Salta i links e vai al contenuto

Sono davvero sconvolta… aiuto

Caro direttore,
sono una ragazza di 29 anni e da qualche mese sto insieme ad un ragazzo di 32. La nostra storia non è cominciata nel migliore dei modi anzi… Lui all’inizio pensava ancora alla sua ex e questo fino a poco tempo fa… malgrado ciò gli ho dato tempo e lui ora dice che il passato è morto… ma poi un pomeriggio ho letto dei messaggi… e ho scoperto che il passato non è affatto morto anzi.. comunque gli ho voluto dare un’altra possibilità e lui dice che non mi dirà più bugie. Ma ormai non mi fido più e infatti qualche giorno fa ho letto una email che inviò ancora prima di conoscerci… lo so che è violazione della privacy ma non sono né la prima né l’ultima che fa queste cose… Ad ogni modo ho fatto una scoperta a dir poco terrificante… a parte le risposte ai vari annunci erotici di ragazze con cui scambiava foto di nudo, ho trovato un’email di risposta ad un annuncio erotico gay… “cerco amico per — reciproci” Lui in questa email ha scritto che se voleva si potevano incontrare e che lui era disposto a tutto.. ma proprio tutto. Purtroppo non posso scrivere esattamente le parole perché sono estremamente volgari… Ora io non ho nulla contro i gay o i bisex anzi, oltretutto questa mail risale a mesi prima di conoscerlo. Non c’era risposta dal tizio dell’annuncio. Ma il punto è questo: lui questa esperienza l’ha avuta? è gay o bisex? Lui poi è il classico maschio maschilista che dice che schifo i froci… e poi invece.. allora cosa devo pensare? Io sono sconvolta… non me l’aspettavo proprio. Ora non so che fare. Se glielo dico si arrabbierà a morte perché ho letto la sua posta e in più lo sbugiarderei su una cosa così grave.. Io lo amo e spero solo che la sua era solo curiosità e che a quell’incontro non ci sia mai andato. Però ora come ora non mi fido più che mai e penso che vorrei lasciarlo… anzi lui ora mi fa quasi paura. Ma allo stesso tempo non vorrei mai lasciarlo.. La prego mi risponda al più presto sono davvero disperata e confusa. Scusi se scrivo in modo prolisso. Grazie mille,
Ally

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

7 commenti

  1. 1
    diana -

    Ally mi dispiace tanto per te. Siamo tutti diversi ma io non potrei mai accettare da mio marito una cosa del genere.
    Ognuno può fare ciò che vuole a casa sua, non ho nulla contro i gay, anzi ho un’amica lesbica che anni fa ci provò pure con me ma mio marito no, deve desiderare solo me. Non potrei mai accettare la tua situazione, sia con gay che con donne, io devo essere l’unica e basta. Sinceramente chi se ne frega della privacy tu ora l’hai scoperto (meglio tardi che mai) e hai il diritto di prendere
    le tue decisioni. Riusciresti a questo punto a fidarti di lui per tutta la vita? Io avrei sempre dei dubbbi. E poi come mai ancora non cancella quella mail? Non ti sembra strano ? Comunque solo tu sai quello che devi fare

  2. 2
    AllyMcBeal -

    Diana, forse non hai letto bene ciò che ho scritto. L’email risale a molti mesi prima di conoscerci non è una mail recente. Lui non mi tradisce ne con altre donne ne tantomento con uomini. Per il fatto che non abbia cancellato la mail non significa nulla. Lui ce l’ha proprio come vizio. Non cancella mai nè sms nè mail. Se li tiene come “prove”… solo che evidentemente si era proprio scordato di quella, altrimenti non credo proprio che lascerebbe una cosa cosi compromettente. Per come lo conosco io piuttosto si ammazzerebbe.. Comunque sono ancora disperata e angosciata e non so proprio che fare. Aiuto…

  3. 3
    diana -

    Ok Ally ma ti riconfermo quello che ho detto, io una situazione così non riuscirei ad accettarla. Sono una tua coetanea, forse un pò all’antica, ma certe cose non mi piacciono. Lui anche se afferma che i “froci gli fanno schifo” però poi va a scrivere mail di quel genere, non mi sembra tanto normale, forse si nasconde dietro certe affermazioni per vergogna, ma perchè poi li cerca ed è disposto a tutto? Anche il fatto che pubblicava foto di nudo, rispondeva ad ennunci spinti, io non potrei accettarlo, lo ha fatto tempo fa ma comunque potrebbe sempre rifarlo, “il lupo perde il pelo ma non il vizio”. Ti ripeto io parlo del mio modo di vedere le cose, poi ognuno sa il suo…ma a me non piacciono queste cose, il sesso fatto così mi disgusta, se mio marito avesse in passato fatto ste cose a me avrebbe fatto schifo, non ci posso fare niente, io sono così. Ora tu sai quello che puoi accettare devi interrogarti se riesci ad amare un uomo a cui piacciono queste perversioni, se non te la senti è un problema, altrimenti vedrai poi ti passerà. Comunque sia parla con lui

  4. 4
    Ally -

    Cara Diana, che eri all’antica lo avevo capito già dal primo commento anche senza che tu me lo riconfermassi…poi il lupo perde il pelo ma non il vizio te lo potevi anche risparmiare..che tristezza. Comunque io al posto tuo non sarei cosi drastica nel giudicare e decidere. Se è vero che sei sposata e magari hai anche dei figli vorrei ben vedere se distruggeresti cosi su due piedi il tuo matrimonio per una cosa che 1° è successa prima di conoscerti e 2° non sei nemmeno sicura che sia effettivamente accaduta. Piuttosto io penso che tu sia la classica moglie che sa di avere minimo due o tre corna e fa finta di non sapere. Nessuno è immune. Prima di giudicare prova a indagare su quello che fa lui se ne hai il coraggio. Magari poi ne riparliamo. Ciao.

  5. 5
    diana -

    Certecose te le potevi risparmiare tu. Ho semplicemente detto ciò che penso e tu se reagisci così perchè scrivi lettere? Vuoi sapere che penso? se hai reagito così è perchè in fondo mi dai ragione e tu sei la classica persona che fa finta di non vedere per tenersi un uomo accanto perchè non ha stima per se stessa. Comunque non ne riparliamo proprio perchè il mio tempo lo dedicherò ad altri non più a te

  6. 6
    Ally -

    Carissima Diana, mi pare ovvio che scrivo qui per cercare opinioni di perfetti estranei. Altrimenti non lo farei. Mi dispiace per te ma io non ho affatto reagito male anzi. Piuttosto vedo che invece ho colpito nel segno..quella che sta reagendo male sei tu. L’unica cosa che mi dispiace è che abbia risposto solo tu a ciò che ho pubblicato. Buona vita.

  7. 7
    glosstar -

    Arrivo alla tua lettera con grande ritardo e magari la mia risposta non ha più alcun senso…

    Quel che non riesco a capire e’ se sei ferita dal fatto che pensa e vede la ex, dal fatto che
    sia omo/bisex, o piuttosto che la vostra relazione sia basata su premesse fasulle nelle
    quali la fiducia non esiste perché puntualmente disattesa?

    Se l’opzione e’ la terza, mi pare evidente che sia il risultato di comportamenti ambigui
    nelle altre due sfere, ovvero ex fidanzata e sessualità.

    Riguardo alla ex fidanzata, essa e’ qualcosa che necessita di tempo per essere digerita,
    metabolizzata e infine archiviata e forse in questo processo tu sei arrivata troppo presto
    quando la sua testa e il suo cuore non erano ancora liberi.

    Per ciò che concerne le preferenze sessuali omo, quel che scrivi a mio giudizio denuncia
    una parte di se che reale e presente che viene da lui vissuta di fronte al mondo con molta,
    molta prudenza. Quest’uomo mi pare lo stereotipo dell’omosessuale latente che,
    attraverso una manifesta omofobia esorcizza la propria omosessualità i comportamenti
    machisti che sono il risultato di una battaglia interiore–a quanto pare senza successo,
    per schiacciare quella parte che vuole desidera uscire dal cassetto.

    Metaforicamente parlando, quest’uomo esprime una personalità di giorno della quale fai
    parte anche tu, mentre la notte e’ tutt’altra persona a prendere il sopravvento. Il fatto che
    l’email sia alquanto vecchia non significa proprio nulla anche perché rssere bisex o omo e’
    una cosa dalla quale NON si “guarisce”, si e’ e basta. Inoltre l’aver postato o risposto ad
    annunci gay con tale dovizia di dettagli, dimostra quanto il suo “desiderare” sia ormai ben
    oltre la mera fantasia.

    Non vi e’ nulla di sbagliato nell’andare oltre l’eterosessualità. Quel che e’ sbagliato e’
    negare a se stessi la propria vera natura mascherandosi anche agli occhi di chi ti e’ vicino
    e ti ama.

    E’ questo che uccide dentro.

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili