Salta i links e vai al contenuto

Amare e lasciare andare via… possibile?

Ciao a tutti, sono una ragazza molto riservata e di questa storia che mi è capitata non riesco a parlarne con nessuno ma ho tanto bisogno di essere aiutata a capire e a fare chiarezza.
Cinque mesi fà ho conosciuto un uomo di 41 anni,siamo diventati amici e pian piano è nata una forte simpatia.
Qualche mese fà ci siamo detti reciprocamente che ci piacevamo,ed io gli ho detto subito di non volere un’avventura ma qualcosa di serio,lui è rimasto perplesso,dicendomi che per capire se poteva nascere un innamoramento dovevamo frequentarci a 360 gradi e vedere come andasse,cosi abbiamo iniziato a frequentarci e abbiamo notato attrazione simpatia e affetto.
Qualche settimana fà,però,parlando del più e del meno mi ha detto che non vuole sposarsi e avere figli,io ci sn rimasata malissimo ,perche è ciò che invece io desidero piu di ogni altra cosa,e lui, dopo chiarimenti che ho voluto al riguardo ,mi ha risposto,in maniera categorica, di non volere cambiare idea,perche oramai questa è una convinzione radicata da tempo in lui e non si vede e vedrà mai come padre ,in pratica vuole solo una compagna!
Io ho chiuso la frequentazione dicendo che non potevo perdere tempo così,visto che ho 27 anni e le idee chiare sù cosa voglio,ma poi, sentendo la sua mancanza, gli ho detto di voler rischiare un pò di tempo e veder se riuscivo a fargli cambiare idea e lui mi ha detto che non poteva permettermi questo perche sarebbe stato egoistico da parte sua farmi legare ancora di più a lui ,che già da ora sà che non cambiera idea.
Io ci sn rimasta male e gli ho chiesto di dirmi cosa provasse allora per me,lui mi ha guardato negli occhi e piangendo e molto provato mi ha confessato che provava dei sentimenti ma non si sentiva alla mia altezza,perche sà di non potermi rendere felice.
Premetto che è una persona pessimista,fragile e và da uno psichiatria da anni, una volta a settimana, per problemi che però non mi ha detto,mi ha solo chiarito che ci và per dialogare e per imparare a capirsi meglio!
A questo punto mi chiedo perchè mi ha fatto legare a lui prima di chiarire questo punto che sapeva quanto fosse importante per me?Perchè, se prova dei sentimenti per me,non prova a cambiare idea?Perchè mi allontana, nonostante io senta che lui ci tenga a me?
Aiutatemi a capire …ne ho davvero bisogno!grazie.

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

2 commenti

  1. 1
    truelove -

    scusami se mi permetto, ma li prima cosa che mi viene da chiederti, è sei sicura che
    lui una famiglia non ce l’abbia già? figli compresi.. in genere questa reazione ce l’ha
    chi nasconde una relazione o chi si è separato… ma è anche vero che è sbagliato
    generalizzare..
    forse lui è partito con l’idea di avere una storia e ora che ci tiene a te, non vuole
    essere egoista.
    segui il suo consiglio e lascialo anche se soffri un po… non puoi stare con una
    persona sperando che cambi, poi i figli cominciano a farsi questa età… se tu
    continui a stare con lui sarei costretta a lasciarlo lo stesso e con molta piu
    sofferenza, e ti accorgerai di aver buttato via il tempo.. pensaci bene.

  2. 2
    p_1975 -

    Ciao!
    so che stai soffrendo molto, ma a questo punto dovresti lasciarlo. hai una vita davanti, e stare con una persona che ti preclude a priori un progetto futuro da condividere non ti porterebbe da nessuna parte. So che lasciandolo soffrirai, e non sarà nemmeno una cosa che il tempo cancellerà in fretta…ma devi agire nel modo più onesto verso te stessa! Non dimenticare che alla tua età hai tutto il tempo per incontrare una persona per condividere il tuo progetto di vita..è una grande opportunità, cerca di non sprecarla!!

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili