Salta i links e vai al contenuto

Amare amare o amare essere amati

  

In un momento di ritrovata serenità scrivo queste righe per raccontare la mia, forse assurda, storia. Insieme da tre anni, decidiamo di lasciare i nostri ex per poter finalmente vivere la nostra vita. Tutto secondo programmi se non fosse per il fatto che lei, dopo aver saputo della nuova compagna del suo ex, entra in crisi e rivuole tornare da lui. Il nostro rapporto va bene e lei e’disturbata dal riaffacciarsi del sentimento verso l’ex. Figuriamoci io. Ci ho sofferto, ci soffro ma penso sempre di piu che sia il caso di prendere un sano distacco. Avrei piacere conoscere se qualcuno ha vissuto o sta vivendo simili esperienze.

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

17 commenti a

Amare amare o amare essere amati

Pagine: 1 2

  1. 1
    immacolata -

    com’è strana la vita, vero? Anke a me, è successa la stessa cosa, ma ho perso ex e attuale. Non riesco a darti un consiglio al riguardo, però penso che una volta fatta la frittata, bisognerebbe avere la forza di andare avanti, altrimenti si rischia di rimanere soli, come è capitato a me: auguri per tutto e fammi sapere!

  2. 2
    Incaxxato! -

    ciao newman,io credo ke la tua ragazza nn ama il suo ex ,ma non ama nemmeno a te..scusami se te lo dico.è un comportamento possessivo quello ke ha nei confronti dell’ex ragazzo (appena ha saputo che aveva un’altra le sono tornati in mente vecchi ricordi),e con te se ti amasse veramente non penserebbe cosi tanto al suo ex ragazzo..Staccati un po da lei e vedi come si comporta e come reagisce,se dovesse tornare a farsi viva con l’ex ragazzo mollala definitivamente se vuoi un consiglio..
    Il problema è che molte persone prendono delle strade nuove senza pensare bene a quello ke perdono,poi xò si pentono xkè in fondo non sanno nemmeno loro cosa vogliono veramente.

  3. 3
    Fiordaliso 81 -

    @newman
    ti sembrero banale e scontata ma l amore almeno quello reale che non pretende nulla in grado di perdonare che si nutre di piccole cose non esiste. Ci si innamora si fa di tutto per stare insieme ma chi può dirlo per quanto tempo la scelta che abbiamo fatto durerà nel tempo. Ci affidiamo a sconosciuti ci fidiamo facciamo progetti scelte… Rinunce.. In virtù di ciò che almeno in quel momento ci fa stare bene… Chissà. Hai provato a costruire qualcosa ma è tornata sui suoi passi… Addirittura entrando in crisi… Se ti avesse amato la crisi avrebbe bussato ad un altra porta. Ti sei fidato ed è stato giusto così hai provato ed è andata male… Nella circolarita degli eventi che si ripetono è ritornato il vecchio sentimento magari stimolato dalla paura che la nuova tipa le portasse via l uomo.

  4. 4
    NEWMAN -

    Grazie Immacolata, mi trovo nella posizione del tuo “attuale” e sto maturando la soluzione di allontanarmi un po per il bene di tutti. Lei mi chiede di essere presente ma, nonostante tra noi ci sia una forte intesa sotto tutti gli aspetti, soffro nel sentirla piangere per il suo ex. Sono deluso. Se ti va di raccontarmi di te mi farebbe piacere sapere un po di piu della tua storia. Se credi anche via mail rokirrr@libero.it. ciao

  5. 5
    anonima -

    Ci sono persone che non provano sentimenti, questo è tutto.
    Non ama te, non ama il suo ex, usa le persone come giocattoli per il suo egocentrismo e narcisismo, ma finge, finge con tutti, non saprai mai di che pasta è fatta una persona del genere perché è solamente un attrice che recita un ruolo.
    Mi dispiace di queste mie parole crude, ma ci sono passata, e queste persone sono prive di sentimenti, recitano tutto, se voi vi lasciaste e tu trovassi un’altra donna lei si dispererebbe per te, perché ha perso il suo giocattolo che nemmeno voleva, ma che il suo orgoglio soffre a sapere che il suo giocattolo può stare bene anche senza di lei.
    Ti auguro di non soffrire quanto ho sofferto io e di non prolungare quest’agonia che ti distruggerà.

  6. 6
    immacolata -

    ciao, ho terminato di leggere la tua, diciamo risposta. Ti ringrazio, per avermi inviato il tuo recapito, ma vedi, non ho il computer, bensì i.l cellulare e con il telefonino, sono una frana: a stento, vado su internet e me ne servo per telefonare, ma non mail. La mia storia? Non è molto bella; i dettagli, qui non vorrei dirli. Ti basti sapere, che ora sono sola e soffro da morire, senza un conforto, senza un amore. Non voglio, non devo piangere. Questa mia soli.gtudine mi pesa, non riesco più a vivere, ma è colpa mia! Mi sono comportata male? Vorrei lasciare il numero qui, ma non vorrei avere telefonate da altre persone:Dimmi tu!

  7. 7
    newman -

    Ciao Immacolata. Penso di capire il tuo stato d’animo. Per comprensibili ragioni ti chiedo di fare uno sforzo per mandare alla mia mail il tuo numero di cell. Avrei davvero piacere a scambiare due parole con te. Diversamente fammi sapere…….una soluzione la troviamo

  8. 8
    immacolata -

    se riesco, ti invio il numero, tramite mail, diversamente ti tengo informato, ok? Allora, ci aggiorniamo con le prossime pubblicazioni!

  9. 9
    immacolata -

    tramite il p c di mio fratello, sono riuscita a mandarti il mio cell, quindi non mi resta altro, che attendere, attendere una tua kiamata: grazie!

  10. 10
    Anonima081 -

    immacolata .. per le tue parole hai fatto buona impressione anche a me.. grazie per i tuoi consigli e per le tue belle parole spese nei miei xconfronti anche quando mi sarei meritata un bel *********** . Sìcuramente sei una persona straordinaria…

Pagine: 1 2

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili