Salta i links e vai al contenuto

Non sono normale

La compagnia che frequento (o meglio frequentavo ?) è composta da persone per cui il “divertimento” sia solo quello di andare a ballare oppure starsene tutta la sera in un pub a parlare di cose superficiali…a proporre qualcos’altro ti fan sentire come se fossi
un alieno che viene da un altro mondo. Per carità non sono cattive persone, ma davvero forse sono diverso io, non lo so. All’inizio di questa estate si stava parlando di andare in vacanza insieme, naturalmente le mete previste devono essere “i luoghi del divertimento” ovvero per loro…Ibiza o la costa Romagnola, altro non esiste.
E quando ho chiesto cosa c’è ad Ibiza oltre che i locali, se c’è qualcosa da vedere di interessante la risposta è stata “ma che cazzo dici? è un isoletta non c’è altro che discoteche fantastiche, ti diverti un macello! lì si comincia a vivere dalle 5 del pomeriggio fino all’alba e poi la mattina dopo si dorme fino al pomeriggio…”. E per tutti lì sembrava che quello che questo ragazzo avesse detto debba essere la normalità, scommetto che presi a campione 100 ragazzi il 90% direbbe che è normale, che ci
si diverte…vabbè…poi proseguendo la conversazione siamo arrivati a parlare dei costi, sempre il solito di turno fa “con meno di 800 € non si va da nessuna parte…” e gli altri “eh sì 800 € a testa è proprio il minimo”, ad una ragazza che non poteva permettersi questi soldi beh gli han fatto pesare che non poteva venire e quindi se non veniva lei non veniva neanche il suo ragazzo e loro erano scontenti…
Poco dopo alcuni parlavano del fatto che negli 800 € era incluso il servizio bar e quindi gli alcolici potevano consumarli a gogo…i discorsi che giravano erano più o meno del tipo “che figata così ci riempiamo già dalla mattina!” e un altro “bella…così arriviamo alla sera belli tonici!”. E quando gli ho chiesto quanto costasse l’ingresso nelle discoteche “eh beh meno di 50 € non spendi semmai di più!” e altri dicevano “è normale, sono delle discoteche fighissime” e per convincermi “dai vieni che ci divertiamo un casino”…
Personalmente io e la mia famiglia con 1000 € siamo sempre riusciti ad andare in vacanza in 4 per 2 settimane in casa in affitto in montagna, comprese benzina, cibo e tutto quanto…certo forse non sono così “cool” come loro che vanno ad Ibiza, ma almeno vedo dei bei panorami, mi diverto, mi sento immerso nella natura, mi riposo, respiro della buona aria, vedo posti nuovi, arrampico (è una mia passione…)…e torno a casa soddisfatto e riposato, l’unica amarezza è quella di non poter condividere con una ragazza queste emozioni che provo, sono emozioni semplici, ma genuine, vengono da cose semplici, come una passeggiata in alta quota, oppure ammirare il paesaggio che si vede dalla cima delle Dolomiti…ma per me vale di più di qualunque notte passata ubriaco in discoteca a rincoglionirsi con della musica e cercando di portarsi a letto chissà quali ragazze (ho troppo rispetto per le ragazze per fare una cosa del genere!).
Il mare mi piace molto lo stesso, perchè adoro nuotare e certi paesaggi come per esempio le 5 terre in Liguria, o la costiera Amalfitana, la Sicilia, ma in pratica tutta la nostra bella Italia è stupenda, ciò che non sopporto è che chi va al mare lo fa nella maggioranza dei casi unicamente per la vita notturna (che potrebbe benissimo fare durante l’anno in qualunque città!!!) e magari si fanno mezza nuotatina il pomeriggio e la mattina sono a dormire per i bagordi della notte passata, vedete non capisco proprio come certe persone facciano a divertirsi…in ogni caso le rispetto, ma personalmente non capisco che divertimento ci sia e neppure il costo di tale divertimento che è fatto solo per arricchire i proprietari dei locali che pensano alle loro tasche e basta…
Purtroppo sono due estati che per motivi di studio non riesco ad andare in vacanza, resterò qui in città a Novara, farò un po’ di sport, di movimento, magari qualche giorno in piscina…sarebbe bello trovare qualcuno con cui uscire…chiunque vuole contattarmi lo faccia…gliene sarò molto grato!
Come sempre grazie a tutti quelli che hanno avuto la pazienza ed il buon cuore di leggermi!
Vi voglio bene a tutti!!!

L'autore ha scritto 3 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Attualità - Me Stesso

9 commenti

  1. 1
    SCALAMIR -

    Sei proprio un bravo ragazzo, con principi solidi, continua cosi! Mirko

  2. 2
    minurta -

    Sei normalissimo, solo incompreso dai più.
    Probabilmente molto più maturo dei tuoi coetanei…
    Ti auguro di trovare presto persone più simili a te con le quali condividere ciò che più ti interessa e ti appassiona.
    In bocca al lupo!

  3. 3
    wolf -

    Il mondo è pieno di persone che la pensano come i tuoi amici, pienissimo. Sapessi quante ne conosco io… Come fare? Io mi circondo solo di coloro che stimo, con gli altri taglio i ponti: sono molto selettivo, non ho tantissimi amici, ma quei pochi che restano mi fanno stare davvero bene. Anche io come te odio il divertimento in branco massificato della movida estiva: per me la vacanza vuol dire isola sperduta della Grecia, mare fino a sera, villetta sulla spiaggia, grigliata di pesce fresco, infradito e pareo tutto il giorno (rendo l’idea?) Da 10 anni scelgo le ragazze da portare con me solo se dimostrano di apprezzare questo tipo di vita, solo se godono dei miei stessi piaceri. Le sciacquettine se ne vadano ad Ibiza. E’ semplice. Certo, la natura mi ha fatto un grande dono: la bellezza. E questo mi aiuta molto ad essere selettivo. Comunque per i tuoi viaggi ti consiglio http://www.viaggiavventurenelmondo.it. Qui gruppi di sconosciuti si aggregano per un viaggio insieme. Sicuramente c’è anche la tua cara montagna…
    Sii sempre te stesso, non farti fregare.

    Saluti

  4. 4
    guerriero -

    tranquillo, gli anormali o peggio i rinco...oniti sono loro nn tu, compatiscili

  5. 5
    PsicoPatìk -

    Secondo te chi passa il tempo come i tuoi amici è “normale” ? ….

    E’ chiaro che ti trovi al di fuori dei loro limitati “parametri comportamentali”…

    Hai una marcia in più, usala per allontanarti dalle banalità sociali.
    La vita non è solo “Ibiza” o le discoteche…
    La vita è fatta di momenti di riflessione, momenti in cui uno si guarda dentro e si domanda “che faccio qui? “…

    Hai mai provato a inoltrarti su un sentiero di montagna? (anche da solo) Al termine del sentiero non si è mai soli, si trova tanta di quella gente disponibile al dialogo che non immagini nemmeno.

    Mai pensato di entrare in qualche gruppo di volontariato?
    Guarda che molte volte è la mancanza di contatti con gente più portata all’aiuto del prossimo che manca nella vita.

    Molte persone realizzano che aiutare il prossimo è in pratica aiutare se stessi, prova.
    Nella tua città sono presenti decine e decine di associazioni.
    Vai in quella dove ti senti più portato ad operare.

    Ciao.

  6. 6
    Andrea -

    A me piace fare entrambe le cose: andare a divertirmi fino al mattino e poi passare giorni tra musei, montagne, città d’arte… le due cose non sono inconciliabili, dipende solo in che modo lo proponi alle persone che ti circondano.
    Ho portato nottambuli in giro per musei d’arte moderna e li ho visti esterrefatti, ragazze il cui primo pensiero la mattina è come abbinare le scarpe alla borsa in palazzi trecenteschi e le ho viste sognare ad occhi aperti ed è quanto di più appagante e divertente uno possa desiderare. Tutto dipende come poni l’invito e come ti poni… Ibiza è bella non solo per le discoteche… c’è anche la parte più tranquilla dietro la cittadella che offre dei tramonti da lacrime agli occhi.
    Per me che odio svegliarmi all’alba e non tollero molto il mare è uno dei posti più belli dove mi sia capitato d’andare d’estate.
    E poi è sempre l’isola degli hippie e della contestazione del ’68… un minimo di trasgressione è normale trovarla…

  7. 7
    liù -

    Per TYZERSHADY: BRAVO amico,sono con te.Hai visto quante risposte di persone che hanno dentro quello che hai tu?Anch’io sono una di queste!In particolare io amo la montagna e i luoghi freschi,il mare mi piace fuori stagione perchè è tutto più tranquillo.Se ti sembra di non essere normale:allora siamo in tanti!CORAGGIO,cambia gruppo finchè trovi le persone giuste,e segui i consigli che ti hanno dato Wolf ePsicoPatik,SIAMO CON TE e SIMILI aTE…STAI SERENO!

  8. 8
    Giulio -

    Mi rivedo molto in quello che dici,… mi c’è voluto un po’ per capirlo,… ma poi ho capito che stavo bene a fare solo cosa mi sentivo e con le compagnie che sono in empatia con me.
    NON DEVI FARE CIO’ che non ti senti per compiacere gli altri.

    Per assurdo so ballare molto bene, ma la discoteca e la vita frenetica notturna mi fanno davvero cacare!

    Stai troppo lontano, se no saremmo usciti assieme.

    Un abbraccio.

  9. 9
    luca del signore -

    ma ti fai pure problemi, sono loro gli anormali subumanoidi del ca..o che si distruggono in attività inutili, dannose al massimo grado per la salute. fosse per me da eliminare con il lanciafiamme, loro e le discoteche del ca..o

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)

▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili