Salta i links e vai al contenuto

Si è spenta la fiamma dell’amore?

di

Salve a tutti!  Vi spiego la mia situazione.. sto insieme con il mio ragazzo da 3 anni, e ne festeggiamo 3 proprio a capodanno! Sono molto presa da lui ma ci sono stati dei fatti che mi hanno fatto riflettere. Tutto è incominciato in spagna. Lui è andato in erasmus in spagna e mi ha chiesto di andare a trovarlo una settimana. E cosi ho fatto. Ma in questa settimana ho scoperto come è realmente.Premetto che in 3 anni non abbiamo mai fatto una vacanza insieme, e dopo quella settimana se prima pensavo a un futuro insieme a lui ora tutt’altro. In quella settimana abbiamo litigato anche per le minime cose e non mi ha trattato nei migliori dei modi ma ora non vi sto a spiegare. Oltre a questo ci sono anche dei fatti strani della nostra coppia, come che ne io ne lui ci siamo presentati in famiglia, io per esempio conosco solo le sorelle lui nemmeno quelle…o anche che facciamo tutto per conto nostro ovvero lui esce con i suoi amici e io con i miei… e ora penserete… perché questa stupida se ne accorge dopo 3 anni? Effettivamente non avete tutti i torti. Ma mi ha fatto notare che ora le cose che fa non mi vanno giù,  gliele rinfaccio e io non sono assolutamente il tipo.  Quindi secondo  voi cosa è meglio fare? E quando è meglio dirglielo se capodanno lo festeggiamo insieme e dopo 6 giorni riparte per la spagna? (Ricordo che a capodanno festeggiamo 3 anni).

L'autore ha scritto 2 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere con argomenti simili:
Continua a leggere lettere della categoria: Amore
Una lettera scelta dal caso proprio per te...

4 commenti a

Si è spenta la fiamma dell’amore?

  1. 1
    iosonoio -

    A sto punto tanto vale che vi mollate! !! Magari è solo un periodo, e sta usando la scusa erasmus x chiudere comunque. Il problema é che dovete prima chiarire bene le cose, e solo dopo decidere.

  2. 2
    Sandro82 -

    Se ti rendi conto che ” l’amore ” è finito, lascialo. Non c’è motivo di continuare. Prendi in mano la situazione e lascialo adesso, senza bisogno di trovare un rimpiazzo prima.

  3. 3
    Rossella -

    Personalmente penso che lo avrei lasciato prima della partenza per la Spagna perché non viviamo in un’epoca in cui i giovani accettano i disagi che derivano dalla vita nella famiglia d’origine. Parlano i numeri. I paesi in cui i ragazzi vivono in una condizione subalterna sono quelli in cui si divorzia meno. Per carità: ci si vuol bene, ma è molto difficile accettare un consiglio a vent’anni. Ti sembra un giudizio/condanna… ma se non passi dalla porta stretta, accettando di essere secondo nella vita all’ultimo dei tuoi fratelli, non penso che potrai confrontarti con cognati, suoceri, marito, figli e chi più ne ha più ne metta. Per questa ragione lo avrei lasciato, non per altro. Mi fa paura la sensazione di estraneità che si viene a creare tra persone che pure si dicono amiche. Il tradimento mi farebbe stare molto male. Per il resto non esiste uno stile di vita che mi spaventa. L’importante è l’unità nella coppia. Un saluto e buone feste!

  4. 4
    Golem -

    Ma forse puoi anche non dirglielo. Probabilmente non se ne accorgerebbe neppure che vi siete lasciati.
    Poi, se riesci a capire cosa volesse dirci Rossella forse avrai qualche dubbio in più.

Scrivi un Commento

I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18, 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica etc) o promozionali. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema": per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
(1) modifica possibile prima della pubblicazione solo dallo stesso computer del commento (da qualsiasi postazione se hai fatto il LOGIN).
(2) i commenti fuori tema vengono cancellati alla sessione successiva; le risposte ai commenti fuori tema non vengono pubblicate, è possibile però rispondere in Chat.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili
Ricorda che sei personalmente responsabile di quanto scrivi su questo forum: prima di inviare il commento verifica che non infranga norme di legge e che non arrechi danno, non offenda la reputazione e non violi la privacy di alcuno.