Salta i links e vai al contenuto

Al comune di Capaci

Caro comune di capaci (scritto volutamente piccolo) mettiti bene in testa che non sei New York . Non hai infrastutture, non hai un’amministrazione comunale valida che a parte ausiliari del traffico poco competenti offra dei servizi concreti ai cittadini. E nemmeno quello se mi consenti, perchè i tuoi ausiliari non fanno caso al fatto che non si possono multare i passanti sulla base di una mancata assistenza strutturale alla città per imcompetenza del comune. Capirai che il turista scappa da te, perchè appena passa lo multi. Ormai la gente ha paura di fermarsi davanti alle chiese a piedi per farsi il segno della croce perchè il solito ausiliare ècapace di multarlo per sosta impunemente non autorizzata davvanti a chiesa. Che non esiste ma che tu inventerai. Per un “centro storico”di 200 metri , capisci il ridicolo. Ieri ho visto un ausiliario del traffico (tu hai solo quelli, neanche vigili seri, con la divisa e altro) correre dietro ad un’anziana signora, volendola multare per mancato catapultamento dal marciapiede entro 2 secondi. Capisci cadi nel ridicolo. Qual’è il problema parliamone, non hai soldi? Ci parlo io con il Berlusca , MA TI PREGO prima di fare scappare tutti anche le pietre , studia prima il codice della strada e per favore creala qualche infrastuttura, non solo la sagra sgangherata del paese………………..Noi tutti passanti ti siamo grati, anche quelli futuri forse.

L'autore ha scritto 107 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Cittadini

18 commenti

Pagine: 1 2

  1. 1
    publio -

    ma che discorsi fa! ma sa quello che scrive? un bambino di 4 anni ragiona meglio!! ma poi che centra il COMUNE DI CAPACI (scritto volutamente GRANDE)con gli ausiliari da lei descritti incompetenti? ognuno ha il suo ruolo per fortuna. ce chi fa il suo lavoro bene e ce chi lo fa male ma ciò non vuol dire che la colpa di chi governa. certo con qualcuno bisogna prendersela e per questo il mondo fa schifo! secondo me”la sagra sgangherata” del paese serve per attirare le persone dei paesi limitrofi e come ogni anno ce sempre confusione é un modo anche di riunire tutto il paese e se lei è sempre rintanato a casa non può vedere (a mi scusi non può uscire perchè le prendono la multa!che ausiliari!). io mi chiedo: io ci passo davanti le due chiese, mi fermo,faccio il segno della croce ma ancora non mi hanno fatto la multa, ma che incubo ha fatto?
    mancano le infrastrutture? se lei non partecipa alla vita comunale del paese ES. consigli comunali come pretende di sapere i progressi del paese, le nuove opere!basta leggere i giornali che parlano dei comuni della provincia di palermo oppure basta seguire i notiziari come teleoccidente.
    i soldi? sempre soldi! non ce bisogno di BERLUSCA basta che paghiamo le tasse comunali che non c’è problema.
    comunque penso di restare ancora a Capaci per tutta la vita, non vedo nessuno scappare neanche le “pietre”. e il codice della strada se la studi lei perchè non tutti siamo perfetti può essere che ha sbagliato lei!
    per concludere: si svegli dall’ incubo oppure se ha scritto una favola mi piacerebbe che la continusse a scrivere! sa non è di tutti giorni vedere un ausiliare che rincorre un’ anziana!

  2. 2
    rino -

    se capaci fosse una citta avrebbe degli ausiliari del traffico gentili e tolleranti per chi passa e aquista e va via senza intralciare il traffico pultrioppo sono incappato in uno di glelli che in barba a tutti i diritti passa scrive su un foglio e va via senza verbalizzare con me che gli chiedo che sto andando via e non ce nessuntraffico premtto che sono sulla via principale del paese .grazzie al sindaco che a degli ausiliari validi per le casse del paese non certo per l immagine di turismo . andare a capaci e una vera vessazione una risposta a ghesta ingiustizia sarebb gradita

  3. 3
    viseminara -

    Carissimo signor pubblio, dolente che mi abbia dato della demente, in parole povere, comunque si, io so cosa scrivo e confermo. Sentiamo, con chi ce la dovremmo prendere, se non con i governanti?.Ha almeno qualche idea?. Sia sincero , lei è di Capaci, quindi per lei è normale che ci sia gente che non sa fare il proprio lavoro ?. E LO DICE ORGOGLIOSO. Le mie abitudini non sono fatti suoi, e la prego non racconti le sue che mi sembrano qualunquiste. Mi dispice dirle che esiste una statistica sulla gente che abbandona il” paesello” , il suo a quanto ho capito. Ma come, così informato sui consigli di quartiere e su questo no ? Esca di più, legga di più, magari anche una bella grammatica.E ha ragione , solo per una cosa era davvero un incubo, ma reale! Eviti troppi consigli di quartiere che non le hanno fatto bene e si lamenti di più con coloro che elegge, invece di usare la troppa benevolenza passiva di paese!

  4. 4
    Rita -

    CARISSIMA VISEMINARA (scritto volutamente MAIUSCOLO), MI TROVO DEL TUTTO D’ACCORDO CON LEI. Ma purtroppo le persone che OSANO lamentarsi sono davvero poche.. per mentalità, per bigottismo, o perchè essendo fratelli del cugino della suocera della cognata della zia vincenzina o non vengono multai affatto o non pagano!! CAPACI E’ UN INCUBO! Devi comprare il biglietto per parcheggiare (FORMA DI “PIZZO” LEGALIZZATA)anche se devi andare per 5 minuti esatti nel negozio di fronte per comprare qualcosa ovvero per FAR GIRARE MONETA!!! per SPENDERE I TUOI SOLDI!!!. Capisco che le mie azioni contano e incidono ZERO, ma ho smesso da tempo, per presa di posizione, di acquistare la qualsiasi in questo paese: dal pane, agli indumenti, ai farmaci!!… se solo anche altri.. se solo anche tanti altri cominciassero come me a disertare i commercianti della zona (comprendo che la categoria paga un prezzo altissimo..ma), se solo tanti smettessero di acquistare un bigl. per il parcheggio per poi entrare al Bar di fronte con gli amici e consumare 30 euro fra aperitivi e pasticcerria… magari…., FORSE, qualcuno potrebbe avvertire il pesantissimo clima che si respira fra le strade di capaci.
    Non so nemmeno se questo mio commento verrà pubblicato! mi rendo conto di aver chiamato le cose con il loro giusto nome e non sempre la cosa risulta gradita. Ausiliari del traffico!! DOVREBBERO SOTTOPORSI A LUNGHI CORSI DI ATTIVAZIONE DELLE CELLULE CELEBRALI !! E se non loro, che probabilmente eseguono passivamente solo disposizioni che provengono dall’alto, dovrebbero acquistare il BRAIN TRAINING quelli che dall’ ALTO” gestiscono e governano! CARISSIMA VISEMINARA! Non credo cambierà mai qualcosa! A tanti sta bene così!! O tanti si sono abituati a queste forme subdole di SOPRUSI SUL CITTADINO e sulla sua libertà. Fanno bene a scappare coloro che possono.. ma scappare non risolve le cose.
    Dovremmo anche parlare del PREZZO al metro cubo dell’acqua!!! MAI COMUNE ITALIANO HA PAGATO A PESO D’ORO L’ACQUA PER USO DOMESTICO !!.. O dovremmo parlare della solerzia, della competenza e della dedizione di tutta la gente che “lavora” nel pubblico e per il pubblico ???!!
    CAPACI, SE LA CONOSCI, LA EVITI…

  5. 5
    jmmiratallo -

    Fa male soprattutto a chi a Capaci c’è nato ed ha le sue radici leggere questi post. In effetti non tutto quello che si lamenta è completamente falso e al contempo non tutto è vero. L’unica verità è che la città è stata ed è amministrata male, sempre le solite persone riciclate nei vari partiti e nelle varie coalizioni (garantite da un sistema elettorale che permette a chi perde di vincere comunque), che pensano unicamente alle loro faccende personali.
    Non so il sig. pubblio di quale Capaci parla e soprattutto di quali edificanti spettacoli può dare testimonianza durante i consigli comunali (dove l’uso dell’italiano corretto è diventato specialmente oggi un’optional) nei quali si decidono i progressi del paese.
    L’attività amministrativa è a dir poco invisibile, a parte le continue vessazioni di tasse di tutti i tipi (addizionale irpef, acqua, rifiuti, ici) con aliquote tra le più alte d’Italia. Un sottopassaggio chiuso da anni, amministratori con procedimenti penali in corso, mare lurido dove non puoi nemmeno andare perchè fa male anche l’aria che si respira, un prg volutamente tenuto fermo così passa lo scempio del territorio con lottizzazioni selvaggie.
    Pubblio ce la puoi fare.

  6. 6
    Raziel -

    cmq l’unica cosa ke dico e konfermo e ke sto paese e buono per ki kome noi vuole puzzare difame,,,,,,,,, tutti stanno a guardare sensa muovere un dito bene bene continuate tutti cosi ke poi come sidice qui capaci divneta SCAPPA CA NUDU E INOACI

  7. 7
    clara -

    capaci se il nuovo sindaco mantiene la sua parola diventerà il paese più bello del mondo ormai tutti i miei amici non stanno più a capaci ma se ne vanno tutti ad isola delle femmine e io sono sola bisognerebbe chiudere la statale 113 e andare a passeggiare li e far passare la statale dalla strada vicino la montagna sarebbe tutto più bello !!! almeno così ha detto il sindaco nuovo!!!!

  8. 8
    f.sco paolo -

    Sig sindaco di capaci, quel parcheggio vicino la spiaggia è una vergona 1°perchè i raccomandati nn pagano, 2° avete il coraggio di tenere un cartello con la scritta A PAGAMENTO NN CUSTODITO 1 EURO L’ORA parcheggio vergognoso sabbia rossa a terra, nesuna pinzellina AVETE FATTO DELLA STAGIONE EESTIVA UNA FONTE DI SPECULAZIONE VERGOGNATEVI.

  9. 9
    Rita -

    Carissimo F.sco Paolo, purtroppo i nostri sono sfoghi sterili. Nessuno passa da qui a leggere le nostre lamentele.
    Qualcuno dovrebbe far pervenire agli interessati questi commenti, anche se non credo che potrà mai cambiare qualcosa: troppa ignoranza e troppa cultura “mafiosa” tra chi detiene il potere di fare qualcosa.

  10. 10
    vivi -

    capaci vergognati delle strutture scolastiche ,comune sindaco e tutti voi in potere vi siete scanzate la morte di tanti bambini nel plesso di via kennedy per il crollo del controssoffitto abusivo .bravi siate presenti solo per le votazioni e poi arrivati in cima si aspetta solo lo stipendio vergogna poi i morti ce li piangiamo noi .complimenti

Pagine: 1 2

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili