Salta i links e vai al contenuto

Tipi di approccio al sesso: esperienze

Ciao a tutti,

Sono semplicemente curioso di sapere come in generale le altre persone hanno approcci al sesso.
Di me posso dire generalmente mi garba fare lo sborone XD un bel sorriso con un ghignino sulla sinistra e con qualche frase ad effetto alla Din Winchester…….poi va bè discorsi piazzati lì a caso anche quando non centra nulla…del tipo:

Io ce l’ho + grosso.
Lo vuoi sentire?-.-

XD la mia ragazza mi dice che un idiota come me stimola poco il fare sesso, e che è la nuova generazione che fanno tutti gli idioti e sboroni.
Che è la nuova tendenza? o sono io? poi quale altro approccio usate o è migliore?

Grazie in anticipo.

L'autore ha scritto 2 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria:   - Riflessioni - Sesso

4 commenti

  1. 1
    Ahah -

    Diciamo che la tua ragazza non sa ancora che i maschi verso l’adolescenza scoprono di avere un amichetto. Un piccolo serpente che se lo svegli magicamente cresce e diventa duro :-0 non gli pare vero! E’ una cosa sensazionale, tanto che decidono di battezzarlo, dandogli un nome tutto suo, tutto speciale. Gli fanno visita ogni giorno per giocare e trascorrere il tempo insieme. Ebbè che dobbiamo fare? Poi bisogna sapere che questo amichetto ha un cervello proprio e spesso i maschi ragionano con esso. A noi ragazze ci può pure piacere ma voi non ci date nemmeno il tempo di dirlo perchè ve lo ripetete da soli quanto è bello DALLA MATTINA ALLA SERA.
    Dice che sei un idiota? Non è che sei idiota, sei come tutti: un adolescente meravigliato, tutto qua.

  2. 2
    Rossella -

    Non sei un idiota. Da una parte ti capisco perché quello con un uomo troppo centrato sul suo io mi sembra un dialogo impossibile. Sinceramente un uomo (o un ragazzo) che vive per esibirsi mi fa pensare alla coppia come ad un luogo in cui è possibile annoiarsi ed essere felici. Questo non mi va bene. Io non mi considero una persona di “compagnia”. Nella vita in generale non sono mai stata capace di affidarmi completamente al linguaggio… spesso mi mancano le parole giuste per esprimermi; anche se sono preparata a riempire quel vuoto con il pensiero e con lo spirito critico, mi piacerebbe avere l’intima certezza che non sono una macchina che nasconde istinti malvagi per annullare la tradizionale distinzione tra bene e male con vane teorie sul piacere. Credo nell’amore a prima vista e nei suoi sviluppi, ma non sono talmente bigotta da scorporare l’interesse dalla conoscenza per evitare di alimentale doppi sensi che per me non esistono. Un uomo non mi deve piacere semplicemente, mi deve intrigare… cosa c’è di tanto interessante in un uomo? Se lo vivi come un amico di famiglia negli anni diventa come un padre. Ma se non ancora niente in comune con lui e dentro di te senti nascere una curiosità ti viene spontaneo conservare un alone di mistero… si trattasse anche del tuo migliore amico. Io sono abbastanza riservata, ma qui si va oltre il carattere della persona. La tua ragazza probabilmente ti rimprovera l’eccessiva compassatezza.

  3. 3
    Rossella -

    Noi ci confrontiamo con la modernità, ma i primi uomini vivevano in un clima altrettanto aggressivo , sopra le righe, teso a scandalizzare la platea per creare i primi gruppi sociali. Come s’inserisce la coppia all’interno di un mondo dominato dalla velocità, dall’anti tradizione (che è considerata dall’uomo che vive allo stato di natura come la premessa del progresso), dall’estetica meccanicistica che mima l’incedere degli animali, dalla luce, dal ritmo, dalla musica, dalle tinte forti, dai costumi corrotti e dal giudizio della gente? Noi possiamo dire che questo mondo non ci piace, ma non possiamo cambiarlo. La risposta la troviamo dentro di noi. Nel momento in cui scelgo te insieme saremo liberi di trovare il senso religioso della vita. Quindi, a ben pensarci, una volta individuata la postazione puoi permetterti di fare lo spaccone, se il tuo obiettivo è quello di segnare il confine… che dire? Ci sono consapevolezze che si possono acquisire insieme alla donna che non vive l’amore come un esordio nel teatro. Nel secondo caso potresti sentirti sicuro sul “campo” e un po’ meno sicuro nella vita.

  4. 4
    Yog -

    Non sei un idiota. Adesso. Forse.

    Nel 2012 sicuramente lo eri.

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili