Salta i links e vai al contenuto

Un fatto spiazzante. Sono sconvolta

di

Salve.

Sono una ragazza, vorrei esporvi questo sfogo notturno.

L’estate scorsa ho conosciuto un ragazzo. Ero in una discoteca a ballare. Lui si è avvicinato con un sorriso e si è presentato. Essendo poco propensa alle solite storielle gli dico gentilmente di avere tra i pensieri un altra persona.

Lui a fine serata mi aspetta all’uscita chiedendomi da dove venissi. Mi sono fermata un attimo dicendogli la mia città e me ne andai. Una settimana dopo lo ritrovo nella discoteca all’aperto della mia città. Ci scambiammo i numeri.

All’inizio non mi piaceva per niente. Molto spesso dimostravo disinteresse totale, tanto da bloccarlo tra i contatti e lui mi chiamava. Decisi di frequentarlo, e la storia durò 3 mesi.

Mi ero fidata, era sempre presente, mi chiamava, gentile, premuroso, geloso… tutte le virtù di un uomo innamorato. Durante i piccoli litigi si premurava di chiamare e chiarire. Mi dava sempre modo di avere fiducia in lui. E da lì mi ci sono innamorata.

Avevo pienamente ritrovato il mio importantissimo appagamento ed equilibrio di coppia. Mille certezze e sicurezze. Ci tiene!

Improvvisamente si allontanò e cambiò. A parlarne mi sento strana in testa e mi tremano le mani, perchè è stato un cambiamento spiazzante.

Dopo essere andato all’estero dei giorni per lavoro, lo vedevo strano.

Iniziava ad allontanarsi…. io lo cercavo e un giorno mi disse addirittura di aver preso un infezione ai genitali per colpa mia (nonostante io fossi pienamente convinta che sessualmente eravamo il top. Lo facevamo 4 5 volte a sera) Tranquilli. Non era vero.

Io ero sconvolta, mi disse succede con i ragazzi sporchi che non si lavano mai.

Sì avete capito bene. DI PUNTO IN BIANCO.

Da lì l’inizio dell’incubo. Mi lasciò e fui disperata.

Ho lottato da Ottobre e finalmente ho ottenuto di rivederlo proprio l’altro ieri. Mesi e mesi di sacrifici andandolo a cercare, la mia città è enorme.

Signori miei. Un altra persona. Non mi ha guardata neanche. Salutava la mia amica, parlava con lei (tralaltro molto bella, ma si è saputa comportare)

Io sono rimasta in quel tavolo con il cuore in gola per tutto il tempo. Ero spiazzata. Incredula. La testa mi è partita.

Non gli ho mostrato più interesse.

Mi stavo avvicinando al suo amico e lui si avvicina, allontanandolo. Mi prende e mi porta in un angolo tranquillo, lì abbiamo avuto un approccio intimo non completo… non mi ha voluta penetrare.

Pensavo fosse un avvicinamento infuocato. No.

Mi aspettavo che fosse entusiasta di rivedermi. No.

Ora il mio cervello è a pezzi, e sono stanca di scrivere.. so che nessuno mi darà una risposta certa.. mi disse chiaramente: da te volevo solo sesso. Non me ne è fregato mai niente.

Sono rimasta talmente scioccata che in due giorni ho peso due chili, il mio corpo si è come rinsecchito di colpo.

Lui sapeva che uscivo da una storia molto dolorosa… gli abusi di mio marito.

Perchè mi ha fatto questo? Ditemi la vostra. Scusate il modo di scrivermi o di esprimermi poco… ma sono molto stanca… molto.

Grazie a tutti.

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere con argomenti simili:
Continua a leggere lettere della categoria: Amore
Una lettera scelta dal caso proprio per te...

13 commenti a

Un fatto spiazzante. Sono sconvolta

Pagine: 1 2

  1. 1
    gimmy -

    Denia a parte lui che si è dimostrato un imbecille fino alla fine, penso che la spiazzante sia tu. In un modo o nell’altro eri consapevole che non era una persona adatto a te, la cosa imbarazzante a mio avviso è che dopo sette, otto mesi lo reincontri di nuovo e la prima cosa che fai è appartarti con lui intimamente senza battere ciglio. Ora ti lamenti di cosa se sei la prima a non farti rispettare. Chi è causa del suo mal pianga se stessa.

  2. 2
    Golem -

    Perché lo ha fatto? Che domande, si è divertito q.b. e una volta “sazio” ha cercato altri piatti da “cucinare”.
    Ma la cosa che mi lascia sempre incredulo di molte donne, è che nonostante il palese e accertato disinteresse sentimentale, ma solo di bieco uso strumentale, tu abbia accettato ancora di essere usata in un “rapporto intimo non penetrativo” (e cioè ? Solo orale, niente scritto?).
    Che dirti, rileggi la tua lettera come se fossi un’altra persona e trai le conclusioni.
    Come direbbe la saggia Rossella, non ti scoraggiare, presto o tardi arriverà anche per te quello giusto.
    Buona giornata.

    P.S. Te lo ritrovi nella discoteca della tua città non per caso. Gli avrai detto qual’era ovviamente, perché ti intrigava l’idea che ti cercasse. Una città enorme per te, ma non per lui? Mmmh

  3. 3
    Rossella -

    Io penso che dovremmo continuare a credere nell’amore eterno, ma al contempo dovremmo imparare a convivere con l’idea che le storie finiscono perché questa idea ci rende liberi. Non è necessario scomporsi… Non saprei cosa consigliarti perché in determinate circostanze potrei arrivare a sentirmi in crisi con il mio fidanzato. Che dire? Penso che prenderei in seria considerazione il corteggiamento di un altro ragazzo nella consapevolezza che il mio fidanzato, conoscendo la mia visione della coppia, mi capirebbe e non avrebbe problemi nel convenire con me sul fatto che non eravamo felici e che si aspettava che tardi o presto avrei messo in discussione il rapporto di coppia, visto e considerato che tra i due sono quella che ha aspettative più alte, non avendo altre aspirazioni di carattere intellettuale. Il punto è che mi piace guardare il progresso da un’altra prospettiva, di conseguenza ho bisogno di avere accanto un uomo che mi dia importanza… l’uomo che mi fa sentire importante, non so come dire, mi mette in soggezione perché mi fa sentire una persona senza storia… quando tra i due, secondo la mia concezione, dovrebbe essere lui il più “spaesato”. Io penso che la conoscenza abbia la funzione di rendere la convivenza un punto d’arrivo… perché quando l’altra persona è stata messa a conoscenza del fatto che hai interrotto una frequentazione per i “seguenti motivi” avrà modo e maniera di tirarsi indietro. L’importante è gettare le basi per vivere in sintonia… l’armonia per quanto mi riguarda è la base di un progetto di convivenza. Infatti nella vita non è mai detto… un ragazzo che conosci di vista ti potrebbe affascinare, ma conoscendolo meglio potresti mettere a fuoco particolari che ti fanno capire che non è proprio il caso (senza nulla togliere, non sono tanto presuntuosa… ma è giusto dire le cose come stanno per sgomberare il campo da fraintesi e situazioni di conflittualità)… perché penso che una porta aperta si trova sempre. Oltre i genitori e i fratelli ci sono tanti parenti che potrebbero avere bisogno di una compagnia. Io penso che davanti a noi abbiamo tante prospettive… ti consiglio di non scoraggiarti! Un caro saluto :)

  4. 4
    rossana -

    Denia,
    il peggior atteggiamento maschile d’altri tempi era la falsità, l’obiettivo di ottenere sesso mascherando il rapporto con attitudini sentimentali.

    oggi questo, già criticabile in passato, non dovrebbe avere più alcuna ragione di esistere. purtroppo, sei incappata in uno dei peggiori elementi umani, quelli capaci di recitare e mascherare, come abbastanza spesso fanno soprattutto le donne, quando vogliono tenersi un uomo per interessi vari, che poco hanno a che fare con il sentimento.

    mi dispiace per te, in particolare se non hai avuto modo di renderti conto prima della pessima persona con cui avevi a che fare. non te la prendere troppo per la sua perdita; rallegrati, invece, della possibilità che ti ha dato di non trascinare la recita per troppo tempo…

  5. 5
    Diego -

    Povera Denia, mi dispiace che caschi dalle nuvole, ma chi ti aspettavi di incontrare in una discoteca, sir Lancillotto?
    Consolati, la stupidità femminile è pari a quella di certi uomini che vanno a prostitute e poi se ne innamorano.

  6. 6
    Sofia -

    Cara Denia scusa se te lo dico..ma ti sei espressa parecchio male nella lettera e il modo di scriverla ed esprimerti non e’ sicuro dei migliori…

    Cmq al primo impatto leggendoti sembri una ragazzina alle prime armi con il mondo maschile..alle sue prime delusioni e dolori..sembri una ragazzina totalmente senza esperienza che non sa come gestire la cosa…e infatti l’hai gestita nel peggiore dei modi…e in modo totalmente sbagliato..

    Che sei una ragazzina non credo ma come ti sei comportata lo sei di sicuro…
    Che non hai avuto esperienze con gli uomini dici che hai avuto un marito che ti abusava… E quindi il mondo schifoso e bastardo di alcuni uomini lo conoscevi già…

    Mi viene da pensare che hai agito così stupidamente perché hai puntato talmente tanto su sta merda che hai incontrato..ma talmente tanto…che questa cosa ti ha scioccato e non te la aspettavi a tal punto che sei stata totalmente incapace di reagire e hai fatto una cazzata dietro l’altra! Credo sia proprio questo il fatto….

    1) all’inizio non ti piaceva per niente tanto da bloccarlo..perché non ti piaceva? Ci saranno stati dei segnali no? Perché non li hai voluti vedere?

    2)

  7. 7
    Sofia -

    Per denia.
    2) mille certezze e mille sicurezze…fiducia totale e assoluta! Non c’è nulla di peggio…mai dare fiducia totale e assoluta a un uomo o proprio alle persone in generale! Ancora se non ti fidavi all’ inizio! Bisogna sempre tenere per noi una parte in cui dobbiamo essere preparati al male o all’inganno! È una difesa!

    3) è andato all’estero e di colpo si è totalmente allontanato da te e si è comportato in modo strano….semplicemente perché è andato a puttane e si è beccato qualcosa! O si cagava sotto di essersi preso qualcosa e rimuginava!( tipico degli uomini che vanno all’estero) quando tornano e son sempre strani..la maggior parte delle volte è per questo motivo!
    Mi spiace che ha avuto pure il coraggio di dare la colpa a te ! E non credo proprio che lo facevate 5/6 volte a sera…questa è un gran stronzata…cmq fa nulla ….

    4) tu avresti dovuto vederlo Da SOLA TU E LUI…NON UN INCONTRO A 4 ! portarvi gli amici dietro!! Ma cosa avete 5 anni??
    E come cazzo facevi a pensare che fosse un incontro infuocato o che fosse contento di vederti??? Se non ti ha cagato per mesi e mesi!!!
    Dio ragazza svegliati però dai…cioè va bene essere innamorati ma così addormentati…come’ possibile!????
    Inconcepibile sta cosa!!
    Dopo mesi che lo cerchi e che riesci a incontrarlo invece di PARLARGLI APERTAMENTE SPUTTANARLO E SPUTARGLI IN FACCIA DAVANTI A TUTTI …TE CHE CAZZO FAI??….ci scopi!!!!!! Menomale che si è fermato ! Almeno non ti ha passato i pidocchi e la sua infezione! Ma te altrimenti ci stavi!!!
    Almeno hai perso due chili! Io da tutti gli schok ne avrei dovuti perdere uno al giorno!!!

    Senti ragazza…sì la vita è una merda!
    Sì il mondo è pieno di gente di merda!
    Sì il mondo è pieno di uomini bastardi dentro
    E sì ogni esperienza sofferente deve farci crescere e far capire! Per non cascarci più! Per essere più forti e più preparate!…
    Non puoi continuare a sbagliare senza imparare nulla dalla vita!
    Ok?
    E mangia che per sta merda non ne vale la pena manco di cambiare colore allo smalto delle unghie…dei piedi pure!!

    Forza!e sveglia!
    E cerca di imparare qualcosa dalle esperienze!

  8. 8
    uga29 -

    nessuno ha pensato che i comportamenti di Denia possono essere conseguenza degli abusi? questi hanno effetti devastanti e spesso portano ad avere atteggiamenti contrastanti e a cercare situazioni che in qualche maniera riproducano l’abuso ma senza subirlo di nuovo: lei si è riconcessa nella speranza di inconscia di cambiare i brutti momenti vissuti pensando di poter avere lei il controllo. cosa che non ha avuto prima. il problema è che anche se lui non le ha fatto del male fisicamente, glielo ha fatto sentimentalmente e mentalmente. Denia so bene cosa significa, è normale ma ti dico una cosa: ho imparato che l’istinto ci parla sempre e dobbiamo ascoltarlo. se già sentivi che non andava bene e che non ti interessava dovevi ascoltare tale vocina. sia chiaro che non ti sto dando nessuna colpa perché appunto so che non ne hai; il mio è un dirti: le prossime volte ascolta la vocina. saprà guidarti. se senti che non devi conoscere lascia stare, se invece ti senti serena allora puoi proseguire.
    Diego in una mia lettera mi ha detto di essere incoerente, forse ha ragione ma so perfettamente perché e sto cercando un equilibrio. Denia gli abusi di tuo marito hai bisogno di elaborarli, prova a parlarne con qualche figura professionale, altrimenti sarai sempre in bilico tra il concederti e il sentirti usata in una maniera devastante. questi eventi raddoppiano il nostro dolore. una donna che non ha avuto problemi di quel tipo certamente ci sarebbe rimasta malissimo lo stesso ma ti assicuro che gli abusi raddoppiano il dolore proprio perché ci hanno fatto sentire degli oggetti senza anima in una maniera orribile. pensa a quello che ti dico. allontanati dagli uomini finché non avrai trovato un equilibrio tuo interiore vero. se vuoi cercando su internet ci sono forum di persone che hanno subito abusi e che gli usano per sfogarsi e confrontarsi. forse ti farebbe bene.
    Non attacatela, sono sicura che lei sta solo cercando affetto, quello che il marito non le ha dato. il problema è che deve imparare da chi cercarlo e da chi no. anzi, deve imparare a non cercarlo proprio e a volersi bene lei in primis. buona fortuna Denia!

  9. 9
    rossana -

    Uga,
    commento splendido, profondo e umano, di chi conosce per esperienza diretta meglio di altri.

    la sicurezza si affianca spesso alla superficialità, mentre è nella profondità dell’essere che si annidano TUTTE le ragioni di una scelta. pur essendo attratti da una linea guida preponderante, non si è mai mossi da un solo intento: sono sempre parecchi, intersecati, di cui molti inconsci…

  10. 10
    Golem -

    Spesso ma non sempre. Come è possibile anche il contrario. Senza contare che le “profondità” possono essere diverse.

Pagine: 1 2

Scrivi un Commento

I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18, 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica etc) o promozionali. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema": per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
(1) modifica possibile prima della pubblicazione solo dallo stesso computer del commento (da qualsiasi postazione se hai fatto il LOGIN).
(2) i commenti fuori tema vengono cancellati alla sessione successiva; le risposte ai commenti fuori tema non vengono pubblicate, è possibile però rispondere in Chat.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili
Ricorda che sei personalmente responsabile di quanto scrivi su questo forum: prima di inviare il commento verifica che non infranga norme di legge e che non arrechi danno, non offenda la reputazione e non violi la privacy di alcuno.