Salta i links e vai al contenuto

L’amore perduto non passa mai

La lettera è pubblicata a Pagina 1

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

21 commenti

Pagine: 1 2 3

  1. 11
    Michi -

    @icaxxato_nero: la tua situazione sembra davvero la mia. Ma tu ne sei uscito? Per lo meno tu ti rendi conto che non ne valeva la pena. Io, nonostante tutto (i 7 anni e i 3 di convivenza) credo di essere ancora innamorata, nonostante il male che mi ha fatto.

  2. 12
    elisabetta -

    E poi ti senti schiacciare proprio lì, all’altezza del cuore, a volte te lo senti strappare via. Cerchi di non pensare, di trovare una valida ragione per dare senso alla tua vita senza di lei/lui, sembri farcela, ma poi basta passare per caso in quei posti che in un modo o nell’altro sono legati a lei/lui, ti sembra perfino di sentirne l’odore, o di sentire rimbombare nel cervello il rumore dei ricordi, del timbro della sua voce, e la consapevolezza di quanto eravate felici in quel momento, solo che lo davate per scontato.

    Ti senti perso, schiacciato da una solitudine che non hai cercato, ma che ora è la tua unica comagna mentre lei/lui sta bene senza di te! SEmplicemente sta bene! E’ felice con un altro/a, mentre tu te ne stai solo a chiederti perchè la fortuna è di chi sa mentire, perchè devo pagare solo io, perchè lei/lui che mi ha fatto tanto male se ne sta felice mentre io che ci creedevo davvero son qui a morire?

    Dai non dirmi che non te lo sei mai chiesto!!!!!!!!!!!!!!!

    Per non parlare di quelle uscite assurde tipiche dei vigliacchi che per non assumersi le proprie repsonsabilità, ti rispondono “vuol dire che era destino, che è cosi che doveva an dare!”, come se bastasse dire cosi per pulirsi la coscienza, vero??
    Ah si? e dove era scritto che bisognasse essere cosi cattivo con chi ti ha amato tanto al punto da spegnerlo dentro? Queste sono le frasi dei vigliacchi, dei codardi che sanno di averti fatto del male, ma che per giustificare e scrollarsi tutto via di dosso, tirano in mezzo il destino. Così doveva andare, era legge che io ti dovessi fare questo male, che tu soffrissi, che io mi accanissi, che io fossi felice con un altro/a, mentre tu no!

    Io me lo sento rimbombare ogni giorno nella testa!
    Ma non sto parlando di male per una storia finita, ma male inteso come contrario di umanità.

    E arrivo persona a pensare che preferisco di gran lunga credere che non mi abbia mai amato piuttosto che accettare passivamente e senza diritto di replica tutto il male calcolato e sadico di questo mondo..

  3. 13
    Never -

    LORD
    Caro lord, ti capiamo tutti molto bene, o meglio sicuramente il fallimento del tuo matrimonio decennale e fin più grave delle storie finite dopo qualche anno di fidanzamento. Perchè se già certi comportamenti sono inspiegabili così, figuriamoci quando prendi anche un impegno di quel tipo. Eppure.. Evidentemente bisogna entrare nell’ottica di idee che le persone cambiano…cambiano, si stufano, cambiano proprio priorità. Va a sapere. Anche per me il tutto è stato inspiegabile e provo le tue stesse sensazioni. Certo, sono più giovane, sulla trentina e mi dico “massì ho un futuro davanti!”. Me lo dico, ma in realtà non ci credo, perchè se è fallita una storia che funzionava bene, dove c’era davvero tutto, come posso essere fiducioso? Si, sono fiducioso che qualcuna prima o poi avvicinerò, ma sul costruire …lì non saprei proprio.
    Col senno di poi, forse era meglio chiuderla definitivamente quando vi siete separati…anche perchè appena iniziano i problemi in amore, è praticamente finita. Io,seppur di fronte ad atroci sofferenze, sono sempre stato un fautore del distacco totale e che o si sta insieme bene o nulla,senza mezzucci o compromessi. Perchè secondo me lei si è messa in attesa e ti ha frequentato così, tanto per…e difatti appena è arrivato un altro ti ha salutato. Tu invece probabilmente hai continuato a frequentarla da innamorato.
    Sui motivi della separazione solo tu li puoi sapere, e cmq ti consiglio di non colpevolizzarti troppo. Datti le giuste colpe per migliorare, ma finisce lì perchè in queste cose non c’è mai un perchè definito. Spesso è noia, voglia di cambiare e tutte le motivazioni sono in realtà pretesti e giustificazioni. Ci sembrano reali perchè ovviamente si rifanno a noi veramente…è logico che non può addurre motivazioni estranee alla coppia, è ovvio che se tu per dire guardi il calcio, la motivazione sarà “guardavi troppo calcio!”. Non sarà mai “guardavi troppo basket”. Ci si attacca a cose che ovviamente sono parte del nostro essere, che prima andavano benissimo, e che ora sono prese a pretesto per darsi e dare al mondo esterno una qualche giustificazione.
    Per cui razionalizza il più possibile e cerca di focalizzare i punti cmq negativi…se hanno preso questa decisione non erano perfette come sembravano.
    Un abbraccio

  4. 14
    icaxxato_nero -

    @Michi:no,non ne sono uscito affatto.Anche se,come nel mio caso,il sentimento si è tramutato in rabbia non è pensabile di metabolizzare in poco tempo il dolore provocato. Ci sentiamo una pattumiera, uno scarto, uno schifo. Per la mia piccola, inutile e patetica esperienza posso dirti che sarà così finchè non troverai un altro “amore” (perdona le virgolette, ma ormai è un termine talmente abusato che non si capisce più cosa sia). Considera che prima di questa, uscivo da un’altra storia durata 10 anni il cui epilogo fu il medesimo: alla poverina dell’epoca (al tempo 25enne) prese la voglia di divertirsi con gli amici piuttosto che continuare a fare la seria. Forse sarà l’eccezione, ma in quel caso non c’era davvero un altro ragazzo alle porte, aveva proprio sbroccato di testa!
    Quando guarii? del tutto solo quando, appunto, trovai un’altra. Quindi insomma, mi ritrovo con due storie molto lunghe alle spalle e con il solito finale: arrivi dopo anni a pensare di aver trovato quella giusta e invece, niente. Da amanti a perfetti sconosciuti nel giro di poche ore. Da andar fuori di testa. Altro che tortura cinese!
    E comunque, pensa Michi, pensate un pò tutti voi che soffrite come me in questo momento, che se una donna o un uomo è stato così tanto tempo insieme a noi, se ci ha donato anni della sua vita, beh così tanto schifo non facciamo no? Non che la nostra autostima o il giudizio di noi stessi debba dipendere da un altro, ma purtroppo ora come ora penso che abbiamo un gran bisogno di sentirci apprezzati da chicchessia per tornare a respirare senza il magone allo stomaco. Comincia da te stessa Michi: sforzati di camminare a testa alta e sorridi davanti agli altri, solo così qualcuno (la tua cura!) si accorgerà di te e te di lui. Poi, da sola, piangi pure se ne hai voglia, le lacrime ti depureranno e ti aiuteranno a sfogare i tuoi dolorosi ricordi.

  5. 15
    Michi -

    @icaxxato_nero: condivido pienamente quanto dici, purtroppo. Dico purtroppo perchè, in realtà, vorrei potermi bastare da sola, ma sono perfettamente consapevole che sarà solo un nuovo amore a riportare la felicità nel mio cuore, anche se, ora come ora, il solo pensiero mi angoscia.
    Ho realizzato la fine definitiva della mia storia, ho perfettamente compreso il male che mi ha fatto e le sofferenze gratuite a cui, in queste settimane, sono stata sottoposta.
    La mia delusione più grande, il peso con cui combatto ogni giorno però è quello di aver chiuso una storia così importante in questo modo, l’avergli permesso di ferirmi, la voglia costante di vendetta nei confronti di lui e lei insieme, la rabbia e la consapevolezza di aver buttato via un’esperienza.
    Puoi capirmi?

  6. 16
    icaxxato_nero -

    @Michi: ti capisco eccome, e non certo per sentito dire ma perchè ci sono dentro fino al collo pure io in questa situazione. Il mio “nome” la dice lunga, no?
    Ogni giorno che passa hai sempre più la consapevolezza di aver perso tempo prezioso, che non tornerà mai più indietro, e di aver permesso consapevolmente o inconsapevolmente che qualcuna/o potesse ridurci così. Cosa può rimanere, adesso, se non rabbia e voglia di riscossa, di pura vendetta!
    Ma quale crescita personale? ma quale rafforzamento interiore? ma quale esperienza in più? ma quale “meglio ora che dopo”? ma quale “la vita è così”? Non ci frega un’emerito caxxo di sentire tutte ste baggianate. Son solo scusanti e speranze che ci diamo per andare avanti e affrontare il futuro che ci resta da vivere. Non penso di aver avuto bisogno di essere mandato al diavolo per apprendere certe cose che già sapevo o che preferivo non apprendere affatto. Tutte quelle coppie (che conosco personalmente) che si fidanzano a 16 anni e stanno ancora insieme? che son tutti dei poveri sfigati, idioti, ingenui che non sanno nulla della vita e del mondo che li circonda? Dici che non sarebbero in grado, visto che per loro fortuna non hanno sofferto le pene d’amore, di riconoscere il male dal bene? O chi li prende in giro da chi no? Ma andiamo! Io li vedo proprio felici e non credo proprio che se potessero scegliere tra il vivere come vivono attualmente e l’avere questa famosa maturazione personale, sceglierebbero la seconda. Ma per cosa? Quindi, se proprio dobbiamo andare avanti perchè altra scelta non c’è, mettiamo almeno alcuni punti fermi: quello che ci può far tornare il sorriso è prendere a calci in culo i nostri ex, quello che ci può far tornare la tranquillità è sentirci apprezzati da qualcuno in modo da smettere di pensare che siamo immondizia, e quello che ci può far tornare la felicità è solo un nuovo “amore”. Altre cose da credere o sperare non ne vedo, almeno io.

  7. 17
    Never -

    Caro amico, hai espresso alla perfezione il mio pensiero su tutto questo. Tutte ste cavolate del miglioramento, della crescita personale sono appunto scuse e stratagemmi che ci diamo per addolcire la pillola. L’ho detto praticamente dal primo post che ho pubblicato. Infatti il brutto della mia esperienza e delusione sentimentale, è che per l’appunto non è servita a nulla se non a farmi soffrire. Posso dire con serenità e tranquillità che non mi ha insegnato un’emerita mazza di niente. Anzi, mi ha sfiduciato e mi ha mostrato che le persone spesso ti tradiscono e fanno scelte irrazionali (se va bene) o di comodo nella maggior parte dei casi. Parlano d’amore ma vivono di egoismo.
    E’ proprio questo il punto di massima delusione, rimanere sicuramente peggiorati rispetto a prima, perchè disillusi e scottati.
    Io mi ritengo una persona piuttosto pacifica e la rabbia che mi sale è più dettata proprio dal tempo che sto perdendo inutilmente. Perdo tempo soffrendo dietro a una persona che mi ha cancellato penso dal giorno dopo che mi ha lasciato (o forse già mentre si stava assieme). E non posso farci nulla, è proprio questo che mi frustra.Il no contact è l’unica cosa che mi è servita un po’ per sbollire, il resto dei “consigli” ho appurato non servire assolutamente a nulla. Coltivare gli svaghi e gli hobby va bene ma di certo questi beni materiali non vanno a colmare il vuoto enorme lasciato. Vuoto che sarà colmato solo da un nuovo amore, c’è poco da fare.

  8. 18
    Michi -

    Sono perfettamente d’accordo con voi ragazzi. Never, l’idea di essere cancellati, di essere dei perfetti estranei è veramente forse la cosa più frustrante. Se ti lascia per un altro, poi, è come se tu non fossi mai esistito e gli anni insieme acquisiscono una visione distorta di tempo e percezione (per chi lascia). Fa proprio schifo. Poi c’è la netta sensazione di fargli nausea, quasi ribrezzo. Ti chiedi: ma cosa è stato insieme a me tutto questo tempo? Poi realizzi che lui ha lei, la novità, un nuovo innamoramento tanto forte da permettergli di cancellare tutti i momenti belli tra noi, evidenziando in grassetto quelli brutti.Infine arriva a dire “Ti ho lasciato e sono sempre più convinto di aver fatto bene”.
    Ma, come dici tu, Never, chissà da quanto prima del lasciarci è iniziato questo meccanismo di negazione nelle loro teste.
    No contact, adesso l’ho capito anch’io. Ma chi me li ridù indietro i miei anni perduti?

  9. 19
    Dottor -

    Salve a tutti cari utenti!! io sono nuovo del forum nonostante lo seguo da 2 anni e mezzo dopo l abbandono del mio amore!! sono rinato grazie a me stesso principalmente ed al forum in modesta ma importante parte!! che poi grazie ad utenti come RDf Andy Cogito ecc..ecc. non hanno fatto che confermare le mie tesi..si tesi che mi facevano cadere in un cinismo,sfiducia e incubo!! ma meglio una triste verità che una bella bugia!! io ho sofferto come una bestia ed ero un cane rabbioso,senza far male nessuno ehhhhh ma ero delusissimo allora inizia a far girare la mia modesta materia grigia e cercar di non farmi piu fottere..al massim di fottere 😉 (scherzo)..è salvamento della proprio autostima!! si quella che perdi subito dopo che capisci che è finita,quella che ti assale dopo l azzerbinamento( ovvero il cercar di recuperare l amore perduto che poi si rivela che è peggio e che li scadi pure) quindi caro Karambit non farti prendere dal panico!! le cose che ti assalgono sono i perche!! perche?? percheee??? non farti domande le risposte non ci sono e sai perche? semplice..lei ha scelto!! la vita e fatta di scelte e conseguenze!! sarà sfortuna? sarà fortuna??? chi losa!! il tempo te lo dirà! fai come me usa il no contact togli tutto cio che ti ricorda lei,io l ho bloccata da facebook e da tutto,solo che mi ricordo avendo una memoria di ferro il suo cellulare ma maiiii l ho chiamata tranne nel periodo mensile dell azzarbinamento(neanche mi rispondeva ..rispetto 0 e magari per loro e meglio cosi e ti dicono pure che stanno soffrendo,patetiche) e non darti colpe,quelle colpe che ti senti addosso sono solo il potevo fare di piu??sono le idealizzazioni che hai di lei..la mente è bastarda non è il cuore..e la menteeee!! no amico karambit,lei ti ha amato e conosciuto cosi come sei con pregi e difetti,quando l amore viene meno i difetti che prima erano elogiati adesso ti si rivoltano contro…quindi hai cervello e capirai!! lei non è piu sicura o non ti ama piu..la maggioranza delle donne fa cosi, è la loro natura non sono cattive sono solo piu insicure( brutta bestia) e lo fanno anche perchè l uomo è piu stabile e le va bene cosi(innamorato veramente o della sua vagina) invece le donne sono piu decise perche amano col cuore(come l uomo)e tradiscono col cuore (nuovo ramo=scimmiette)quindi ricordati che sei uno dei milioni e non l ultimo che capiterà una delusione o abbandono! non sei solo tranquillo!! ascolta questi consigli,cerca di amare piu te stesso,la donna capta queste cose per questo le piacciono gli uomini sicuri,riprenditi la tua vita e cercar di non buttar via la tua dignità!! per nessuno al mondo neanche per i tuoi genitori!! tu sei tu! capito il messaggio? 🙂 guarda che chi ti sta scrivendo ora pensava che la sua vita era finita!! sono ancora qui..l amavo e per lei avrei distrutto il pianeta!! non dare mai il 100% lo so che e diffcile..e non pretendere troppo con la prossima relazione che avrai!! cosi non rimarrai deluso!! ti farà molto il periodo .o

  10. 20
    Dottor -

    Continua… ti farà molto bene il periodo nero e senza uscita(che è il tuo pensiero di adesso) che stai passando!! ti si aprirà la mentecrescerai e sari migliore e piu fascinoso e carismatico!! sappi che la tua donna è migliore per te ma non per me,cio che voglio dirti che è solo idealizzazzione e ricordati una cosa karambit…quando ci si ama non si viene lasciati o traditi..chi ama non lascia,non frega,non pretende,ma condivide,certo ci deve esser una certa equità cosi come nell amicizia ,amore ecc..ecc. hai trovato la persona non giusta per te e non te lo dico per farti la barba o rendertela meno difficle!! no no no!!!lei non fa per te! passa avanti e non ti curar di lei..il destino avanti potrebbe esser a tuo favore,come diceva l amico never fai sport fai qualcosa per te senno la mente ti indebolirà..io persi 10 kg per l abbandono ed ero un bel figliol modestamente ,ora ho ripreso i kg e anche qualcuno di piu ,alla faccia sua ;)sono ancora solo nonostante ho avuto e non per chiodo schiaccia chiodo che è peggio ancor perche fai i paragoni con la tua ex(spero che ritorni da te ma non illuderti)..dicevo ho avuto dopo un anno di solitudine un altra donna,io non l amavo ma siccome rispetto le donne e soprattutto i sentimentiiiiiii, le dissi che volevo solo divertirmi(sesso) e a lei andava bene cosi…poi successe che si innamoro’ di me ed io impassibile!!! si attaccava sempre piu,poi dopo un po vidi che incominciava a cambiare allora subito la mia mente criminale(tra virgolette ehh) si illumino ed una voce mi disse: è ora di darli il ben servito prima che ti fotta!! cosi feci..dopo mesi seppi che usci con un altro(secondo me iniziava a frequentarlo mentre era con me..non la cacavo piu di tanto ma facevo del robusto sesso) quindi ti ripeto tutto e nella norma!!! chi ama non lascia(infatti io nn l amavo e glielo dissi e la lascia alla sua vita e destino))!!il modo prevale dell egoismo e dell incertezza,,mai affidarsi a nessuno in nessun campo(tranne la tua famiglia e amici veri)…le persone cambiano e ricordati:fortuna chi se ne va’!!!il vero amore deve esser serenità .condivisone.complicità e rispetto unita alla famosa fiducia!!!!!! il resto sono chiacchere e scherzi della chimica(procreazione o voglia di sesso) tanti auguri e testa alta e petto in fuori..w le donne e non le femmine depensanti..purtroppo ti ripeto quando si è giovani capitano queste cose..capitano a coppie di 34 anni di matrimonio..secondo me ti sei salvato!! ciao a tutti

Pagine: 1 2 3

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso dispositivo (da qualsiasi dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili