Salta i links e vai al contenuto

Lasciarsi volendosi

di

Ciao ragazzi,

mi ritrovo a scrive sul web per raccontarvi la mia storia ogni tanto serve una valvola di sfogo. Io 24 anni fra poco e lei 22, viviamo a 50 km di distanza circa ma non è mai stato un problema. 

Comincia tutto circa 3 mesi fa la conosco in una serata lei era con il suo “ragazzo” (non che il suo migliore amico che teneva più per compagnia) e da li c’è stato subito feeling. Comincio provo la conquista e ci sono riuscito lei lo lascia per me. Da lì è cominciata una cosa stupenda uno scambi di sguardi ore e ore passate insieme il tempo non sembrava mai abbastanza scorreva e non c’è ne rendevamo nemmeno conto, sembrava la classica storia d’amore. Per essere breve l’ultimo mese è stato  un inferno lei è andata in tilt quando si è cominciato a parlare di relazione. lei è uscita circa a febbraio da una relazione di 4 anni nella quale ha anche convissuto e avevano dei progetti. Io vedendo il suo stato confusionale ho provato a staccarmi ma solo per 5 giorni poi ho ceduto… Nel frattempo ne passano altri 5 in cui lei è strana, viene a trovarmi e la decisione non cambia vuole stare da sola!

ma non appena ci guardiamo mi avvicino per baciarla e come se nulla fosse mai successo! 

E sinceramente dubito che ci siano altre persone o che possa tornare con l’ex, credo che l’emozioni si possano percepire. 

La speranza mi aiuta a stare meglio, del resto e anche difficile dire il contrario… 

 

L'autore ha scritto 3 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere con argomenti simili:
Continua a leggere lettere della categoria: Amore
Una lettera scelta dal caso proprio per te...

4 commenti a

Lasciarsi volendosi

  1. 1
    Rossella -

    Un uomo è un fidanzato/marito “attento” quando è capace di corteggiare la sua fidanzata/moglie in maniera intelligente. La stessa gelosia è una dimostrazione del fatto che l’interesse è costante; oggigiorno, come se non bastasse, gli uomini tendono a far ingelosire le donne. Posso capire il tradimento, ma questi atteggiamenti sono veramente puerili. Quando sei intervenuto nella sua vita di coppia ti ha vissuto come un amante e la tua determinazione l’ha spiazzata. Oggi ti vede con occhi diversi perché l’assecondi – cosa assolutamente positiva- ma non riesci a comunicarle stabilità. Si sente insicura, la rendi insicura.

  2. 2
    sam91 -

    E in questo caso cosa dovrei fare se non aspettare che lei si convinca ?!

  3. 3
    xleby -

    Forse tu vuoi lei ma a quanto vedo lei non ci sta proprio. Si è divertita. Il punto è che a te fa comodo pensare che le ci starà e come potrebbe non essere così. Se non avevo il dubbio che hai scritto a fare qui? Lo hai capito meglio di me che non ci sta.

  4. 4
    xleby -

    ah scusa dimenticavo l’ unica possibile soluzione: no contact assoluto.
    Giova a te sia se cede e sia se non ne vuole sapere, infatti cominceresti a staccarti da lei.

Scrivi un Commento

I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18, 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica etc) o promozionali. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema": per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
(1) modifica possibile prima della pubblicazione solo dallo stesso computer del commento (da qualsiasi postazione se hai fatto il LOGIN).
(2) i commenti fuori tema vengono cancellati alla sessione successiva; le risposte ai commenti fuori tema non vengono pubblicate, è possibile però rispondere in Chat.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili
Ricorda che sei personalmente responsabile di quanto scrivi su questo forum: prima di inviare il commento verifica che non infranga norme di legge e che non arrechi danno, non offenda la reputazione e non violi la privacy di alcuno.