Salta i links e vai al contenuto

2 anni e mezzo di tortura

Per chi non ha mai letto nulla di mio, faccio un breve riassunto : tutto inizia a Dicembre 2009, quando Lui inizia a piacermi. A Febbraio iniziamo una relazione bellissima che dura 6 mesi, finché un giorno durante un mio viaggio, lui da ubriaco bacia una sua amica.
Entrambi soffriamo la cosa (lui per mooolto meno tempo di me) , ma non riproviamo a costruire nulla, poiché io sono davvero distrutta e debolissima e lui capisce che sarebbe solo qualcosa di malato.
Passano 3 mesi e lui si mette con questa ragazza. ( vi lascio solo immaginare il mio stato d’animo) .
Esattamente un anno dopo, cioè quest’estate, ci riparliamo, ci riavviciniamo, e senza nemmeno accorgercene finiamo a letto insieme. Lui la lascia. Ci rimettiamo insieme, ma io, nonostante lo amassi moltissimo, non riesco a perdonarlo e a vivere serenamente : decido quindi di troncare di nuovo i rapporti.
Sono passati 7 mesi e io ancora sono innamorata di lui. Penso influisca anche molto il fatto che usciamo nello stesso gruppo di amici (abbiamo entrambi 20 anni) ..
Non so che fare, mi succede di provare interesse per qualcun altro a volte, ma è una cosa che dura pochissimo e lascia il tempo che trova… per me c’è solo lui e sto malissimo, non ne parlo con nessuno.. sono 2 anni e mezzo di tortura..
Qualcuno come me? o qualcuno che ha compassione di una 20enne fallita..

L'autore ha scritto 8 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

1 commento

  1. 1
    giacomo -

    cara giada..anche se hai solo vent’anni non c’e’ differenza nella sofferenza per queste cose….a volte la vita è proprio strana, ci innamoriamo di una persona e vogliamo solo lei e faremo qualsiasi cosa per lei, purtoppo in molti ci siamo dentro e la fatica per uscirne è immensa.
    Come te pure io amo una persona con la quale ho avuto una relazione breve ma molto intensa qualche tempo fa…tutte le donne che sono passate dopo sono state delle meteore, un breve interesse iniziale e poi nella mente solo lei…che si puo’ fare?
    L’unica cosa da fare è cercare di non farsi del male e quantomeno riuscire a trovare un proprio equilibrio.
    La tua situazione credo sia un po’ diversa…dovresti valutare se lui è ancora innamorato di te, pero’ non tralasciare il fatto che già una volta ti ha lasciato e fatto soffrire….
    Comunque non sei affatto fallita…sii orgogliosa di te stessa!!

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili