Salta i links e vai al contenuto

Il tradimento spezza il cuore al tradito!!!

di

Forse sarò giudicata male, ma in fondo lo sono stata per così tanti anni che ho solo voglia di raccontare la mia storia e un giudizio in più non cambierà i fatti. Al età di 16 incontrai matteo un bellissimo pugliese di 26 anni venuto al nord per lavoro, lo conobbi perché veniva nello stabilimento balneare dei miei genitori io non lavoravo mai nel bar solitamente me la giravo con le amiche o prendevo il sole ma quel giorno ero girata di spalle dietro al bar e sentii questa voce sensuale al massimo chiedermi “scusa posso chiedere a te un caffè” mi siolsi solo con la voce, e girandomi lo vidi e subito il mio cervello disse “è luogo ciò che aspettavi ” impacciata gli feci sto caffè lui mi mangiava con gli occhi lo sentivo e io non mi tirai indietro e credo per la prima volta nella mia giovane vita ebbi la sensualità e malizia in viso. Mi iniziò a chiedere a che ora staccavo e domande varie, per tenerla corta un ora dopo mi trovai a baciarlo dietro i bagni. Non era un atteggiamento che mi apparteneva essendo ancora tanto ragazzina ma matteo sveglio’ al istante il mio lato maturo, a sapere la mia età era un po’ spaventato ma più di tanto non gli importava mi disse che ero stata un colpa di fulmine e poco tempo dopo feci l’amore con lui per la mia prima volta, e di.nuovo e di.nuovo non ci stancavamo ma poco tempo dopo alla.nostra frequentazione mi arrivo’ allo stabilimento questa ragazza molto seria e si vedeva lontano un miglio che era arrabbiata e chiese proprio di me a mia madre e quando me la trovai faccia a faccia esclamò ” allora sei tu la troia bambina che sta.rinviando la famiglia a.mio fratello matteo” rimasi in mobile non.capivo proprio e lei ” nulla da dire oltre che sei una puttana” dalla mia bocca uscirono le parole : non so nulla lei fece una risata perfida e disse ” certo non sai che matteo è sposato ha una.bimba di pochi mesi e si trova qui solo per lavorare per la sua famiglia stagli lontano trovati uno single e vergognati” il mio cuore era a pezzi non volevo crederci non era possibile lo chiamai e gli dissi di dirmi che non era vero ma lui a toni bassi mi rispose solo con un Scusami. Per sei mesi non lo vidi e sentii più fino che un giorno mi arrivo’ un messaggio era lui e mi diceva di aver voglia di me, io non so cosa mi passo’ nella testa ma lo incontrai e fecimmo l’amore , ero a pezzi ferita e delusa, ebbene si ero una rovina famiglie io volevo matteo solo per me, non pensavo a nessuno ma a me solo a me stessa era sbagliato ma non mi importava forse perché non sapevo come era brutto essere tradite, il giorno del mio 18 esimo compleanno matteo firmò la separazione con sua moglie, avevamo tutti contro ma.noi andammo a vivere insieme 5 mesi dopo rimasi incinta lui era la mia vita il mio futuro,.ma ai me due anni dalla nascita di nostra figlia era il mio turno la cornuta ero io e capii tutto il male che avevo potuto creare io cosa ho fatto passare ad una famiglia,.non.ostante il tradimento subito ero troppo succube di quel amore malato che feci di tutto per tenerlo con me allontanare questa donna e nacque il mio secondo figlio. Dalla mia vita frastornata ho.imparato che non c’è cosa più terribile di avere un uomo che ti tradisce, fare l’amate e rubare una vita ad un altra famiglia ho combattuto in tutti questi anni per un uomo che prima mi ha avuto come amante e poi a reso me la tradita!!! Ho 30 anni oggi due figli stupendi ma più nessun uomo, ho passato gli anni migliori fra amante e cornuta ma chi si spacca a metà io forse.nel mio caso me lo sarò pure meritato ma è una sofferenza atroce!!! Credo di non amare più matteo oppure mi spiego è un amore malato ogni uno vive nella sua casa ed io faccio la sua amante di tanto in tanto so che è sbagliato ma forse questo è il mio destino essere amante e tradita!

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere con argomenti simili:
Continua a leggere lettere della categoria: Amore
Una lettera scelta dal caso proprio per te...

23 commenti a

Il tradimento spezza il cuore al tradito!!!

Pagine: 1 2 3

  1. 1
    michelle -

    Cara la De,

    considerando che avevi solo 16 anni quando tutto e` iniziato, e che quindi eri alle tue prime esperienze e troppo giovane per ragionare da persona matura, e aggiungendo il fatto che non sapessi nulla inizialmente della situazione di lui, per prima cosa perdonati all’istante per quello che e` successo in quegli anni!
    Seconda cosa, ora invece sei grande, ma ancora giovane, hai una vita davanti ma hai la possibilita` di cambiare, ragionare e crearti un futuro migliore.
    Le scelte che fai ora influenzeranno il tuo futuro e quello dei tuoi figli. Loro hanno bisogno di vederti forte e che tu dia il buon esempio, per poter crescere anche loro forti e con dei bei valori.
    Hai fatto degli errori in passato, ora perdonati, vai avanti, e migliora la tua vita

  2. 2
    Sarah -

    Hai imparato una lezione preziosa ma forse non del tutto, il destino te lo devi creare, se credi di non amarlo perchè continuare a fare l’amante?Lui ha un’altra?O forse altre…Quando avevi sedici anni non lo sapevi quindi non hai colpe ma nel momento in cui sei venuta a saperlo perchè lo hai accettato nella tua vita?Lui a mio parere è diventato un’ossessione per te, ma poi perchè tenerselo ad ogni costo?Forse dovresti lavorare su questo, non è l’unico l’uomo sulla terra, sei ancora giovane anche se con due figli può essere tutto più complicato ma se vuoi un consiglio, taglia questo cordone ombelicale. Ti tratta come un oggetto non lo capisci?Non rassegnarti a questo, mollalo definitivamente e non cascare più in queste cose, avresti potuto avere una vita diversa, lui sicuramente un’altra se la sarebbe trovata e la sua famiglia avrebbe comunque sofferto. Mollalo!

  3. 3
    Rossella -

    Il tradimento è la menzogna che entra nella nostra vita ; a mio avviso è impossibile razionalizzare la mancanza di limpidezza della persona amata. Lo vediamo come un falso: ovvio! Un fidanzato è da lasciare su due piedi, il marito che si pente sarebbe da perdonare quando il matrimonio è stato celebrato in chiesa; in caso contrario è sacrosanto optare per il divorzio. La coerenza rende tangibile la dignità dell’uomo e conferma una visione laica della storia.
    Sposarsi con rito religioso è una scelta (momentaneamente impraticabile) che non rende necessario mettere in preventivo l’ipocrisia… si continua a vivere nella verità anche quando sopraggiunge il tradimento: non torna tutto come prima! Il pentimento di chi tradisce richiede un sacrificio comune che passa dalla penitenza! Per gli umanisti la fede rappresentava una scelta personale e non un filtro attraverso cui interpretare la realtà. Questo antropocentrismo costituiva il presupposto sul quale si sarebbe affermata una visione laica del mondo, una visione ispirata al pensiero precristiano che unisce tanto i credenti quanto i non credenti; lo fa andando alle radici della responsabilità dell’uomo. Certo, il conflitto tra fede e ragione resta ma non è vissuto nel modo drammatico con cui ce lo presenta Petrarca, molti umanisti rimasero uomini di fede perché la Rivelazione neutralizza le idee di fato, di destino e di fortuna!
    Per gli umanisti era importante l’aspetto dell’educazione alla volontà, l’Umanesimo è pedagogia; lo dimostrano i documenti del tempo, si tratta di scritti (i trattati) che mirano a divulgare un metodo critico e un criterio di orientamento morale.
    La politica e la società un tempo erano permeate da questo tipo di cultura. Oggi prevale una certa rassegnazione rispetto alla politica perché, di fatto, i costumi del nostro tempo la fanno apparire come il luogo del disimpegno.Ci siamo emancipati anche dalla politica perché riusciamo a spiegarci finanche il tradimento.Le scelte andrebbero…

  4. 4
    la De -

    vi ringrazio per le risposte e nessun brutto giudizio, è proprio vero a volte ti comprende meglio gente che non sa neanche come sei fatta. i miei figli iniziano a crescere e io e suo padre gli creiamo molta confusione da sempre a volte noi usciamo insieme tutti e 4 lui mi.prende la mano e io non la tolgo e noto sempre più che i bimbi non capiscono e mi chiedono perché non torniamo insieme io non so cosa rispondere e matteo dice che ” la mamma non mi.vuole” e li si litiga smettiamo di vederci un po’ poi arriva ci troviamo soli ed io non resisto finiamo a letto e lui mi richiede di tornare quando gli tiro fuori le sue donne ride si riveste e insinua ” tu hai scelto il bello dannato” e via mi arrabbio ancora è sempre più o.meno così, premetto che è un bravo papà, ma in fatto di noi due non so cosa fare se davvero vorrebbe tornare perché comportarsi così, mia sorella mi.dice sempre più” è il futuro che hai scelto” ma davvero merito tutto ciò.

  5. 5
    raffy -

    Quest’ uomo non ha amore soprattutto per i figli che fa con queste poveracce… Si può definirlo padre? Biologico si.. Ma non è un vero padre… Poveri ragazzi..

  6. 6
    Sarah -

    la DE devi parlare con i tuoi figli e dire loro che non state più insieme perchè pap sta con altre persone. I bimbi non sono stupidi, se gli fai capire che non state insieme se ne faranno una ragione, non pigliare mai più la mano di lui e non dovreste nemmeno uscire tutti insieme, crei solo confusione e illusione nei tuoi figli, devi consentirgli di crescere bene altrimenti penseranno che hanno una madre che non vuole il loro padre, lui è una merda, ma ti sei separata?non devi essere succube di lui, separatevi e decidete come dividervi il tempo coi figli, smettila di andare a letto con lui, niente contatti!

  7. 7
    Anice -

    Raffy ma come fai a dire che quest’uomo e’ un cattivo padre ??? Non si può giudicare una persona solo perché non ha mantenuto fede all’ impegno con la compagna . Cara La De come ti comprendo perché molti anni fa mi separai anche io dal mio ex marito. Non era adatto alla vita a due purtroppo ma questo l’ho capito tardi . Tuttavia dopo tante sofferenze non porto rancore e ho perdonato . Ora viviamo vite separate ma l’affetto che ci unisce nn si cancella . Ci sono persone che scappano difronte alle responsabilità . Sono perennemente irrequieti sempre alla ricerca di qualcosa che possa soddisfarli ancora di più. Io credo che tu devi cercare la tua strada .. Devi ricominciare a perdonare prima te stessa e poi lui. Nel mio caso ho ricominciato ad amare un’altra persona ma l’affetto che mi unisce al mio ex marito ci sarà sempre perché il passato nn si cancella rappresenta le fondamenta del nostro futuro. Non esistono uomini o donne cattive solo perché tradiscono o ci lasciano . Esistono persone non adatte a noi.

  8. 8
    Bobo -

    La De, se hai 30 anni e scrivi così (ma hai studiato l’itaGLIano??), non credo sia risultato difficile al terroncello “bellissimo” (????) farti credere di essere Alice nel Paese delle meraviglie.. anzi, delle accozzaglie direi … Tu e l’altra moglie, due povere sceme cornute e sottomesse, una ragazza in gamba non ci sarebbe mai cascata con il terroncello “bellosguardo”… Ma sì, vi fate trattare come capre dal primo scemo venuto e poi vi mettete a odiare tutti gli uomini sù, è sempre la stessa storia. Secondo me fai bene ad essere “la sua amante di tanto in tanto”, anche perchè altro non ti puoi permettere …
    Buona Befana

  9. 9
    Michelle -

    Bobo certe dinamiche della mente, come saprai bene, se rimaste a livello inconscio non si riescono a controllare.
    Nemmeno io ci sarei cascata con uno cosí, ma evidentemente la mia sfera emotiva e` diversa dalla loro, per cui il tuo commento mi sembra alquanto fuori luogo e sicuramente non costruttivo.
    E` vero, ci sono certi tipi di persone che cascano in queste cose piu` facilmente, vuoi per mancanza di esperienza, per ignoranza, per assenza di una guida.. di motivi ce ne possono essere tanti.
    Il punto e` che bisogna imparare dagli errori, e se una persona si prende la responsabilita` di avere due figli, allora si deve anche svegliare a 30 anni e comportarsi da madre e donna, se non per se` stessa almeno per i figli, se no la catena non si interrompera` piu`.

  10. 10
    la De -

    effettivamente i miei figli stanno crescendo hanno 11 e 9 anni e da sempre vedono due genitori volersi bene e non stare insieme grazie del consiglio cercherò di parlare con loro e mantenere una distanza da matteo una volta per tutte!!!!alla fine è vero sono giovane e ho passato tutti questi anni a pensare solo a lui i miei figli dimenticandomi di me!!! per te caro BOBO invece volevo dire che 1 se io abbia studiato o no non ti riguarda non si parlava di questo 2 io non ho scritto che odio tutti gli uomini se tu sei frustrato forse perché sei.una persona sola e infelice sono cavoli tuoi sei patetico a sfogare la tua rabbia su una ragazzo che neanche sai come sia fatta e come sia la sua vita, non sono l’oca di turno che sta come.una bella statuina qui ho raccontato solo pressa poco e persone cattive quanto te vengono in sti bloog ad offendere per sfogare la sua ira per la sua vita infelice secondo me, non capisco se.no perché offendere o criticare gente che non si conosce, e per la cronaca se solo avessi voluto altri uomini gli avrei potuti avere eccome. ti saluto e ricorda ad essere cattivo con altre persone a caso non farà essere migliore te!

Pagine: 1 2 3

Scrivi un Commento

I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18, 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica etc) o promozionali. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema": per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
(1) modifica possibile prima della pubblicazione solo dallo stesso computer del commento (da qualsiasi postazione se hai fatto il LOGIN).
(2) i commenti fuori tema vengono cancellati alla sessione successiva; le risposte ai commenti fuori tema non vengono pubblicate, è possibile però rispondere in Chat.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili
Ricorda che sei personalmente responsabile di quanto scrivi su questo forum: prima di inviare il commento verifica che non infranga norme di legge e che non arrechi danno, non offenda la reputazione e non violi la privacy di alcuno.