Salta i links e vai al contenuto

Ho 21 anni e non so cosa fare

Lettere scritte dall'autore  

Salve a tutti, come da titolo ho 21 anni e sto insieme alla mia ragazza da tanto tempoo.. Premetto che in tutto questo tempo lei mi ha trattato sempre benissimo, non mi ha mai fatto star male ed è sempre stata innamoratissima di me. Il problema sono io… Non so più che cosa voglio. Non voglio sembrare il classico ragazzo che gira intorno ai problemi per vigliaccheria e so anche di essere ancora giovanissimo con una vita davanti. Il fatto è che è da un 2-3 mesi che non so più quello che provo per lei… Le voglio un bene dell’anima, sia chiaro, ma non so più se si può definire amore.. Ho provato a pensare che il problema fosse che avevo il bisogno di stare un pò più per i fatti miei, e da un certo punto di vista è vero.. solo che più sto da solo più sento di dover continuare a stare da solo, non so se sono riuscito a rendere l’idea.. In questo periodo, tra l’altro, ho una paura fottuta del mio futuro: fino a poco tempo fa ero strasicuro, ma veramente strasicuro, che il mio futuro sarebbe stato con questa ragazza, in una casa tutta nostra, per una vita intera.. Oggi il sentimento che provo non è più questo! Ho bisogno di stare a casa mia, di pensare alle mie cose, di pensare a me insomma.. E difatti, quando lei viene da me o io vado da lei, mi viene una sorta d’ansia che non riesco bene a spiegarmi.. A tutto ciò si aggiunge il fatto che so che, lasciandola, la farei stare malissimo, le spezzerei il cuore e forse anche io starei veramente male.. Perchè so che, una volta presa questa decisione, non potrò più tornare indietro..Per questo non ho ancora deciso niente.. (in più di un caso nella mia vita ho seguito il mio istinto, e non sempre a causa di ciò ho preso le decisioni giuste). In più, visto che in questo anno e mezzo ho perso praticamente tutti gli amici che avevo, tranne giusto un paio, ho paura di restare solo come un cane… Vi prego, datemi qualche consiglio utile, non so più dove sbattere la testa…

Grazie

L'autore ha scritto 2 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore - Me Stesso

3 commenti

  1. 1
    coraline -

    sei sicuro che questa tua ansia non sia legata al fatto di avere pochi amici di esserti un pochino isolato , magari rinunciando ai tuoi interessi per stare con lei?
    prima di dire la lascio , perché non provi a riprendere i tuoi spazi ? a recuperare le amicizie , a dedicarti a qualche hobby ,in modo da dedicarti anche un po di tempo per te e non solo alla fidanzata?
    comincia da questo , recupera del tuo spazio…
    poi dopo che avrai respirato un po d aria , dovrai guardare dentro di te cosa desideri davvero. Se pensi che la lasci e ci sta male , è vero nessuno sta bene dopo la fine d un amore starai male anche tu , ma la sofferenza è un passaggio prima della rinascita , non si sta sempre male anche se sembra impossibile.. ma , non sarebbe peggio stare con lei, magari per paura o solitudine o peggio per l incapacità di chiudere? sarebbe una presa in giro..non sono questi o motivi per cui stanno assieme . ma queste emozioni sono solo tue , e nessuno può sentirle e capirle al tuo posto , magari anche la paura che non ti fa vedere con chiarezza la situazione .
    ti consiglio poi di parlare molto alla tua ragazza di renderla partecipe della tua crisi “esistenziale” in modo che ( ti auguro di no) non si veda lasciare da un momento all altro. dalle crisi si può uscire anche assieme , vedendosi incontro e capendosi .
    anche se lei ha una situazione difficile , non puoi tirare avanti per pena..
    devi guardare e sentire cosa provi
    sei giovanissimo e molte volte le storie finiscono anche se sono state belle e ci hanno fatto vivere momenti unici.
    quindi prova a ritrovare un po i tuoi spazi e poi guarda le tue emozioni
    cosa provi quando sei con lei , e quando non ce , se ti manca , se non ti manca , se nel tuo domani non la vedi… guarda dritta in faccia le tue paure e cerca di capire da dove arrivano , sarà un ribollire di emozioni e può non essere facile trovarne il capo ma è unico modo per sapere che strada prendere

  2. 2
    Elly19 -

    Secondo il mio parere,forse ciò che ti ha spinto a pensare queste cose è proprio il motivo per cui tu ti senti solo:non hai più contatti con gli amici di prima,stai sempre con lei e non hai più un pò di spazio per te.La relazione con lei è come se fosse diventata un’abitudine ma a quanto pare sei confuso quindi non si sa se è davvero così.Dici bene riguardo al non far prevalere l’istinto perchè purtroppo a volte ragioniamo con quello e roviniamo tutto.Invece concentrati su cosa vuoi realmente e rifletti con la testa e con il cuore;è vero che lei ci starebbe male se tu la lasciassi ma è anche vero che così è peggio perchè lei si illude che tu la ami allo stesso modo di prima e tu soffri perchè fingi di amarla.Il consiglio che ti do è di rifletterci su un pò meglio e cercare di capire cosa vuoi veramente,magari iniziando a dedicarti un pò di tempo visto che è questo proprio quello che ti manca.Se nonostante ciò senti che tra voi non può più andare allora basta,glielo dici sii sincero e andrete avanti tutti e due.Meglio adesso che più avanti.Buona Fortuna…

  3. 3
    lil -

    premesso che sei giovanissimo e che è normale avere dubbi sulle relazioni (sia sentimentali che d’amicizia) alla tua età. Probabilmente si è innescato un circolo vizioso: sei rimasto con pochi amici => questo ti ha creato uno stato di abbattimento che ti fa dubitare del tuo futuro e dei tuoi sentimenti: entrambi segni di uno stato di tristezza. Io partirei dall’investire maggiormente sulla vita sociale, senza prendere decisioni drastiche per il momento. E’ giusto dedicarsi alla propria ragazza ma la vita è fatta di tanti aspetti: realizzazione professionale, famiglia, amicizie, hobby… se la tua attenzione si riduce alla relazione sentimentale tutte le gratificazioni che dovrebbero derivare dalle altre aree inizi a “pretendere” che vengano soddisfatte dalla relazione d’amore. (difficile, perchè ogni area gratifica in modi diversi e appaga bisogni differenti). In sintesi la tua ragazza non può apppagare tutti i bisogni, difficilmente il solo rapporto dic oppia puo gratificare tutti i bisogni umani…per cui prva prima a investire di più sulle altre aree e poi vedi cosa cambia. Se provi ancora insoddisfazione per la tua ragazza allora valuta di lasciarla.

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili