Cosa devo fare? Cosa devo pensare? Cosa…?

di Helpme

Gent.le Direttore, Cari Amici, scusate l’ennesima storia che finisce, ma qui c’è qualcosa di diverso almeno per me. La mia ragazza dopo circa 4 anni insieme, un paio di mesi fa mi confessa sinceramente di non amarmi più. Io potete immaginare, fettina di sottiletta kraft, non ho potuto che accettare la cosa, ne abbiamo parlato, lei non aveva nessuno perchè ci vediamo tutti i giorni per lavoro, amici in comune, ho tentato di riconquistarla ma inutile. Poi per 15 giorni d’agosto non ci siamo nè visti nè sentiti. Al ritorno ci siamo sentiti, con tranquillità (io massima sofferenza ma con dignità davanti a lei), ed io le ho chiesto se frequentava qualcun altro (lo ammetto con curiosità morbosa, che forse conoscete). Lei solo dopo mie insistenze mi ha detto: “Sto frequentando una mia amica” io -cioè frequentando come? e lei “stiamo insieme”. Mi ha spiegato ed io ho comunque cercato di comprenderla, anche se dopo la telefonata, sono rimasto con il cellulare attaccato all’orecchio per 10 minuti come un ebete.
Ci siamo risentiti in questi giorni e visti ed io non me la sono neanche sentita di dirle nulla. Ho cercato qualche libro sull’argomento ho chiamato l’arcilesbica, ho parlato con una conoscente gay, per capire, ma non solo non ho capito nulla (forse non c’è niente da capire, lo so) ma vivo uno stato che non vi dico. A volte do a pugni nel muro, esco come un pazzo senza meta, non posso parlare con gli amici perchè sono in comune e non voglio tradire la sua fiducia. Insomma parlo da solo o con gli alberi che incontro. Io rispetto tutti, anche la sua inclinazione, e non la odio, anzi la amo sempre da morire, ma io non so che fare, cosa pensare. Lei è sempre dolce con me, mi telefona, sul lavoro è presente come prima, insomma mi vuole bene. Ma io non so che fare. Scomparire, starle accanto, essere amico (come se fosse facile!), non posso neanche inc…..zarmi, con lei. E’ stata sincera. Mai prima aveva avuto una storia analoga. Era stata fidanzata con un altro ragazzo per qualche mese, poi era finita, prima d’incontrare me. Sarà una cosa momentanea, devo aspettare, devo togliermela dal cuore (??) non lo so, non lo so.
Io non sto più vivendo senza lei. Siamo stati sempre bene insieme, pochi litigi, in grande sintonia, interessi in comune, insomma lo sapete quando ci si ama… E ora? tutto finito. tutto.
Scusatemi. Sto a pezzi. Grazie per avermi ospitato e letto.

L'autore ha scritto n.1 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione

Lettere attinenti a:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore - Gay

Una lettera scelta dal caso proprio per te...

27 commenti a

Cosa devo fare? Cosa devo pensare? Cosa…?

Pagine: 1 2 3

  1. 1
    xaver -

    ma che c…. di storie sono queste….uno si sveglia di punto in bianco e pensa di essere omo….basta…….

  2. 2
    leilaluna -

    mmmh.. sentito parlare di bisessualità? hai un esempio lampante ora.
    Mi spiace cmq per quello che ti è successo, spero che non metterai in dubbio ora che vi siete lasciati i vostri rapporti intimi.
    Ti do un mio consiglio personale:” cercatene un’altra che abbia occhi solo per te!”

  3. 3
    guerriero -

    tagliaaaaaaaaa, e starai meglio

  4. 4
    Spectre -

    La classica sfiga di trovare la persona sbagliata. Con questa storia dell’amica poi, si arriva a livelli epici di sfortuna. Mi spiace. Non c’è da fare una colpa a nessuno.

  5. 5
    paolo74 -

    Che figataaa!!!! Io se fossi in te mi butterei nella mischia

  6. 6
    Christopher -

    beh almeno a toccarla sarà una donna e non un uomo. Magra consolazione eh :-/

  7. 7
    galvanize -

    Sono cose che anche se non spesso succedono.
    C’è chi lascia per stare sola, chi per la religione, chi per un altro uomo, chi per un’altra donna.
    Devi fartene una ragione e voltare pagina (amicizia? Ma per favore…)… se non altro sai che il tuo modo di amarla non era sbagliato… se fosse andata con un altro allora potevi in qualche modo sentirti colpevole (e non lo saresti stato comunque)… in questo modo non c’è gara…

  8. 8
    teollo -

    Azzzzzzz….. mi dispiace amico questa è proprio una storia da spezza gambe. Consiglio spassionato molla tutto, sicuramente starai malissimo sicuramente sara durissima ma molla tutto. O lo ha fatto per curiosità o perchè con una donna trova più sicurezze… non ne ho la più pallida idea ma lascia stare stacca la spina, non farti colpe tu non centri nulla, è lei quella incasinata forte, non ci si alza la mattina e si dice sono gay, vedrai che prima o poi si stancherà ma tu non farti trovare, contro un uomo puoi combattere ma contro una donna…… Mi dispiace

  9. 9
    lulu80 -

    Ti chiedi cosa devi fare? bhè io penso che la risposta tu già la sappia. NIENTE, non devi e non puoi fare nient’altro che accettare la cosa. non mettere in dubbio quello che c’è stato tra voi, lei è stata onesta con te ciò significa che finche stavate insieme il suo sentimento era vero.E’ difficile, questo è sicuro, non ci sono mai passata ma sarebbe senza dubbio una prova dura.
    Non vederla come una lesbica, vedila come bisex. Devi reagire come si reagisce alla fine di ogni altro rapporto “normale” perchè di fatto questo è stato fino alla confessione del presente…non del passato! Lei ORA è così, prima era o almeno credeva di essere etero, quindi i suoi sentimenti verso di te saranno sicuramente stati sinceri.
    staccati da lei e se un giorno lei ti cercherà come amico e tu te la sentirai e avrai la forza di essere tale allora concedile la tua amicizia e il tuo appoggio!

  10. 10
    redmoussaief -

    Caro Amico, sono d’accordo con i commenti del forum: puoi fare ben poco, se non dimenticartela. E’ dura ma è così. Non puoi neanche prendertela con lei, sembra sia stata sincera, si è comportata con onestà. Magari è strano certo, ma come dice l’amico Spectre, non ci sono colpe di nessuno. In questi casi è difficile pure arrabbiarsi!Sinceramente non so dire altro. Una volta una mia amica gay mi disse quando provi con una donna non torni più indietro. Ma era una sua esperienza personale, certo più autorevole della mia.Mi spiace. Brutta storia. Fatti coraggio ed accetta la realtà. NOn puoi fare altro. Buona fortuna. RedM.

Pagine: 1 2 3

Scrivi un Commento
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica etc) o promozionali. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie.
Rispetta l’autore della lettera e gli altri utenti: resta in tema, non chattare, usa un solo nome, fai un uso limitato di abbreviazioni SMS e Maiuscole.
Puoi inserire al massimo 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Il server pubblica in via automatica i commenti alle ore pari (2, 4, 6, 8 ...).
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

 caratteri disponibili

Ricorda che sei personalmente responsabile di quanto scrivi su questo forum: prima di inviare il commento verifica che non infranga norme di legge e che non arrechi danno, non offenda la reputazione e non violi la privacy di alcuno.