Salta i links e vai al contenuto

Amare due persone

  

Ciao,
tre anni fa mi sono messa con il mio primo ragazzo, andavamo d’accordissimo. Non facevamo progetti sul futuro etc, vivevamo giorno dopo giorno e lo amavo (amo) veramente tanto. Lui a quei tempi aveva 22 anni e pensava solo ad uscire con i suoi amici. Non facevamo tante cose insieme, sempre le solite. Andavo da lui, lui sul computer ed io vedevo un film poi il fine settimana usciva sempre con i suoi amici e lo vedevo la domenica o al sabato quando uscivo con loro. Un giorno lui mi disse che non voleva piu rendere conti voleva essere libero e che preferiva troncare. Ovviamente ero distrutta.. per un paio di settimana ho cercato di convicerlo a non lasciarmi, mi sono messa ai suoi piedi. Per lui non stavamo insieme ma continuavamo a vederci. Un giorno (quello del suo compleanno) gli ho detto che da oggi o stavamo insieme come coppia o smettevamo di vederci e sentirci definitivamente. La sua scelta è stata di non vederci piu. Sono andata via, ho passato 3 settimane sempre in compagnia per non pensarci, non chiamarlo. Poi sono andata in vacanza in Italia dove ho il resto della mia famiglia (perchè abito in Svizzera). Era estate, mi sentivo gia meglio ed una sera nel bar del mio paesino ho avuto come una specie di colpo di fulmine per un ragazzo che non avevo mai visto prima. Ci siamo conosciuti e da quel giorno non ci siamo piu lasciati. Ho passato una delle estate piu belle della mia vita. Ci siamo messi insieme. Sono tornata in Svizzera. Fine agosto si fa sentire di nuovo il mio ex. Mi dice che mi ama che vuole stare con me, che non sa cosa gli è preso… A questo punto mi cade il mondo adosso. Tutti i miei sentimenti che avevo per il mio ex si sono rifatti vivi ma nel fratempo mi ero inammorata pure del mio nuovo fidanzato. Sentivo che sarebbe stata una bella storia d amore e non volevo troncare anche se l amore a distanza non è per niente facile. Una a due volte al mese andavo a trovarlo il week end ma quando stavo in Svizzera mi vedevo con il mio ex. Nessuno dei due sapeva dell’altro. Dopo 6 mesi di sensi di colpa, tradimenti e bugie ho finalmente detto la verità al mio ex. Lui era pronto a darmi tempo per decidere ma non ce l ho mai fatta. A capo d’anno il mio moroso è venuto in Svizzera e li ha scoperto tutto. L ho pregato di perdonarmi, gli ho spiegato i miei sentimenti confusi ma che nonostante tutto volevo stare con lui e cosi decisi di troncare definitamente con il mio ex. Tre mesi dopo il mio ragazzo è venuto ad abitare con me in Svizzera. Non è stato facile, problemi di permesso di soggiorno, non trovava lavoro, non parlava la lingua pero ci amavamo e lottavamo ogni giorni per stare insieme malgrado tutte le difficoltà. Avevamo progetti, idee, quando ci penso il futuro che ci progettavamo era quello che ho sempre desirato e ancora adesso lo desidero. In tutto questo tempo non c’è stato un giorno dove non ho pensato al mio ex. Pero mi rifiutavo di chiamarlo per rispetto per il mio ragazzo. Lui (il mio ragazzo) ha iniziato ad avere una mini depressione, era lontano della sua famiglia dei suoi amici e si è sentito male. Ha deciso di andare qualche giorno a casa sua. Ha perso il lavoro e io non potevo piu tenerlo in casa ed aiutarlo finanziarmente. In un attimo di debolezza ho chiamato il mio ex, era come se non ci eravamo mai lasciati. Quasi tre mesi che non vedo il mio moroso ma mi vedo di nuovo con il mio ex. Non riesco a lasciare il mio moroso appena ci penso mi vien da piangere ma amo troppo il mio ex per farlo soffire di nuovo e darli false speranze. Non so piu dove sbattere la testa, non so se usciro mai da questi dubbi e incertezze sentimentali. Il mio moroso continua a dirmi che troveremo un altra soluzione, abbiamo sempre superato tutto insieme, è vero ma non riesco a ragionare. Non so piu cosa sia un vero amore.

Qualcuno mi può aiutare

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

6 commenti a

Amare due persone

  1. 1
    Blubird -

    Mi dispiace per quello che ti ostini a chiamare moroso perché non sa che lo stai prendendo in giro e che di sicuro non ti merita anche se si capisce che ti ama. Il tuo per me è un bisogno disperato di attenzione , a me non pare che il tuo ex ti ami perché altrimenti prima non ti avrebbe lasciata… secondo me per lui sei un passatempo temporaneo, fra un’pò ricambierà idea e si troverà un’altra, queste storie ne ho già sentite che vanno così ci stavo quasi ricascando pure io ma ho lasciato perdere. Comunque ti garantisco che quella che deve guardarsi dentro sei tu, valuta la situazione per non farti del male e non farlo a chi ti ama, lascia perdere entrambi e quando sarai sicura di ciò che vuoi trovane un altro

  2. 2
    serenella0immacolata -

    il consiglio mia cara, l’hai avuto: sta un po di tempo sola e cercane alla fine, 1 nuovo!

  3. 3
    Andrea -

    Anche secondo me stai facendo troppi casini.
    Il tuo ex storico, ha avuto un comportamento molto comune: ti ha lasciato perchè non era più nella fase dell’innamoramento, probabilmente gli piaceva una tizia e voleva provarci, oppure più semplicemente sentiva l’esigenza di sentirsi libero e stare con i propri amici.
    Poi terminata la sbornia e ritrovatosi solo, si è spaventanto e ti è venuto nuovamente a cercare.
    L’altro ragazzo rappresenta per te un diversivo, già una storia a distanza è molto difficile, in più l’hai cornificato in ogni occasione in cui lui era lontano,(persino quando è rientrato in Italia perchè era depresso) e un atteggiamento del genere non è per nulla sintomo d’amore.
    Credo anche tu sia una persona con una necessità quasi fisiologica di avere sempre una persona accanto, che tu sia nella tua città o in vacanza, per cui quando sei lontana dall’ “amato” cadi facilmente in tentazione.

    In tutto questo, penso che il tuo “fidanzato” italiano sia l’unico che non c’entra nulla in tutta questa storia e che non abbia fatto del male a nessuno.
    Cambiare Paese per una ragazza che nemmeno ti ama e ti rispetta, non ne vale la pena.
    Ti consiglierei quindi di fare il primo gesto d’amore vero per qualcuno: lascialo definitivamente, stai sola o rimettiti con il tuo ex svizzero. Ma a quell’altro non dare più false speranze.

  4. 4
    Gabriele -

    Ciao 91

    A mio parere il tradimento non ha mai giustificazioni, sia da parte dell’uomo che della donna.

    Emerge solamente una tua insicurezza.

    serenella si è espressa bene.

    Tronca tutte le relazioni, “resetta” il cervello e rimani da sola per un pò di tempo.

    Ciao

  5. 5
    camy -

    @Andrea
    avrei potuto usare le stesse parole…

  6. 6
    Writes. -

    Concordo pienamente con Andrea!
    Hai fatto troppi casini,
    e quando il tuo fidanzato italiano è venuto da te ed è ritornato in Italia sicuramente è perché ci stava ripensando se gettare via la sua vita in Italia per stare con una come te.
    Sinceramente l’avrei fatto anche io!
    Non gli dai nemmeno il tempo di prendersi i suoi spazi e di rasserenarsi che sei gia’ nel letto del tuo ex.
    Molla sti due, apriti la mente e rifletti, e stai in pace con te stessa.

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili