Salta i links e vai al contenuto

Amore distruttivo, impossibile…

Lettere scritte dall'autore  

Ciao a tutti.. ho letto un po’ di lettere e ho notato che ognuno di noi ha dei problemi, più o meno gravi, ma che comunque ci affliggono e ci fanno soffrire.
Ora vi racconterò un po’ la mia storiella.
È da quattro anni che pratico karate, arte marziale di cui mi sono innamorata, ma il problema è che mi sono innamorata anche del mio maestro. Non si tratta di una semplice cotta adolescenziale, nonostante possa benissimo essere possibile data la mia età (17) , si tratta invece di provare un sentimento profondo di amore e di rispetto. Purtroppo ho una concezione dell’amore decisamente diversa rispetto a quella dei miei coetanei e sicuramente e anche per questo motivo che il mio cuore batte per un uomo che ha 20 anni più di me. Va bene, direte che devo lasciar perdere e che non devo bruciare tutto il percorso che ho davanti a me e con ciò avete perfettamente ragione, lo penso anch’io. Ma cosa si deve fare quando le emozioni prevaricano sulla razionalità? Niente, o si fa finta di nulla e si va avanti oppure si prova, anche se i risultati possono non essere quelli desiderati.
Io ci devo provare, lo amo, mi sono innamorata del suo carattere, della sua personalità. Negli ultimi mesi abbiamo messaggiato per accordarci sugli allenamenti e così abbiamo avuto modo di parlare, pur mantenedo un rapporto distaccato, notavo nelle sue risposte che non voleva sbilanciarsi per varie motivazioni: la prima è che sono minorenne, la seconda che anche i miei genitori praticano karate con me e se lo venissero a sapere sarebbe la fine, la terza….. boh.
Che triste è? Io mi sento una merda in questo momento che devo fare??? Io mi perdo nei suoi occhi impenetrabili e oscuri quando lo guardo, sto male, mi sento lo stomaco contorcersi al sol pensiero che ciò che desidero di più in questa vita è il suo amore, il quale non potrò mai possedere.
Devo esprimere i miei sentimenti, glielo devo dire, so già quali saranno le conseguenze, ma almeno dopo so che mi sentirò meglio perché avrò finalmente detto ciò che provo. Ti amo E.

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore - Attualità

4 commenti

  1. 1
    piccolAle -

    Non posso definirmi una ragazza che abbia fatto chissà quali esperienze amorose. Ma se c’è una cosa che ho imparato è che se vuoi qualcosa devi lottare, ma farlo davvero. Questo è chiaro come il sole nella mia mente.Bisogna tentare, sempre. La razionalità porta al dolore, SEMPRE. Perchè benchè tu consideri questo un amore impossibile, se non proverai almeno a dirglielo la tua vita diverrà impossibile. E allora cosa è meglio fare? Tenta. Potresti scoprire che non è l’uomo per te ma almeno scopriresti qualcosa e non rimarresti sempre con il rimpianto di non averlo fatto. e sarebbe peggio. Niente è impossibile e questa vita è troppo breve per provare dolore…

  2. 2
    emilina -

    Hai ragione Piccolale, bisogna tentare e non lasciarsi tutto alle spalle, altrimenti si finisce per essere sommersi dai rimorsi. Grazie del consiglio.

  3. 3
    Andrea1983 -

    Cara emilina,
    in realta’, da come lo descrivi, il tuo sentimento sembra proprio una cotta adolescenziale.
    Non offenderti, non intendo sminuire. Ma, alla tua giovanissima eta’, si tende ancora ad esagerare.
    Chiaramente, se sei convinta di quanto scrivi, anche secondo me dovresti esprimere i tuoi sentimenti, anche perche’, credimi, non c’e’ nulla di cosi’ desiderabile quanto cio’ che noi stessi, nel nostro intimo, vogliamo proibirci. Intendo dire che se ti sforzi di far finta di nulla, in realta’ le tue sensazioni probabilmente diventeranno ancora piu’ intense e, forse, dolorose. Quindi vai pure. Solo, il mio consiglio e’ di aspettare un po’. Diciamo due mesi, fai trascorrere le vacanze estive. Poi, se ancora sei convinta di quanto scrivi, beh, assomiglia proprio all’amore. Ma – probabilmente e, ripeto, non sto sminuendo le tue sensazioni ma cerco solo di interpretarle avendo qualche anno in piu’ di te – la cosa si sara’ risolta da sola.
    In ogni caso, un bacione, buona fortuna e facci sapere come va a finire. Ti auguro il meglio.

  4. 4
    emilina -

    Ti ringrazio Andrea1983, terrò conto dei consigli, però è da due anni che va avanti questa storia. E’ per quello che non la definisco “cotta” perchè col passare dei mesi il mio sentimento non si è estinto, ma è aumentato sempre più e credo che anche fra un anno proverò le stesse emozioni che provo ora. Comunque, aspetterò un pò di tempo e quando mi sentirò pronta mi dichiarerò.

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili