Salta i links e vai al contenuto

Zero vita sociale

Lettere scritte dall'autore  Martina Hogus

Sono una ragazza di quasi 17 anni e non ho una vita sociale. Il mio problema più grande è che sono stata obesa fino in seconda media e vedendomi grassa e quindi brutta non mi curavo per niente. In terza media sono cambiata: avevo perso fino a 27 kg, mi curavo e qualcuno mi veniva dietro, in più uscivo qualche volta nell’arco della settimana. Alle superiore è cambiato tutto: ho scelto di andare in una scuola fuori paese, ho conosciuto 3 mie compaesane e uscivamo dal pomeriggio nel paese in cui andavamo a scuola. Poi però mi sono fidanzata con una persona di un altro paese e io andavo ogni giorno lì e non uscivo più con nessuno perché non voleva (scelta stupidissima se ci ripenso). Nel suo paese sono entrata in due comitive, ma il problema è che non posso uscire lì per gli orari dei pullman e anche perché voglio provare ad avere amicizie nel mio paese. Adesso mi sono lasciata e mi ritrovo con quelle 3 amiche con cui uscivo che si sono fidanzate, in più ho anche due miei amici delle medie: uno è asociale e quindi non esce mai (io ho bisogno di uscire in una comitiva), e poi c’è questa mia amica che esce con tutte le ragazze “peggiori” del mio paese (una se ne va con un vecchio per soldi, un’altra non si lava mai etc). Infine c’è questa mia vicina di casa che qualche settimana fa mi aveva detto che in estate doveva avere casa libera per una settimana e dovevano andare tutte le sue amiche e mi ha anche invitata, però poi non mi ha parlato più di questa cosa e non voglio essere io a parlarne. 

Da settembre m’iscriverò in palestra e ricomincerò a studiare pianoforte (avevo lasciato a causa della mia relazione fuori paese), ma tanto so che non servirà a nulla. 

Voi cosa mi consigliate? Non mi va proprio di rimanere un’estate chiusa dentro.

L'autore ha scritto 2 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Condividi su Facebook: Zero vita sociale

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Me Stesso

2 commenti

  1. 1
    bateman -

    Esci in paese,fatti la comitiva(indispensabile per ogni essere umano eh)e vai a farti quattro cannette.Mio dio che superficialità.Pff.Quella che si lamenta di 4 cm di altezza,quelle che perdono tempo su facebook e altre cagate varie e poi questa che si lamenta di non avere la comitiva. Che generazione del cactus.

  2. 2
    iosonoio -

    La comitiva non è indispensabile, troppo spesso è meglio il pochi ma buoni. Poi, le persone che ti dicono chi tu puoi frequentare o meno sono da evitare come la peste, non meritano nessuna persona solo di stare a vita da soli.purtroppo vige il detto, più esci, più uscirai. Magari andando in palestra, potresti organizzare un uscita con qualcuno che frequenta per esempio.

Lascia un commento

(Massimo 2 commenti per lettera alla volta)


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso dispositivo (da qualsiasi dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili