Salta i links e vai al contenuto

Un Ragazzo Normale

di

Premetto fin da ora che non mi sento disperato, ho deciso di scrivere su questo bel forum perché credo (e spero) di ricevere risposte serie da gente seria.

Ho 19 anni, quasi 20, ometto il mio nome per privacy, sono un ragazzo assolutamente normale, onesto, estremamente corretto, a volte troppo, senza brutti vizi come fumo o bere fino al coma etilico come va di moda oggi e sono decisamente sensibile… mi sono diplomato l’anno scorso con un dignitoso 70/100 in ragioneria, indirizzo scelto frettolosamente alla fine delle medie e di cui mi sono pentito per i 5 anni successivi vista la mia avversione per l’economia… Poco importa, ho portato a termine gli studi tra pianti e fatiche. Dopo le superiori ho deciso di seguire quello che era il mio sogno fin da bambino, e che fino a poco primo reputavo una impresa impossibile: diventare pilota commerciale, pilotare aerei di linea e girare il mondo. Fin qua sembra tutto meraviglioso vero? Infatti lo è, ed io sono estremamente orgoglioso di me stesso sotto questo punto di vista. Il mio problema, che è anche il motivo per la quale sto scrivendo questa lettera, è la mia vita sociale, o meglio sentimentale, non voglio sembrarvi l’ennesimo sfigato disperato (per questo ho anche fatto un preambolo), ho la mia famiglia, mia madre almeno, su mio padre stendo un velo pietoso e potrei scrivere un centinaio di lettere solo su di lui… Ho tanti amici, amici di infanzia che considero quasi come dei fratelli, amiche che mi rincuorano spesso, colleghi di corso alla scuola di volo con cui condivido la mia passione per eccellenza, il volo.                                   Ma che valore ha tutto questo se però nonostante tutto ci si sente vuoti? Non ho nessuno da chiamare amore, non ho nessuno con cui condividere i momenti migliori della mia vita, in 19 anni non ho mai avuto una vera relazione.. Lo so cosa pensano alcuni di voi: “hai neanche 20 anni ed hai tutta la vita davanti, avrai mille occasioni” verissimo… Il problema però è che vengo illuso… Ragazze a cui piaccio, che ci stanno, che mi piacciono, ma che sistematicamente non stanno con me, nessuna di loro ha avuto il coraggio di mettersi in gioco e provare a stare con me, tutte le ragazze che conosco sono fidanzate, e non voglio sembrarvi uno stronzo, ma cosa ci posso fare? Quando le conosco prima la si butta sull’amicizia, poi scopro che sono fidanzate, e allora non mi faccio avanti, ma ogni tanto una di loro si fa avanti… Non pensate male per favore… Solo una di loro la ritengo una poco di buono, e in vita mia sono “stato” solo con 3 ragazze.. Per il resto credo che una debolezza possa capitare a chiunque nella vita uomini o donne che siano. Ma dopo avermi fatto innamorare non lasciano mai il loro ragazzo, hanno paura, e io sistematicamente resto solo e soffro, soffro tantissimo, perché non sono uno di quei bulletti che cascano sempre in piedi, io ho dei sentimenti, e vorrei poterli dimostrare ad una ragazza, una ragazza che mi ami seriamente… Ciò però non accade mai… Quindi resto solo con il mio vuoto interiore colmato solo da qualche parola di un amico… Questa sera vi scrivo perché non ho voglia di tediare ancora qualche mio amico, ma avevo comunque bisogno di sfogarmi… E mi piacerebbe sentire la vostra opinione… Grazie mille a chiunque mi regalerà 5 minuti del suo tempo per leggere la mia lettera, e grazie mille altrettanto a chi ne sprecherà altri 2 per rispondere.

L'autore ha scritto 2 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere con argomenti simili:
Continua a leggere lettere della categoria: Me Stesso
Una lettera scelta dal caso proprio per te...

19 commenti a

Un Ragazzo Normale

Pagine: 1 2

  1. 1
    Rossella -

    Tempo fa ho letto un racconto incentrato sul rapporto sessuale che due sorelle avevano vissuto con il marito di una delle due… questo mi ha fatto capire che esiste una forma di fratellanza che può passare dalla rivalità in amore. In maniera molto velata i tuoi amici ti fanno pesare una cosa che quasi certamente non è affar loro… tutto si riconduce al fallimento della famiglia; famiglia in cui nessuno ti chiedeva: : perché non ti fidanzi? La famiglia un tempo era questo… c’erano determinati pudori che sono venuti a mancare. Non mancano le responsabilità di quei politici di area democristiana che non si sa come non si sa perché hanno pensato bene di stringere alleanze abbastanza discutibili tanto a destra quanto a sinistra: la disperazione! La disperazione in tutti i sensi. Nel senso che la gente ha cominciato a disperare ed è proliferata la corruzione laddove c’era la fede. Un tempo tanto i genitori quanto i figli si ponevano delle domande sul futuro ma avevano molta fede e tutti i loro figli, tardi o presto, si realizzavano in maniera dignitosa e decorosa. Non vivevano la morte o la malattia come un limite! Nonostante tutto credo nella loro buona fede; ci sono battaglie che non mi hanno lasciato indifferente, penso a quella contro il superamento delle barriere architettoniche… tutte battaglie nobilissime che sembrano sottolineare che la vita ha un senso quando siamo liberi di fare veramente tutto. E quando non si può? Come si deve fare?

  2. 2
    Golem -

    Gian, e’ colpa dei politici di area democristiana e della non risolta battaglia contro le barriere architettoniche, nonostante la legge 13/89.
    Probabilmente devi trovare due sorelle, di cui una dovrai sposarla, riuscendo ad approfittare di entrambe senza che questo ne distrugga la fratellanza, che per fortuna non esiste trattandosi di sorellanza. Ma a 19 anni è il caso che cominci a non pensare alla morte come un limite. Perché tanto c’è vita su LaD.
    Comunque hai scelto il forum giusto, ma se parli col salumiere forse e’ meglio. Abbi…fede.
    ( E’ più di un mito. Per me è mescalina pura)

    P.S. Tralasciando la necessaria facezia precedente. Posso chiederti dove stai facendo il corso di volo? Immagino tu sia al primo grado.

  3. 3
    gian95 -

    Ciao Golem, grazie della risposta, ringrazio anche Rossella.. sebbene non abbia davvero capito un tubo di quello che volesse dire.. ma non importa.
    Per rispondere alla tua domanda frequento la scuola di volo a Verona

  4. 4
    Clara -

    Ciao!

    credo che l’unico sistema per evitare di innamorarsi delle ragazze fidanzate sia allontanarle subito dopo che scopri il loro status di “non libere”. Tanto te lo dicono prima, no?

    Mi spiace essere cosi cruda.

    Ciao!

    Clara

  5. 5
    Golem -

    Infatti Gian, la mia ironica risposta atteneva a quello che hai notato, ma anche lei ha i suoi sostenitori, e non mi meraviglia.
    È un po’ la nostra Sibilla Cumana, che vaticinava sotto l’effetto delle esalazioni dei gas provenienti dal sottosuolo della sua grotta.
    Gian, non fartene un problema ne’ un complesso, vai avanti sicuro di te e arriverà chi ti noterà. Anche perché come qualcuno ti avra’ detto al club : chi vola vale. Pensati come un pilota di caccia in quei momenti, non come un “trasporto”.
    E se non te lo ha detto nessuno te lo dico che appassionato di volo come te. Sono abilitato sul T6 Harvard, a Parma, con Pino Valenti. E fottitene del giudizio altrui, specie quando non sono meglio di te. Vola alto.

  6. 6
    gian95 -

    grazie mille golem :) ora cerwco di non pensarci e come dici tu, volo alto!

  7. 7
    Bobo -

    Gian95,
    “e in vita mia sono “stato” solo con 3 ragazze”
    E ti lamenti? Io alla tua età, per quanto mi fossi dato da fare, ero fidanzato ed avevo solo 1 ragazza, tu ci stai dando dentro come un cinghiale e ti lamenti pure!!!
    Non perder tempo a mortificarti, concentrati piuttosto sul tuo obiettivo professionale, diventa un pilota con i fiocchi e poi vedrai che, con tutti i soldi che guadagnerai, le donne si metteranno in fila e potrai scegliere, scartando dal mazzo, la tua principessa dal cuore candido come la neve e dai sentimenti puri come l’acqua di una sorgente cristallina, ma per adesso non perderci il sonno, và avanti che sei giovane,
    ciao Maverick :D

  8. 8
    Golem -

    Tra in po’ porterai una macchina che vola e ti fai questi problemi? Ma gonfia il petto e fai anche lo strafottente se è il caso, visto che hai anche l’età’ giusta per farlo. Ma non per strategia, proprio come filosofia di vita. Le ragazze della tua età vanno pazze per quelli così. I “bravi ragazzi” non sono mai andati forte. Piacciono solo alle mamme, non alle figlie. Dai su, visibilita’ 8/8, flap, manetta al 100%, molla i freni e via. Roger?

  9. 9
    michelle -

    Golem vivi a Parma? Io sono di Parma (anche se non vivo in Italia da 7 anni).

    Comunque sia Gian95, probabilmente le ragazze che incontri non sono pronte per una storia seria, onesta e sincera che potrebbero avere con te. Ma per fortuna! Vorresti davvero avere al tuo fianco una di queste ragazze che tradiscono il fidanzato e poi continuano a stare con il poveretto?
    Sei fortunato, sei giovane, interessante e con un futuro appagante che ti aspetta. Divertiti finche` puoi e l’amore arrivera`.
    Ps: il vuoto che provi dubito possa essere colmato da una ragazza. Mi sembra che tu parli di quel vuoto lasciato dal mancato affetto di tuo padre, per cui un percorso su te stesso sarebbe appropriato per superare questa cosa di cui non ti sembri renderti conto. Altrimenti rischi di appoggiarti ad ogni ragazza/relazione alla ricerca di quel qualcosa che ti e` mancato da piccolo.. e il risultato non sarebbe producente.

  10. 10
    Golem -

    No Michelle, sono di Milano. A Parma frequento periodicamente l’aereoclub. Ma perché, tu dove vivi in questo momento?

Pagine: 1 2

Scrivi un Commento

I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18, 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica etc) o promozionali. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema": per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
(1) modifica possibile prima della pubblicazione solo dallo stesso computer del commento (da qualsiasi postazione se hai fatto il LOGIN).
(2) i commenti fuori tema vengono cancellati alla sessione successiva; le risposte ai commenti fuori tema non vengono pubblicate, è possibile però rispondere in Chat.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili
Ricorda che sei personalmente responsabile di quanto scrivi su questo forum: prima di inviare il commento verifica che non infranga norme di legge e che non arrechi danno, non offenda la reputazione e non violi la privacy di alcuno.