Salta i links e vai al contenuto

L’amor perduto

  

Sono un ragazzo trentunenne che esce da una relazione difficile con convivenza durata quattro anni con una ragazza più grande di tre anni. Difficile perchè la persona con cui stavo mi avava fatto “invecchiare” troppo precocemente era troppo opprimente voleva tenermi sotto “una campana di vetro” (a casa sua…), si litigava spesso e volentieri per motivi futili, e via discorrendo senonchè me ne sono andato tornando dai miei genitori e ci sono stato malissimo pure essendo stato io la parte lesa, ma questa è un’altra storia…….la vera arriva ora.

Mi ci sono voluti due anni da single (senza neanche una relazione) per riprendermi, per capire cosa volevo, per capire se avevo sbagliato qualcosa pure io, per riprendere a ridere insomma. E quando tutto sembrava a posto, quando avevo ritrovato me stesso ed ero pronto a scrivere una nuova pagina della mia vita i primi di settembre conosco una ragazza merito di amici in comune……ci frequentiamo, ci amiamo e dopo appena 3 mesi ci lasciamo……è il 7 dicembre.

Premetto che non abitavamo vicinissimo (25 km), ma questo non era un grossissimo problema, abbiamo la macchina entrambi, siamo grandicelli e in tangenziale dopo una ventina di minuti ci si incontra facilmente. Ci vedevamo il venerdì, il sabato e la domenica. Ma vista la distanza ci sentivamo spesso anche per telefono. Ci sentivamo in orari decisi da lei :alle 8.00 prima del lavoro, nell’ora di pausa e la sera dopo cena. E’ una persona molto abitudinaria che lavora in banca (uscita da lavoro subito a casa, alle 21 a letto, tutti i sabato mattina a fare la spesa col padre,….).Però c’erano cose che mi davano un po fastidio: per esempio non perdeva mai l’occasione per dirmi se un cliente le faceva dei complimenti, o se qualcuno con l’auto le faceva una strombazzata, al bar in pausa il gestore si sedeva al tavolo con lei (“ma è brutto però” diceva),inoltre mi ha detto di avere ricevuto una mail da un cliente che la ringraziava e che voleva invitarla a cena (con conseguente telefonata del NUOVO direttore con le congratulazioni), la sua risposta è stata che non gli aveva risposto perchè era molto più grande……ma dico io se fossero stati giovani e belli……..

La relazione era nata solo per “divertirsi”, infatti memore della mia precedente relazione io cercavo di mantenere un certo distacco da lei insomma ci andavo coi piedi di piombo….. Ma lei ha fatto di tutto per far nascere qualcosa di più di una semplice relazione passionale, una relazione matura in vista di un futuro insieme e ha fatto di tutto per farmi innamorare di lei. All’inizio mi diceva: …noi facciamo l’Amore non facciamo sesso, …sono gelosa della tua ex che ha convissuto con te, ….sei il primo a cui dico Ti Amo, andremo a vivere insieme e tante altre bellissime cose che mi hanno fatto perdere la testa che mi hanno fatto credere in una persona apparentemente matura. Come dicevo all’inizio tutto era stupendo fra noi non si litigava mai,…senonchè dopo un mesetto o poco più ( i primi di novembre) ha cominciato a “togliere” sempre qualcosina. Dapprima ha eliminato i “venerdì” perchè diceva che era stanca e il sabato facevo fatica a chiederle di uscire. Poi gli sms, di punto in bianco, così inevitabilmente le ho chiesto il perchè quindi la sua risposta (brutta) è stata, sue testuali parole “mi rompo il c…o a scrivere messaggi col cellulare, siamo persone adulte non mi piacciono queste cose! Sei pesante”. Poi dopo brevissimo tempo ha eliminato il “Ti Amo” di punto in bianco, così inevitabilmente le ho chiesto “non mi dici più Ti Amo?” quindi la sua risposta (brutta) è stata, sue testuali parole “NO, siamo persone adulte non voglio dirlo troppo spesso altrimenti perde di valore e poi non mi piacciono tutti questi picci pocci, amorino mio ti amo….”.
Susate ma non verrebbe spontaneo anche a voi di chiedere perchè vi vengono tolte? Il giorno dopo averle chiesto perchè non mi diceva più ti Amo sapete cosa mi ha regalato? L’anello di fidanzamento…..nel parcheggio di un centro commerciale .
Il weekend successivo siamo andati in vacanza in montagna e abbiamo trascorso a parer mio quattro giorni da sogno. Lei invece era un po ansiosa perchè a lavoro le avevano detto che l’avrebbero trasferita momentaneamente per una settimana in un’altra filiale (il NUOVO direttore, che spesso le faceva l’occhiolino doveva controllarla).
Lì mi ha tolto addirittura le telefonate, si erano ridotte a 5 secondi nell’ora di pausa dicendomi che non poteva stare al telefono perchè era indaffaratissima, la sera si tratteneva oltre l’orario di lavoro per sbrigare faccende in sospeso, la sera quando ci sentivamo non stavamo più di cinque minuti.
Insomma la domenica mi ha lasciato per telefono dicendomi che non sapeva cosa voleva dalla vita e da alcune persone e che lei non poteva prendermi in giro e non darmi quello che io volevo,voleva stare da sola e divertirsi,che io ero pesante e che la soffocavo (…non ci vedevamo praticamente più…) che era una persona egoista che prima voleva star bene con se stessa e mi ha detto che non c’era nessun altro.
Ho smesso di mangiare quando sto male sentimentalmente reagisco così. Ho provato a riconquistarla un giorno le ho portato un mazzo di fiori ma lei si arrabbiata pesantemente con me, non li ha accettati e mi ha trattato malissimo dicendomi che probabilmente non era mai stata innamorata.Ci sono rimasto malissimo mi si è spezzato il cuore sentire una persona totalmente diversa da quella che si conosceva fino al giorno prima.Mi chiedo come possono esistere persone così fredde ed egoiste che ti illudono e se ne fregano dei sentimenti altrui. Come possono esistere tali Mostri di Ghiaccio?
Capisco che leggendo questa storia direte che vuoi che sia è durata solo tre mesi, oppure, potevi accorgertene prima. Lo so ma io avevo creduto in quella persona e ammetto che forse mi ha trovato in un momento vulnerabile nel quale volevo costruire un futuro con una persona intelligente, matura almeno così mi era apparsa.

Avete teorie?

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

7 commenti a

L’amor perduto

  1. 1
    gioia -

    Caro Albo, la tua storia sembra un pò la fotocopia della mia..appena conosciuto sembrava l’uomo dei sogni, faceva progetti con me, mi diceva che voleva avere una famiglia, mi faceva sentire importante. Poi, alla prima (stupidissima!!) incomprensione già ha cominciato a cambiare atteggiamento, a divenire un pochino più freddo, un pochino più esigente…un crescendo. Ho circa la tua età, anche se sono un pò più piccola, beh ti dico che non avrei mai e poi mai immaginato che al mondo esistessero persone così umorali, così difficili da capire..Ho avuto anch’io le mie storie in passato, ma non mi era mai successo di trovare una persona che si rivelasse così diversa da come si era presentata all’inizio. Poi la mia storia, a spiegarla tutta è complicata e non entro in particolari. Comunque ora è finita da poco, ancora mi lecco le ferite. Pensare che per lui ho rinunciato a tutta la mia vita precedente!! Speriamo che quest’anno che arriverà ci riservi tanta serenità e una persona che ci ami davvero e alla quale possiamo affidarci. Una cosa sola però mi sento di consigliarti, è giusto aspettare un pò per smaltire una delusione ma non chiuderti in te stesso e soprattutto non preculuderti una futura relazione per la tua diffidenza. Purtroppo le esperienze negative in amore fanno parte della vita(sono un pò stufa anch’io però di farle) ma prima o dopo la persona giusta la troveremo…se la sapremo vedere. Ma solo per curiosità, questa ragazza quanti anni aveva? A giudicare da come si comporta sembra un pò infantile…

  2. 2
    Selina -

    Ho una teoria………ma non mia, bensì della straordinaria Isabelle Nazare Aga: “La manipolazione affettiva” e “L’arte di non lasciarsi manipolare”.
    Fatti un bel regalo, compralo subito un libro, almeno il primo e sono sicura che poi mi dirai grazie e che hai ritrovato molti aspetti della tua storia.

    E un consiglio, questo da parte mia, a cuore aperto: fuggire………….fuggire a gambe levate! Il perchè te lo leggi da solo tra le righe della tua lettera.

    Adesso scappo………….però ti abbraccio e ti auguro il meglio, per il 2009………e non solo

  3. 3
    silvana_1980_certamente_senz'altr -

    […le ho chiesto “non mi dici più Ti Amo?” quindi la sua risposta (brutta) è stata, sue testuali parole “NO, siamo persone adulte non voglio dirlo troppo spesso altrimenti perde di valore e poi non mi piacciono tutti questi picci pocci, amorino mio ti amo….”]

    ma una così, senza picci pocci che in amore (e ci mancherebbe altro) ci vogliono, quando eravate in intimità, ti scambiava per un attrezzo del pilates???
    ti diceva “non ti accarezzo e non ti bacio perchè sono adulta”
    maddai
    l’hai detto anche tu che era un mostro di ghiaccio, se non c’è un minimo di coccole…
    che amore è scusa???? ora sei libero e la prossima volta ti può andare solo meglio, fidati

  4. 4
    Albo -

    X Gioia: ha 27 anni, non è tanto piccola per di più se puo contare è laureata in giurisprudenza e lavora in banca….

  5. 5
    Albo -

    X Selina: grazie prenderò senz’altro in considerazione le tue dritte!!

    Grazie comunque a tutte siete state molto comprensive, per fortuna che al mondo esistono persone come voi, vale la pena dimenticare il brutto passato…

    Buon 2009 a Tutti!!

  6. 6
    Albo -

    X Silvana: hai indovinato….non mi faceva mai un gesto carino….

  7. 7
    corrado69cb -

    …se può essertin di aiuto ti faccio fare due risate, per modo di dire: 12 agosto rientra la mamma della mia ex dalle vacanze, io sposto la cena con amici al 14 anche perchè il 15 avremmo raggiunto la mamma con il fratello al mare…Morale, il fratello invita qualche persona, lei il 14 deve fare spesa e preparare, alla cena non ha partecipato e il 15 è andata con la mamma al mare…IO co...one il 16 dopo che il 15 mi sono massacrato da solo a casa sono andato al mare per parlare, scuse qua e là…Ahimè quel TRADIMENTO non l’ho mai superato, finta comprensione, opportunismo e quant’altro è servito per voltarmi le spalle e pensare solo a LEI…
    Leggere di te non mi meraviglia per nulla…
    Và così, pensa a te stesso e vivi giorno dopo giorno come fosse il primo di un nuovo CICLO…

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili