Salta i links e vai al contenuto

Come posso aiutare la mia amica?!

Lettere scritte dall'autore  

Vi chiedo aiuto per un problema che non riguarda direttamente me stessa, ma che riguarda la mia migliore amica, che per me è come una sorella, per la quale vi giuro che io darei la vita se servisse, perchè è l’unica persona che con un niente mi fa stare bene!
Allora, lei ha 30 anni, e nella sua vita ha avuto 3 storie importanti, tutte abbastanza lunghe.. la prima di 6 anni.. la seconda di 5 anni.. l’ultima di poco più di 1 anno!
Ma io voglio soffermarmi sulla sua storia di 5 anni con il suo ex.. si sono messi insieme che lei aveva 23 anni e lui 17.. sono stati insieme 5 anni bellissimi, finchè lui.. bè quel bastardo l’ha tradita, l’ha presa in giro per parecchio tempo e poi, ciliegina sulla torta.. ha messo incinta quest’altra ragazza, e adesso si sono sposati e hanno una bimba di 4 mesi!
Premetto che la mia amica è rimasta sempre innamorata di lui, anche se non lo ammette.. vabè.. l’altro ieri sera stavamo in giro io e lei, e abbiamo incontrato lui che stava lavando la macchina.. la mia amica mi ha chiesto di fermarmi da lui, perchè comunque sia sono rimasti in rapporti piuttosto tranquilli, e lei voleva fargli gli auguri per la bimba.. vabè siamo andate da lui, e ci siamo fermate con lui una mezz’oretta.. e loro 2 hanno parlato, parlato, parlato.. lui le ha detto che il suo matrimonio non va bene, e che l’unica cosa che gli da la forza per andare avanti è la sua bimba.. ha detto che da una parte vorrebbe lasciare sua moglie, che non va d’accordo neanche con i genitori di lui, però dall’altra si è quasi rassegnato a dover passare una vita intera con lei.. ha detto che lui adesso non sta bene psicologicamente, ha bisogno di parlare, di sfogarsi ecc.. e poi ha detto alla mia amica “se domani sera stai in giro ci andiamo a prendere un caffè.. ”
Adesso il punto è che la mia amica ha già di nuovo perso la testa per lui!
La mia amica in questo momento ha un caos totale in testa, è molto combattuta, perchè lei spera sempre in cuor suo di tornare con lui, e ha detto che ha come un “presentimento” che prima o poi torneranno insieme!
Io però (così come la sorella della mia migliore amica, la mamma, il papà, e un pò tutti quanti!) non vogliamo che lei si crei false illusioni nella sua testa, perchè se lui le ha detto di vedersi, è soltanto perchè lui ha bisogno di capire cosa vuole dalla sua vita, però non capisce che così facendo fa soltanto del male alla mia amica!
Ormai lei si rifiuta anche di ascoltare i miei consigli, mi ha detto che se lui le dicesse di prendere tutto e scappare con lui, lei lo farebbe.. e io sto facendo di tutto per farle capire che 1) non deve illudersi perchè lui vuole soltanto approfittarne; 2) non è giusto che adesso che lui forse ha capito che con lei ha sbagliato, lei le da un’altra possibilità.. poteva pensarci prima, prima di tradirla!
Il motivo per il quale sto scrivendo questa lettera, però, è per chiedervi un aiuto su come comportarmi con lei..
.. io voglio aiutarla a dimenticarlo prima che lei perda definitivamente la testa!
Perchè lei, anche se non lo da a vedere, è una ragazza davvero molto fragile.. fuori fa vedere che è una dura, ma ha una sensibilità e una fragilità pazzesche.. e sono sicura che per colpa di questo ragazzo potrebbe stare di nuovo male di brutto!
Quando si sono lasciati, lei per 1 mese non è uscita di casa, e non ha mangiato.. è diventata magrissima, è entrata in depressione.. poi grazie all’aiuto di sua sorella, ha ripreso pian piano a vivere!
Ora io non voglio che cada di nuovo in questo tunnel, perchè io ci tengo a lei davvero più della mia vita, e l’altra sera vedendola stare male sono scoppiata a piangere, perchè davvero la mia vita non ha senso se lei è triste!
Io “purtroppo” sono fatta così, metto la felicità degli altri davanti alla mia, se le persone a cui tengo davvero stanno male, io sto ancora più male..
.. AIUTATEMI ad aiutarla per favore!

L'autore ha scritto 2 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amicizia - Amore

11 commenti

Pagine: 1 2

  1. 1
    Nepheles -

    Ciao jege88,
    sai la tua è una posizione molto dura..
    Quello che so però è che tu non puoi aiutare la tua amica se lei non vuole essere aiutata.. Se lei non riesce a capire che sbaglierebbe a lasciarsi andare per qst ragazzo, non potrai mai essere tu nè nessun altro a farglielo capire. Siamo artefici di noi stessi, e per quanto chiediamo aiuto ai nostri amici alla fine siamo sempre noi che dobbiamo camminare.
    E’ ovvio, certamente lei sta sbagliando.. ma come si fa a comandare al cuore di un’altra persona se è difficilissimo comandare al proprio?
    Io credo che l’unica cosa che puoi fare è avvertirla del dolore che potrebbe provare, e di dirle che se dovesse scegliere quella strada, anche se per te è sbagliata, tu ci sarai sempre.. per sorridere con lei o per asciugarle le lacrime, perchè i veri amici sono quelli che ti stanno accanto in ogni situazione, sia se la condividono sia se non la condividono.
    E se dovesse sbattere la testa davvero forte nn dirle mai “io te lo avevo detto” perchè è la cosa più brutta da sentirsi dire quando si soffre perchè già ci si sente stupidi, in quel caso non ci sarebbe nemmeno qualcuno che crede ancora in te..
    Quindi jege88, stalle accanto con tanto amore, perchè la vita e la sua e tu non puoi fare nulla..

  2. 2
    leo -

    ci sono situazioni che devono seguire il loro corso; questa sembra una di quelle.
    puoi solo avvisarla amichevolmente dei rischi, ma niente di più.
    se tuo padre o tua madre, qualche anno fa, t’avessero messo in guardia contro una situazione non eguale ma simile, li avresti ascoltati o avresti voluto fare a modo tuo senza ascoltare manco Gesù Cristo?!
    una che non capisce da sola che il primo sbaglio è stato di mettersi a 23 anni con uno di 17 (nota che non ho detto 6 anni più giovane), il quale, appena lasciata lei per un’altra, presumibilmente di 19 anni o giù di lì, mette in cinta quest’ultima e poi deriva in cerca di libertà, deve constatare di persona la propria immaturità.

  3. 3
    Ari -

    La tua amica, se non sbaglio, ora è sulla trentina.
    Dopo averle detto cosa dovrebbe fare secondo te, lascia pure che sbagli quanto le pare.
    Ne ha il diritto.
    E sono completamente fatti suoi.
    Rilassati.
    Vivi la tua vita.
    Ciao.

  4. 4
    leilaluna -

    umh.. sono daccordo con Ari.. è grande e anche se è fragile dovrebbe capirlo da se che si sta infilando in una storia assurda senza via d’uscita.. anche perchè il suo ex ha un sacco di problemi.
    Mio cugino ha un pò la stessa situazione di quel ragazzo.. ha 21 anni ha messo incinta la sua ragazza che ci stava più o meno da un mese..
    Hanno fatto nascere il bambino e deciso di crescerlo insieme.. tanto di cappello.. ma lei è a parer mio una vipera, lo tratta come un burattino da mattina a sera.. non vuole assolutamente andare a lavoro perchè dice deve occuparsi del bambino e mio cugino fa due lavori contemporaneamente.. di giorno in un fast food e di notte la guardia notturna.
    Lui non vuole sposarla.. ma convivono ora a casa dei suoi di lei.. e lui è infelice.. infelice da morire, spero che lui trovi il coraggio di continuare a credere che la vita non è finita così, che può migliorare.. con suo figlio.. e con lei.. anche se è dura davvero..

  5. 5
    silvana_1980 -

    di alla tua amica di non occuparsi anche dei problemi degli altri, e che potrebbe essere l’ennesimo uomo lagno che si lamenta ma non ha il coraggio di cambiare le cose
    quando arriva un bambino è decisamente ora di crescere
    può anche rendersi conto di avere sbagliato il tipo, ma sono solo affari suoi e ora non deve pensare solo a se stesso ma anche alla povera creatura che non c’entra niente: le priorità sono cambiate
    la tua amica avrebbe il ruolo del “muro del pianto”, se non di una potenziale amante da usare e scaricare

  6. 6
    felix -

    non è che la tua amica sei tu?

  7. 7
    C@rY -

    Io anche ho un grandissimo problema e non so come risolverlo …mia sorella ha conosciuto un ragazzo che la sta facendo soffrire molto è successo che si sono conosciuti in spiaggia e si sono frequentati.. parlavano al tel ecc..un giorno questo non si è fatto sentire più dopo qualche giorno scrive un e-mail dicendo ke si era allontanato perchè a lei ci teneva trp e non voleva rimanerci male visto ke abitavano uno a siracusa e lei a floridia e non si potevano vedere facilmente..oggi lui gli ha mandato una canzone bellissima ke parlava in qualche modo della loro storia..e lei ascoltandola c sta stando malissimo lei gli ha chiesto se aveva sbagliato e lui le ha risposto di no e lei così c è rimasta scioccata solo ke lei è un tipo ke vuole fare la dura ma a me molte volte m è capitato di svegliarmi e trovarla piangendo…io e la mia amica non sappiamo come aiutarla..Vi prego se avete qualche suggerimento da darmi datemelo vi prego…ciao ciao

  8. 8
    laura -

    ciao secondo me le dovresti presentare qualche altro ragazzo cosi magari si distrae e dimentica lui …… comunque quando lei sta male non devi piangere la devi aiutare in tutti i modi…. anche io ho una mia carissima amica e lei per me è la mia seconda sorella ogni volta che lei sta male sto male anche io però non glielo faccio vedere le sto vicino piu che posso cerco di farla divertire e a volte stiamo ore e ore a parlare per farla sfogare a volte mi abbraccia piange e basta ma almeno si sfoga dopo al massimo 2 giorni sta bene e con lei sto bene anche io….

  9. 9
    gigia -

    Per me la dovresti aiutare a cercare un’altro ragazzo
    credimi lei ha molto bisogno di te..
    adesso che lei è così giù presentala a un tuo amico magari!!

  10. 10
    leuconoe -

    sbagliare le servirà.
    lasciala fare come crede, e diglielo. “se devi sbagliare, allora sbaglia, ti servirà, io per te comunque ci sarò sempre”
    gli amici ti stanno vicino proprio mentre sbagli no?
    e certi errori, triste ma vero, talvolta sono passaggi obbligati nella vita delle persone, fanno maturare, crescere e capire.
    ciao

Pagine: 1 2

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso dispositivo (da qualsiasi dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili