Salta i links e vai al contenuto

Ho 27 anni e sono solo. Che sia antipatico?

Ho 27 anni, e sono solo. Così solo che se devo sfogarmi devo postare qualcosa in internet. Ho solo i miei genitori, e basta. La mia vita si potrebbere riassumere in pochi avvenimenti salienti.

La mia infanzia è stata serena. Ho fatto la primina sicchè i miei compagni di classe erano più vecchi di me, ma a dire il vero non mi ha dato problemi.

Durante il biennio delle superiori non mi sono conformato alla classe di discotecari in cui ero finito, diciamo che ero piuttosto metallaro e sfigato, tanto che quando ci assegnavano i compagni di banco di solito quello con cui capitavo dimostrava apertamente il suo “disappunto”.

Al triennio ho comiciato a fumare, farmi le canne, parlare di politica, e sono stato addirittura capoclasse.

A 18 anni ogni sabato sera ero ubriaco, ma avevo degli amici veri, festaioli ma amici.

A 20 anni ho lasciato l’università al secondo anno perchè non mi andato dritto un’esame, oggettivamente di analisi 2 e logica matematica non ci ho proprio capito una mazza. Lo stesso anno sono entrato in polemica con i miei amici, che sempre di più si massacravano di canne e playstation tutti i giorni e tutto il giorno.

A 22 anni dopo 2 anni di polemica ho abbandonato il branco, sono partito obiettore di coscenza in una casa di riposo (una delle più belle esperienze della mia vita, senza sarcasmo) e lo stesso anno mi sono messo con la mia ex ragazza.

Seguono 5 anni di lavoro come tecnico informatico con successi ed insuccessi, con giornate da 13 lavori al giorno e la mia ragazza che impegnava il resto della mia vita.

Quest’anno la mia ex si è laureata. Adesso ha bisgno di fare nuove esperienze, così ci siamo lasciati.
Il lavoro che faccio mi pesa, ho grosse responsabilità e poca paga. Non ho amici (non è che non ho amici veri, non ho amici). Quattro mesi fa ho rivisto la mia vecchia compagnia, va detto che per 2 anni da quando ero con la mia ex li ho chiamati per vederci, ma che per 2 anni ho solo ricevuto dinieghi con scuse sempre diverse, mai un diretto “non abbiamo voglia di vederti”. Comunque anche questa volta mi hanno lasciato con un “dai che una di queste sere ci vediamo. Sono passati quattro mesi. Li ho richiamati comunque, non volevo fare quello che se la tira, ho scoperto che se la tirano loro. Vorrei andare a vivere da solo, ma non credo di riuscire a vivere totalmente da solo. Quindi per il momento resto con i miei. E non vedo nessuna speranza.

A questo punto la domanda sorge spontanea, ” Che sia antipatico?)

L'autore ha scritto 2 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere con argomenti simili:
Continua a leggere lettere della categoria: Me Stesso
Una lettera scelta dal caso proprio per te...

405 commenti a

Ho 27 anni e sono solo. Che sia antipatico?

Pagine: 1 39 40 41

  1. 401
    Yog -

    Mah. Io ho sempre mangiato roba del supermercato, ma non ho riscontrato gli effetti collaterali che tu dici. Però il fatto che non coltiviamo frutti può avere un grosso peso. Secondo me siamo soli per quello.

  2. 402
    Golem -

    Quesito interessante Francesco. Ma hai mai pensato a quanto sia soli i Soli? Già nascono Soli e per tutta la loro infinita esistenza restano sempre Soli. Neanche una Sòla che gli faccia compagnia. La loro ” Soli tudine” illumina sì i satelliti, ma questo non basta a farli sentire meno soli. Basterebbe però un pó di Sol erzia, di Sol idarietà da parte di tutti questi Soli e ritrovarsi tutti, chessó, al primo Solstizio, e si verrebbe a creare quel “Soli loquio” sufficiente a dare Sol lievo a quella sensazione che per esempio ti ha portato qui, tra questi amici. Intanto ti consiglio di tentare con gli amici Rossella e Robert. Li vedo molto in sintonia con te.

    (Ma questo posto è incredibile. Altro che un libro. Gli ormoni del supermercato ragazzi! Dietro tutto ciò ci sono milioni di anni di evoluzione, ci rendiamo conto? Oppure è che Dio va per tentativi)

  3. 403
    rossana -

    Francesco,
    cinquant’anni fa, nel minifrutteto di casa crescevano albicocche, fichi, pere e cachi, e nel pezzo di terra oltre la strada, separato da questa dal precedente, ciliege e prugne. in pratica la frutta fresca, saporita e priva di antiparassitari, era assicurata a tavola per buona parte dell’anno…

    due anni fa è scomparsa l’ultima pianta, quella di fico, per far posto a una rampa asfaltata di salita all’ampliazione di un parcheggio per auto, che in precedenza accoglieva un recinto con animali da cortile. non è mancata la soddisfazione per il suo abbattimento da parte di parenti, lieti di non dover più pulire la parte cementificata dalla caduta dei frutti non raccolti.

    un mondo finito, munito di orto, spostato di brutto al supermercato. non so che incidenza sul fisico possano avere i prodotti che si acquistano lì ma ti posso assicurare che l’atmosfera umana che si viveva quando la vita era più semplice e più direttamente collegata alla natura era di gran lunga migliore di quella che ora ruota ovunque quasi esclusivamente intorno al denaro.

  4. 404
    maria grazia -

    “Dietro tutto ciò ci sono milioni di anni di evoluzione, ci rendiamo conto? Oppure è che Dio va per tentativi”

    Golem, io opterei per la seconda. senza alcun dubbio!

  5. 405
    Uno che ne ha passate tante -

    Seconda persona, ormai sono passati 10 anni, ma te lo scrivo lo stesso: il problema sta nel fatto che sei sopra la media, e che devi solo avere la pazienza e la fede di attendere, perché prima o poi un’altra sopra alla media come te la incontrerai. Anzi, scommetterei che dopo 10 anni hai tante belle notizie da dare, chissà che magari risponderai!

    Da uno che ne ha passate tante, che non sa aiutare se stesso, e che forse per questo sa solo aiutare agli altri.

    Ciao :)

Pagine: 1 39 40 41

Scrivi un Commento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18, 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica etc) o promozionali. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema": per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
(1) modifica possibile prima della pubblicazione solo dallo stesso computer e IP del commento (da qualsiasi postazione se hai fatto il LOGIN).
(2) i commenti fuori tema vengono cancellati alla sessione successiva; le risposte a commenti fuori tema non vengono pubblicate, è possibile però rispondere in Chat.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili
Ricorda che sei personalmente responsabile di quanto scrivi su questo forum: prima di inviare il commento verifica che non infranga norme di legge e che non arrechi danno, non offenda la reputazione e non violi la privacy di alcuno.