Salta i links e vai al contenuto

Voglio aiutare la mia amica bulimica

Salve a tutti… vorrei aiutare la mia amica.. sono preoccupatissima e non so come comportarmi.. Sono 4 anni che vomita.. e solo qualche mese fa è riuscita a parlarne con me e altre due mie amiche.. Io credo che sia nato tutto dal fatto che non si è mai piaciuta e dai problemi che ha avuto in famiglia. Ha sofferto molto in famiglia per il litigi del padre con la madre.. per il fatto che il padre aveva un’altra storia e poi se ne è andato di casa.. poi la madre lo ha riaccettato senza mai chiedergli un parere e senza mai preoccuparsi di sapere se lei stava bene.. Il rapporto con la mamma è sempre molto conflittuale.. Un anno fa poi si è innamorata di un ragazzo non tanto per la quale.. ogni giorno litigavano in modo esagerato.. sono arrivati a mettersi le mani addosso a tagliarsi le vene a rompere il vetro della finestra di casa.. e questa storia l’ha peggiorata ancora di più… Ora sembra che lui si sia fatto da parte perché ha capito di non poterla aiutare.. e questa è l’unica cosa buona.. anche se lei sta malissimo.. per due settimane non è uscita di casa.. dice che vorrebbe solo buttarsi sotto ad un treno.. non riesce ad essere felice.. che non vorrebbe vivere e si sente una schifo, non crede in se stessa, si sente in colpa perché non riesce a superare questo problema.. non riesce a smettere di vomitare perché ormai è diventata una cosa automatica.. si abbuffa di roba e poi vomita.. si vede brutta pur essendo una bellissima ragazza ed è ossessionata dal peso dice sempre che si ingrassa ma non è vero è magrissima… Anche la famiglia lo sa infatti per un periodo l’hanno portata da uno psicologo però lei dice che non gli fa niente che preferisce parlare con noi.. lo psicologo non l’ha aiutata perché lei poi tornava a casa e stava ancora male.. ultimamente è andata a farsi visitare.. ma sembra che non cambi niente.. lei dice che non gli frega niente di se stessa.. Noi le stiamo sempre vicinissime.. la sentiamo 100 volte al giorno per non farla sentire da sola.. questo fin settimana siamo riuscite anche a farla uscire di casa.. ma lei sta male lo stesso e io sono molto preoccupata perché poi ultimamente gli si è storto anche un occhio.. non so se è dovuto dal fatto che vomita.. alll’oculista non gli ha parlato di questo problema e lui non è riuscito a capire il perché di questo fatto e ho veramente paura che dipenda da questo… lei sarebbe anche disposta ad andare in un centro però dice che poi perde il lavoro.. e se perde anche questo non ce la fa… cosa dobbiamo fare??come dobbiamo comportarci??Aiutatemi

L'autore ha scritto 2 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amicizia - Salute

2 commenti

  1. 1
    Debora -

    ciao.. purtrp nn posso aiutarti, xk ank io sto cercando una soluzione x aiutare un mio amico più o meno kn gli stessi problemi. xò dvi sapere che alla base di tutti i problemi della tua amica c’è la mancanza di amore, mancanza di affetto che nn ha ricevutoe per ciò nn si sente ,o meglio, nn si vede più una ragazza degna d’amore.. l’unica ks k puoi fare e farle capire ogni giorno quanto lei è importante per te kn piccoli e grandi gesti.. falla sentire importante e sopratt nn abbandonarla mai, lei ha bisogno della tua fiducia e tu falle sapere k ank tu nn puoi fare a meno di lei! più di qst nn so k dirti.. buona fortuna, un bacio..

  2. 2
    ginevra -

    dovresti stargli molto accanto e farla divertire…. e digli che nn e grassa!!

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili