Salta i links e vai al contenuto

26 anni e non so più cosa fare

Lettere scritte dall'autore  spidy

Ciao sono un ragazzo di 26 anni che non sa più cosa fare. Fin da quando sono bambino ho sempre cercato di diventare qualcuno di importante, da piccolino ho provato con il calcio però dopo un po’ ho smesso perché i giochi di squadra non fanno per me…. poi volevo scrivere film ma non ci ho mai provato seriamente. Poi a 15 anni mi dedico al ciclismo perché mi sento di essere portato ma i risultati non arrivano e nel frattempo lascio anche la scuola. Arrivato a 18 anni mi metto in testa di diventare pilota di rally; questa volta è veramente quello che voglio. Se le altre cose le volevo fare per vivere meglio i rally li ho sempre amati, però purtroppo per correre ci vanno tantissimi soldi e se all’inizio avevo la speranza degli sponsor ho visto che con il passare del tempo senza conoscenze non ti da niente nessuno. Però la voglia di correre è tanta e dopo aver fatto qualche gara in zona riesco a convincere un mio amico per farmi prestare dei soldi per partecipare ad un trofeo nazionale per farmi conoscere per trovare aiuti futuri… però purtroppo le gare vanno male per qualche errore mio e qualche problema alla macchina e anche la sensazione di essere un campione è quasi andata via… Adesso mi ritrovo dei soldi da ridare e non so come fare perché nella mia vita ho provato tantissimi lavori ma non sono mai stato capace di farne nessuno. Li ho provati tutti dal falegname al carrozziere passando per cameriere, carrozziere ecc ma dopo qualche giorno mi hanno mandato a casa per la mia incapacità. Poi dopo un annetto di fidanzamento la mia ragazza ha capito che non le potevo dare un futuro e mi ha lasciato anche lei.
Ora è un anno che papà mi sta dando i soldi per dare al mio amico ma con un misero stipendio non ce la fa più. Io vorrei rendermi indipendente ma sono incapace di fare qualsiasi cosa… e l’unica cosa che amo e sapevo fare mi ha complicato ancora di più la vita e se penso ad una vita senza corse mi sembra una vita senza senso… vorrei trovare qualcosa che mi dia la forza di andare avanti ma non so cosa! Visto che non riesco a fare lavori normali ogni tanto mi passa in testa di provare a tornare in bici o di iniziare il tennis ma oramai non ho più l’età!

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Condividi su Facebook: 26 anni e non so più cosa fare

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Me Stesso

3 commenti

  1. 1
    gianluca.jc -

    Prova a fare di nuovo mente locale e a pensare cosa davvero ti piacerebbe fare. A
    cosa ti senti in grado di fare, e poi falla e basta.
    So che sembra un consiglio stupido ma credimi, per esperienza, ti dico che porsi
    ostacoli già prima di partire il più delle volte è sintomo di pigrizia.
    Troverai sicuramente qualcosa che sai fare, e piano piano puoi sempre alzare il
    livello se lo vuoi davvero.
    Appena puoi, vai in libreria e chiedi di un libro “THE SECRET” (c’è anche in dvd se
    preferisci). Fidati. Può aiutarti a ritrovare la fiducia in te stesso. Poi fammi sapere 😉
    In bocca al lupo.

  2. 2
    dancan -

    scusa, ma… non ti ha mai sfiorato l’idea che per arrivare serve impegno? in
    qualunque cosa? cazzo hai 26 anni, nn 16. la tua ragazza nn ti ha lasciato perchè
    nn potevi darle il futuro che voleva, ma perchè sei un rincoglionito, scusa il
    termine… dici che ti piace il rally… ma guardare e pilotare non è la stessa cosa,
    penso che te ne sei accorto. hai provato mille lavori? no, secondo me, inizi un
    lavoro, e non ti ci impegni, come in ogni altro aspetto della tua vita. e lo sai il
    perchè? perche sei pigro, non perchè sei incapace. non ti va di metterci impegno.
    neppure nel rally che ti piace tanto. guarda che i campioni ( quelli veri ) passano
    la vita ad impegnarsi in quello che fanno. e non si fanno problemi dei sacrifici che
    devono fare, per diventare campioni. credi che sia facile essere qualcuno? dover
    rinunciare a tutto per le proprie passioni? se veramente ti piace il rally,
    accetteresti di fare lo sturacessi, pur di trovare i soldi, e non ti peserebbe, e
    faresti di tutto per mantenerlo, quel lavoro di sturacessi, appunto perchè ti
    permette di fare quello che ti piace veramente. ma a 26 anni stai ancora a pensare
    a cosa ti piacerebbe fare, e stai a spalle della famiglia?e in piu, hai pure fatto
    debiti? sei un genio. pensare, prima di agire, no? scusami se sono duro. ma è
    cosi che io devo essere. quelli che ti diranno le cose che vuoi sentirti dire, ne
    troverai quanti ne vuoi. io invece preferisco dirti la realtà delle cose. e ti do un
    consiglio: le passioni sono belle cose. ma come tutte le belle cose, richiedono
    impegno e sacrificio. e forse tu queste due cose non le vuoi affrontare. ma queste
    sono cose che devi sapere tu, se sei disposto a farle. ( e riguardo allo sport, te lo
    dico da uno che poteva arrivare a livelli alti, ma per difficoltà varie, ha scelto la
    famiglia a se stesso)

  3. 3
    anftrag -

    consiglia a tuo papà di tagliarti i viveri. Vedrai che tutto quello che tu non puoi/vuoi fare, te lo farà fare la fame.

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso dispositivo (da qualsiasi dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili