Salta i links e vai al contenuto

Sono importanti le amicizie? Fino a che punto?

di

Salve a tutti, sto vivendo una situazione abbastanza difficile e un parere esterno è proprio quello di cui ho più bisogno. Premettendo che ho 16 anni, sono una ragazza e sono fidanzata con un ragazzo più grande di me. 

Quello che sto per trattare è un argomento molto delicato, o almeno io credo che lo sia: a voi il giudizio!

Durante una relazione amorosa è giusto avere delle amicizie al di fuori del fidanzato? E se questo fidanzato interpreta passare del tempo con le amiche come una fuga da lui?  Tant’è che mi sono trovata in situazioni in cui ho dovuto( e sottolineo dovuto) chiedere scusa di essere uscita con le mie amiche. So che vista da voi può sembrare drammatica la situazione… solo che io non so più che fare… 

Vorrei sapere se sto sbagliando io a pretendere di avere amici al di fuori di lui,  se in realtà in una relazione bisogna impegnarsi e avere solo il proprio partner come interesse… cioè quando si passa il limite che fa capire che sono più importanti gli amici che il ragazzo ? In che occasione davvero ci si rende conto che si stanno curando più gli amici? 

Spero di essere stata chiara, in caso contrario sarò felice di dare ulteriori chiarimenti al riguardo. Grazie a chiunque dedicherà cinque minuti a questa Lettera…

L'autore ha scritto 2 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere con argomenti simili:
Continua a leggere lettere della categoria: Amicizia - Amore
Una lettera scelta dal caso proprio per te...

7 commenti a

Sono importanti le amicizie? Fino a che punto?

  1. 1
    Rossella -

    Le amicizie sono importanti quando sono autentiche. Negli anni ho scoperto di non aver mai avuto veri amici perché ho visto svanire i miei sogni. Ho realizzato anzitempo che non sarei potuta mai diventare né una giornalista né un’attrice perché non ho un accento in particolare, potrei giusto rappresentare l’Italia all’estero. Per i ragazzi della mia età è importante mettere nel curriculum i viaggi perché il viaggio genera una sorta di suggestione nel pubblico. Un conservatore che incontra nel suo paese un connazionale deve comunicare in quei due o tre fotogrammi una sentimento di fratellanza. Lo straniero si accoglierà come un cugino… sono piccole sfumature che consentono al pubblico di sentirti vicino dal punto di vista umano. La gente non sa che farsene della retorica. La stessa cosa vale quando vai all’estero… chi ti guarda non vede il politico o la giornalista. Vede un italiano all’estero, vede uno straniero e devi essere bravo a non confonderlo, a confermare i suoi stati d’animo. Ti vogliono far accarezzare un Koala? Che fai? Ti ritrai in maniera molto semplice e molto naturale. Giustamente hai paura. Perché ostentare tanta sicurezza? Da dove nasce? Nasce dal potere? Sono domande tanto scomode quanto legittime. Il pubblico sa che “partire è un po’ morire” e non è in malafede quando mette in discussione la tua franchezza. Nel mio caso sarebbero state importanti le amicizie giuste perché non avrei avuto bisogno di trasferirmi per riconoscermi in una regione. Quando la qualità dei rapporti umani non è eccelsa tendi a farti bastare l’intelligenza. Essere curiosi è importante, ma riuscire a comunicare richiede una padronanza del linguaggio che rasenta la perfezione. Non il perfezionismo… i regionalismi esasperati alla mia età non comunicano naturalezza. Perché fingere?

  2. 2
    Yog -

    La coppia dovrebbe essere un consorzio umano promosso da persone libere. Perciò siete liberi di coltivare le vostre amicizie come volete. Se il tuo ragazzo fa il geloso, dacci un taglio e curati le amicizie, nella vita servono molto e da giovani si fanno quelle che poi durano.

  3. 3
    Yog -

    Rossella, permettimi di asserire che tu rappresenteresti perfettamente l’Italia all’estero. Più che in una carriera diplomatica, saresti agevolata in una scalata ai vertici del PD. Sono doti naturali, la mancanza di accento potrebbe essere un vantaggio.

  4. 4
    tundra -

    Secondo me dovrebbero essere vietati dalla legge i fidanzamenti sotto i 25 anni. A quell’età si dovrebbe uscire con le amiche, farsi i weekend insieme e non impelagarsi con uomini che poi ti dicono pure cosa fare.. Se tornassi indietro farei cosi, al limite qualche flirt!

  5. 5
    Vale911 -

    Essere fidanzata,non implica non avere una vita sociale,e soprattutto delle amiche!anzi,per me l’amicizia è sacra,molto più dell’amore…una vera amicizia,e sottolineo vera,è sempre presente in ogni momento della tua vita.Non devi assolutamente sentirti in colpa se esci con le tue amiche,anzi,trovo la cosa estremamente ridicola il fatto che tu debba chiedere scusa al tuo ragazzo!
    Per esperienza,il consiglio più sincero che posso darti,è di non trascurare mai l’amicizia per amore,mai!un giorno finiresti col pentirtene…..

  6. 6
    Scorpio -

    Gli amici sono importanti.
    Il fidanzato è uno e ha il suo posto. Le amiche hanno anche il loro posto.
    Non devi trascurare le tue amicizie per lui. Hai 16 anni…se un giorno ti lasciassi con il tuo ragazzo, su quali spalle andrai a piangere?

    Se il tuo ragazzo è geloso, è lui ad avere un problema.
    Questi amori esclusivi, unici non funzionano mai.

    Per esperienza: Non abbandonare mai i tuoi amici per nessuno. Chi ti ama, rispetta i tuoi spazi.

  7. 7
    iosonoio -

    Sarebbe strano non averne. Fidanzato ono gli amici servono.

Scrivi un Commento

I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18, 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica etc) o promozionali. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema": per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
(1) modifica possibile prima della pubblicazione solo dallo stesso computer del commento (da qualsiasi postazione se hai fatto il LOGIN).
(2) i commenti fuori tema vengono cancellati alla sessione successiva; le risposte ai commenti fuori tema non vengono pubblicate, è possibile però rispondere in Chat.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili
Ricorda che sei personalmente responsabile di quanto scrivi su questo forum: prima di inviare il commento verifica che non infranga norme di legge e che non arrechi danno, non offenda la reputazione e non violi la privacy di alcuno.