Salta i links e vai al contenuto

Amare troppo… è giusto?!

Sono quasi due anni che stiamo insieme, io presa fin dal primo momento, lui no. Tradimenti, menzogne, bugie; da entrambe le parti.
Tanti problemi, tante persone di mezzo. Una storiaccia, mal vista da tutti, derisa. Nonostante tutto sono due anni quasi che stiamo insieme, non riusciamo a dividerci. Io lo tradirò sempre, ho troppa rabbia nei suoi confronti; anche lui sicuramente continuerà a farlo.
Ma il problema è che lo amo troppo, gli darei la mia vita. Quando devo vederlo mi batte il cuore come i primi giorni, starei sempre con lui, sempre a baciarlo, ho sempre l’ansia e la paura di perderlo ma a volte penso che tutto questo amore non va bene, mi fa male amare così tanto. Mi svuota dentro. Senza di lui sto male, non riesco a pensare ad altro, è un punto fisso, eppure stiamo insieme! Sto pensando di farmi forza e lasciarlo perché tutto questo amore mi fa stare male. Lui corrisponde, ma non è al mio livello. Ho bisogno di consigli!

L'autore ha scritto 17 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

9 commenti

  1. 1
    truth -

    “Io lo tradirò sempre”
    La tua frase dice tutto, il tuo non è amore, possiam parlare di ossessione magari, ma non certo di amore.
    Amore e tradimento non son due parole che posson stare nella stessa frase.
    Il vero amore non lo conoscete, quindi smettetela di farvi del male.

  2. 2
    limonene -

    ciao psiche86… senza offesa, ma come puoi parlare d’amore?! amare significa innanzitutto rispettare la persona che si ha accanto e questo non e’ di certo il vostro caso (“tradimenti, menzogne, bugie da entrambe le parti”). secondo me il tuo non e’ amore bensi’ passione, ossessione, abitudine e paura di rimanere sola. a lui invece questa situazione fa comodo, perche’ sa che puo’ tradirti tranquillamente e fare quello che gli pare e poi avere cmq la certezza che tu sei sempre li’ ad aspettarlo, pronta a fare qualsiasi cosa per lui. “lui corrisponde, ma non e’ al mio livello”… ma al tuo livello di cosa? di tradimenti e menzogne? questa frase dimostra chiaramente che non si tratta d’amore. l’amore, quello vero, non porta al tradimento e poi non va di certo messo sulla bilancia per vedere chi ama di piu’ e chi di meno. il consiglio che ti posso dare e’ di chiudere questa storia al piu’ presto prima che marcisca completamente e ti faccia ancora piu’ male. in bocca al lupo!

  3. 3
    psiche86 -

    Credo che il vero amore è quello che fa soffrire. Si puo tradire anche amando il proprio partner. Piu lo tradisco e piu mi rendo conto di quanto tenga a lui. Però sto troppo male, mi fa male averlo accanto, perchè gli do troppo, e tolgo a me stessa. Quando sono con lui non ho personalità, perchè il mio pensiero è rivolto solo e sempre a lui. So che un giorno dovrò chiudere e amarlo in silenzio dentro di me, ma rimando sempre perchè non sono capace adesso a lasciarlo, nonostante tutta la rabbia che riservo per lui. Vorrei alzarmi una mattina e non provare più niente… Ma è impossile…

  4. 4
    maya -

    “il vero amore è quello che fa soffrire”???? mi sa che tu ascolti troppe canzonette!!! Il vero amore è quello che ti fa stare bene, in pace con te stessa e con il mondo. Amare qualcuno veramente significa dargli rispetto e lealtà… Già solo il fatto che riesci ad andare a letto con un altro fa capire cos’è che provi in realtà… Tu non ami nessuno, ami soltanto la sofferenza che tu stessa ti provochi. Fortunatamente sei ancora molto giovane, spero per te che avrai occasione di crescere e di imparare prima di tutto ad amare te stessa e poi un compagno con rispetto, lealtà e serenità. Auguri.

  5. 5
    gio -

    Probabilmente il tuo non è amore ma un bene misto ad un attaccamento morboso nei suoi confronti, l’amore vero non da’ dolore ma una gioia immensa.

  6. 6
    elisa -

    “l’amore non è bello se non è litigarello”. però cerca di non arrabbiarti troppo e di non litigare tutti i giorni.nuocerebbe solo alla tua salute, e la salute è il bene più prezioso!

  7. 7
    big -

    Ciao, io mi chiamo mamadou e volevo lasciare la mia opinione.
    Io penso k il vero amore non e stare bn sl con la xsn ke ami, nn e nn
    tradirlo/a, nn e lietigare tutti giorno e ne meno soffrire…
    Non sn 1 cuoco e ne meno 1 filosofo ma penso ke l’amore sia cm 1
    ricetta!
    Ora mi spiego……
    avete presente la pasta al ragu, bn… Nn la puoi + chiamare pasta al
    ragou se c togli la carne, rimettici la carne e togli il pomodoro il
    nome cambia ancora, rimettici il pomodoro e aggiungici gli spinaci….
    visto il nome cambia sempre ma non diventa + pasta al ragu… e x me
    la stessa cosa e l’amore e la ricetta dell’amore sn i seguenti.
    1)l’amore ha bisogno di litigi, x la confidenza tra i 2.
    2) di sofferenze, x darti la forza di restare uniti nel bn o nel male.
    3)di comunicazione, x poter stare bn insieme.
    4) di sacrifici, x creare 1 futuro.
    5) infine il tocco di sale, l’amore ha bisogno di aventura, x creare 1
    album.

  8. 8
    Me Miser! -

    Ciao psiche86, arrivo un po’ tardi per il commento… …ma hai una vera e propria particolare concezione dell’amore; senza offesa, ma l’amore che ti fa soffrire credo sia più opportuno lasciarlo ai sadomaso (passami il termine) per quanto riguarda la sofferenza fisica, ma la sofferenza in amore, quella interna quindi, non è neanche catalogabile tra i dolori che riescono a fortificarci… Pensaci bene: l’amore non è anche rispetto? E rispetto non significa anche rimanere fedeli al proprio partner? Se vi tradite a vicenda non credo sia opportuno parlare di amore perché non c’è un vero e proprio rispetto dell’altro… Spero di non averti offeso, non era mia intenzione, se l’ho fatto perdonami, bacioni,
    Me Miser!

  9. 9
    psiche86 -

    Ci siamo lasciati da due mesi circa. Ho scoperto che aveva un’ altra storia e ho dato un taglio netto. Ho passato giorni infernali pensando di morire, o sperando la sua morte. oggi va meglio, riesco a vedere raggi di serenità e non immaginate quanto sono felice. Era un cancro che mi stava uccidendo.

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili