Salta i links e vai al contenuto

E’ amicizia da parte sua?

Lettere scritte dall'autore  

Ciao,
avrei bisogno di un consiglio, di un parere da persone esterne.
C’è un uomo sulla 40ina che da qualche tempo mi considera una confidente, ovvero ha avuto un rapporto travagliato con una ragazza di 2 anni più grande di me (io ne ho 29) che conosciamo entrambi e senza che io chiedessi nulla lui ha cominciato ad aprirsi ed a parlare ed io sono una brava ascoltatrice (diciamo che non è la prima volta che anche donne si confidano con me senza che io chiedo) .
Non ho mai giudicato e parlato male di lei anche se comunque lui non ha ricevuto per nulla un bel trattamento, anzi è stato messo più volte nei guai ma comunque ho sempre cercato di far forza e cercato di tirarlo su di morale con semplici parole.
Premetto poi che io son molto pacata e timida e forse per questo che so più ascoltare che parlare! Comunque nelle ultime settimane ho notato un cambiamento di atteggiamento nei miei confronti, non so se è da amico o no.. ma ho percepito degli sguardi diversi più.. come dire.. dolci, inoltre mi cerca spesso e quando ci incrociamo delle mattine devo interrompere io e staccare la conversazione per non far tardi al lavoro! Mi sorride spesso e mi chiede come sto (perché sa che soffro di attacchi di panico e un po’ di depressione ) e si preoccupa; l’altro giorno mi ha sistemato una ciocca di capelli (e non abbiamo mai avuto confidenza da contatto fisico se non una stretta di mano) e due giorni fa incontrandomi per il corridoio da sensi opposti (io venivo da un lato e lui dall’altro) mi saluta prendendomi x il braccio e trattenendomi qualche secondo facendomi girare verso di lui.. insomma.. se sono dettagliata è perché queste cose non succedevano prima e non so mi sento abbastanza in imbarazzo. Io cerco di pensare che sia solo affezionato come amico perché forse si trova bene a parlare con me tra l’altro è sempre stato educato mai malizioso o provolone, forse mi vede come una figlioccia ma non nascondo che qualche dubbio ce l’ho, mi sento stranamente in imbarazzo ma non vorrei che sia io a capire male.. insomma non so cosa pensare. Spero di ricevere risposte serie e non prese in giro come spesso capita in giro nei forum. Grazie mille

Alice

L'autore ha scritto 3 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amicizia - Amore

4 commenti

  1. 1
    venere la vendetta -

    è un vecchio porco

  2. 2
    sospeso -

    se lui ha 40 anni e tu 29…beh..io non vedo mica tutta questa gran differenza di età. senza offesa eh, …ma quale figlioccia !!!!!!???????????? 🙂
    Quindi magari non continuare a vederlo come un padre e tu come una figlioccia (se lui ne avesse avuti 50 e tu 25 allora sarebbe stato un altro paio di maniche).
    X la cronaca mio zio e mia zia hanno 10 anni di differenza…ed ogni giorno si sente di storie del genre…mica bisogna essere x forza coetanei…dove sta scritto? tu non sei mica una bambina di 17 anni e lui non è di certo un pedofilo. CI MANCHEREBBE ALTRO, x soli dieci anni che volano x tutti dall’oggi al domani!

    a 40 anni uno mica è vecchio anzi!!!! (cmq io ne ho 32 e mi sembra solo ieri che ne avevo 25)

    x il resto sembra proprio che tu gli interessi piu’ di un’amica. vedi tu come è da parte tua la cosa. Sec me un po’ ti piace, se non non venivi a scriverne qui, ad ogni modo lo sai solo tu. In caso contrario invece, senza problemi, metti con lui le cose in chiaro (con cortesia, educazione, rispetto, vera amicizia…).

    La tizia che ti ha scritto qui sopra, mi sembra “venere cme vendetta”,la quale sostiene con pregiudizio che questo normalissimo uomo sia un vecchio porco (perchè mai???), beh, secondo me lei è prorpio una stupidotta, un po’ bambina si nel suo caso (se non all’anagrafe..nel cervello di sicuro).

    Non mi pare che l’uomo in questione ( a 40 anni uno mica è un vecchio, uomo lo è appena diventato semmai) si sia comportato con te come un “vecchio porco”. Vergognati venere!!!!Qualsiasi cosa tu voglia rispondere me ne frego di dirti altro, hai fatto un’uscita davvero infelice.

    cmq cara autrice del post, 10 anni di differenza tra due adulti (ormai non sei una bambina neppure tu) non sono niente. Quindi è semmai un normalissimo corteggiatore che ha trovato in te qualcosa di bello. punto. fine della storia. non ci vedo niente di male. se a te piace bene, se no si cmq gentile ed educata…non stupida come quella di cui sopra.

  3. 3
    alice -

    @sospeso: scusa non volevo dare del vecchio a nessuno!!:) non mi permetterei mai! non era mia intenzione,anzi chiedo scusa se qualcuno si è offeso. E’ che non avendo mai avuto un’esperienza simile con questa differenza di età non sapevo come considerarla o se magari interpretavo male io.

  4. 4
    pucioladoro -

    Toc Toc, vengo a dire la mia! 🙂

    Beh, effettivamente, se sei venuta a scriverlo su questo forum della situazione in cui ti trovi, credo che anche tu un po’ sei interessata a questa persona 😛

    Ad ogni modo, prima di darti subito un giudizio/consiglio che mi sembrerebbe un po’ troppo presto trarre una conclusione, ti consiglio di vedere i comportamenti che avrà man mano. Per ora, potrebbero essere intesi anche come semplici gesti di un’amicizia speciale, quindi non li fraintendere per il momento. Vedi un po’ come vanno le cose prossimamente! Se vedi che sono tendenti ad andare “oltre” e con questo intendo inviti a pranzare/cenare fuori, frasi un pochino più “tra le righe”, complimenti, ect. insomma anche cosine un pochino più banali, ma significative, te ne accorgerai da sola. Se invece vedi che rimangono su questo piano, allora falso allarme: semplici gesti amichevoli.

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili