lei dimostrandole che sei cambiato senza pretendere SUBITO dei risultati o delle conferme da lei».

    Togli quel “subito”. Altrimenti significa che i peluche esistono.

    SE (e solo SE!!!) lui ha sbagliato (il che è da appurare… quando le donne tradiscono ti accusano di tutto, per sentirsi meno colpevoli, e tu puoi pure essere così cretino da crederci), potrà anche tornare da lei, ma il punto non è che lui non dovrà pretendere SUBITO dei risultati: il punto è che non dovrà pretendere ASSOLUTAMENTE niente!

    Che è quel “subito”? Significa che lui deve solo pazientare affinché lei lo “perdoni”? E perché, il “perdono” è sempre dovuto? Comodo così, però: faccio quel che voglio, dopo devo solo tornare a testa bassa dalla mia dolce metà, e pazientare un po’, per poter essere “perdonato”. Bello. Ho imparato un’altra cosa. Grazie 😀

  6. 6
    ChiaraMente -

    Non preoccuparti, Monk, esistono perfide donne, anzi, Donne, che prima ti dicono “tutto si risolverà, poi si scopre che si risolve per loro ma mica per te! E tu che “Hai pazientato”per il perdono “dovuto”pazienterei fino al punto di morte, quando ti perdonerà SICURAMENTE. Forse è per questo che certe religioni celebrano matrimoni anche da vivi e -brrr-defunti..Vabbè, divago..Amico, hai capito qualcosa ma non tutto. Come nessuno di noi del resto.

  7. 7
    ChiaraMente -

    Come tutti, pardon!

  8. 8
    NIP -

    Ragazzi vi racconto qualcosina in più. Dopo una telefonata andata male ho pensato a un gesto che poteva rissolevare un po la situazione , almeno per concludere in serenita la storia visto che non c era piu niente da fare.
    15 giorni fa le ho mandato un mazzo di fiori , io non mi aspettavo nulla ,sapevo della sua decisione che non poteva piu cambiare ma almeno una telefonata o un sms di ringraziamento.
    La telefonata è arrivata come per magia è stata come mi aspettavo ma è stata cosi cattiva che le mie illusioni sono crollate del tutto in quel momento.
    Lei mi ringrazia per il gesto e mi dice che non c era bisogno ,io le rispondo che era un gesto di ringraziamento per i 6 anni bellissimi passati insieme ,mi risponde che non serve mandare fiori e posso riempirgli la casa ma non serve piu a nulla , ci dovevo pensare prima ,continua dicendomi che adesso e felice e spera che mi trovi una bella ragazza che mi vuole bene aggiunge pure che non mi vuole piu dicendomi pure una cattiveria tipo MA TE LO DEVO SCRIVERE.
    Non vi dico che sono stato cosi male ma tenevo duro non riuscivo a rispondere ma solo per non peggiorare le cose , a pensare che mi sono fatto mettere i piedi sulla pancia ma il mio obbiettivo era quello di incassare i pugni .
    Nei nostri 6 anni insieme lei e sempre stata dura nelle telefonate anch io , ricordate sempre che per telefono si possono dire le cose piu brutte di questa terra di presenza non e mai cosi.
    So di lei che non esce , e che si è buttata sul lavoro per non pensarare.
    Ma dico cosa deve pensare se ha gia deciso tutto e mi a buttato veleno addosso.
    Da quel giorno non gl ho piu chiamato non vi nego che aspetto una chiamata o un sms (povero illuso)
    La settimana scorsa mi è arrivato una telefonata anonima in un numero che tenevo spento da un anno so di certo che era lei , perche tutti i miei amici usano un altro numero per chiamarmi sanno che non l o uso piu ,non capisco il perché di questa chiamata ? Forse per sentire la mia voce.
    Ciao
    Alla prossima

  9. 9
    Raganella3 -

    Nip, Hai sbagliato a mandare i fiori: di cosa devi ringraziarla? in amore non si ringrazia nè si fa beneficenza, se ti è stata a fianco per 6 anni significa che anche lei aveva i suoi benefici a starti vicino! e quindi di cosa dovresti ringraziarla? !!
    E tu ancora ci pensi? ma non hai un po’ di dignità per come ti sta trattando?
    Nel mio ultimo post ti avevo detto che dovevi metterti in discussione, aggiungo che mettersi in discussione è inutile quando dall’altra parte, come leggo adesso, trovi questi atteggiamenti.
    E’ evidente che lei ha anche le sue colpe, è evidente che le fa comodo addossare tutta la responsabilità a te…ma poi che donna è una che ti chiama in anonimo???
    Ma taglia i ponti e vai avanti, poi quella frase che piace tanto agli ex che lasciano è odiosa: “io ti voglio bene”….rispondile così: “me ne fotto del tuo volermi bene. Io merito una donna che mi ami!”
    E c...o, svegliatevi tutti un po’ su sto forum…l’amore non si chiede nè si elemosina da chi non è in grado di darcelo.
    L’amore è innanzitutto amare se stessi e conservare la dignità di sentirsi importanti anche SENZA NESSUNO che ti dica che lo sei.
    L’amore è trovare una persona MATURA (ma questo vocabolo oggi esiste ancora?) che non vi si attacca come piovra nè vi utilizza come zerbino, una persona che vuole condividere un cammino vero.
    E smettetela di pensare che la vostra felicità sia dentro navi piene di buchi: che strada volete farci??? affonderete, affonderete soltanto!

  10. 10
    Ant062 -

    I fiori..bah!
    Avevo pensato anche io di mandarli per il suo compleanno, ma mi sono trattenuto…e ho fatto bene.
    Ho fatto, invece, la stupidata di inviarle un sms di “buon compleanno” al quale, ovviamente, non ho avuto risposta.
    Ma la musica è cambiata..Stop con tutto. Ogni tanto ci penso, ma sono stanco di star male per una persona che mi ha mollato per telefono (dopo 7 anni).
    Tra un po’ inizia l’autunno (la mia stagione preferita) e ci sarà un uomo nuovo che ricomincerà a vivere.

Pagine: 1 2

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili