Salta i links e vai al contenuto

Tortura continua

Lettere scritte dall'autore  Urukiora16

Ciao a tutti, sono nuovo in questo sito!

Ecco, la mia storia è un’pó come quella di tutti gli altri Haha.

Mi piace un ragazzo, ha 14 anni come a me e andiamo tutti e due nella stessa classe. Quando ho iniziato la scuola mi stava molto antipatico, lo odiavo, avrei voluto vederlo bruciare XD.

A dicembre ho iniziato ad avere la prima infatuazione…però pensavo che sarebbe stata una cosa passeggera, e invece non fu così.

Verso gennaio iniziai a prendere confidenza con lui, gli scrivevo in chat e facevo il dolce (io sono dolcissimissimissimo) mentre lui all’inizio era un’pó freddo…

Col passare del tempo parlammo sempre di più fino a diventare un’pó più intimi. Tutto ciò può sembrare bello, se non fosse per il fatto che di presenza non ci parlavamo quasi mai.

Eh si, proprio così, per quanto parlavamo in chat, nulla era come quando eravamo faccia a faccia.

Il 17 marzo scopri tramite una mia amica che è etero. Era la penultima ora di lezione e stavamo lavorando l’argilla…e quando me lo disse… improvvisamente ma silenziosamente le mie lacrime scendevano e bagnarono il mio piano di lavoro, quel giorno nessuno se ne accorse e non sapevo per quanto avrei potuto resistere affinché arrivasse l’ultima ora.

In quel momento il mio cuore si spezzò, dopo essermi asciugato le lacrime, alzai lo sguardo e lo vidi…c’era da aspettarsela…però prima di averlo scoperto non avrei mai pensato che fosse così doloroso.

Avevo scoperto inoltre che mi usava per avere buoni voti a scuola.

Nonostante abbia scoperto il vero ragazzo che ho amato per tutti questi mesi, Stronzo e approfittatore, lo amo ancora.

È il 20 agosto…per tutto il mese di luglio non l’ho pensato minimamente, ma ultimamente, al pensiero che fra meno di un mese lo rivedrò, lo penso sempre. Mattina. Pomeriggio. Sera. 

Non so che fare, datemi un aiuto per risollevarmi almeno ora che sono in tempo per godermi questo mese senza lui!

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Condividi su Facebook: Tortura continua

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

6 commenti

  1. 1
    Rossella -

    Non dovresti farne una questione personale. Un tempo la famiglia interveniva mettendo dei paletti… “ho visto tua figlia che parlava con un ragazzo” suonava come la pubblica condanna della famiglia. Non uscivano mai da sole e quando capitava il padre era assolutamente all’oscuro della cosa! Lo scambio di opinioni rappresentava gia’ un segno di emancipazione e di rispetto per quella figlia… la stima di un padre si doveva guadagnare con il sacrificio e il sacrificio consisteva nella dedizione con la quale accettavi di fare i turni con le tue sorelle… stirare, apparecchiare, sparecchiare, spazzare… tutte robe che non mi avrebbero consentito di guadagnare la stima di mio padre neanche in un’altra vita. Non era per le faccende in se’… ti doveva studiare! Comportamento= educazione… Bandite le lamentele, i musi lunghi, ecc. Non era male… a casa di mia nonna abbiamo continuato a farlo fino a pochi anni fa!

  2. 2
    Domenico -

    ciao Urukiora16…

    tranquillo, prima o poi sto qua che adesso ti sembra chissà chi, tra qualche mese sarà solo un ricordo che ti farà sorridere.

    se è etero che ci puoi fare? e lui che ci può fare?

    dai….sei talmente giovane …non ti far fregare la vita da questi pensieri!

    il mondo di oggi è globalizzato, non ti rinchiudere nel perimetro casa, classe….

    le opportunità che ci sono oggi di allacciare amicizie virtuali e no, sono infinite.

    dai…..

    forza…

  3. 3
    cupcake00 -

    Perdonatemi ma non riesco a trovare il nesso fra ciò che ha scritto Rossella e la lettera di questo ragazzo.

  4. 4
    Bibo -

    ahahah….Rossella….bevi solo acqua nei pasti….è meglio…davvero non si capisce il senso di ciò che scrivi….

  5. 5
    rossana -

    Cupcake,
    il nesso con il tema è quasi sempre due o tre righe più giù… da intuirsi, più che non da leggersi…

    Bibo,
    non tutto è comprensibile a tutti. Quando mi capita di leggere di fisica o di equazioni matematiche, l’unica scelta per me possibile è passare ai paragrafi successivi o chiudere il libro…

    Sia le sintonie che le distonie sono di solito abbastanza rare: tutto il resto sta nel mezzo, per incomprensibile che sia! 🙂

  6. 6
    Urukiora16 -

    Rossella tutto ciò è molto poetico, anche se non coerente al testo (secondo me)
    Domenico, grazie per tutto, il fatto è che non penso proprio che basti un mese per dimenticarlo.
    Io faccio l’artistico, e dopo il primo biennio si deve scegliere uno su otto laboratori, e da quello che sembra lui sceglierà pittura mentre io ceramica, quindi non saremo più insieme in classe!

Lascia un commento

Massimo 2 commenti per lettera alla volta

Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso browser (da qualsiasi browser e dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili