Salta i links e vai al contenuto

Zero occasioni

Mi sento patetica. Sto ricorrendo ad un sito per ricevere dei consigli da persone che non conosco! In questi momenti realizzo di avere toccato il fondo. Spero che mi siate d’aiuto. Inzierò con l’esporvi il problema pricipale: la mia solitudine. Sono una sedicenne che trascorre tutta la sua vita a scuola, tra un vocabolario e l’altro. Non sono come i miei coetanei che vanno in discoteca, fanno sesso regolarmente, frequentano mille ragazzi contemporaneamente ecc… no. Io sono l’opposto. Non esco mai perché mi sembra di perdere del tempo in cazzate. Tutte le mie amicizie sono femminili e questo mi pesa tantissimo. Vorrei approcciarmi con l’altro sesso ma non ne ho le possibilità. Sono pochi i ragazzi che ci provano con me e nemmeno mi piacciono. Sento di essere diversa dagli altri. Io non voglio stare con una persona che non mi piace perché sono sola. Affatto!! Non ho mai la possibilità di conoscere un ragazzo e ne soffro da morire. Non so come uscire da questa situazione. Vorrei un manuale da seguire, sapere dove e come conoscere un ragazzo ma non esiste. E anche se esistesse credo che non cambierebbe nulla, sono troppo insicura per fare… qualsiasi cosa! La vita mi scorre sotto gli occhi ed io non faccio nulla per viverla.

L'autore ha scritto 2 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore - Me Stesso

7 commenti a

Zero occasioni

  1. 1
    paolo -

    Ciao. Non ti preoccupare, sei giovanissima….lascia scorrere la vita, di tempo ne hai, anche troppo. Fai bene a non essere come le altre…ora tutte discoteca, sesso, soldi…secondo me hanno solo paura, allora si mettono in branco e vivono cosi, facendo quello che fanno tutti. Poi bisogna vedere se sono davvero felici…Guarda, in tutta franchezza ti dico: peccato che hai solo 16 anni, io ne ho 32, altrimenti ti dicevo di scambiarci le mail…quanto è difficile trovare una ragazza cosi))))Coraggio, sii te stessa…sempre!!!!

  2. 2
    Angelo9 -

    Carissima, sottoscrivo quanto ha scritto paolo, perciò in proposito non aggiungo altro. Vorrei anche dirti che alla tua età ero come te e mi sentivo solo e depresso. Un giorno qualcuno mi ha fatto un invito che non mi convinceva, però l’ho accettato per uscire dal guscio e da quel momento tutto è cambiato. A volte basta poco per dare una sterzata alla vita. Nonostante ciò, non ho mai rinnegato me stesso, ad esempio mi sono laureato ed ho impiegato il tempo soltanto in ciò che ritenevo giusto, senza curarmi dell'”andamento generale”. Anche tu, non devi snaturarti, e vedrai che pian piano la tua vita procederà. Non preoccuparti dei ragazzi che ci provano: se il loro scopo è soltanto quello, fai bene a non dar seguito a questi contatti. Ci sono ancora uomini e donne che apprezzano le doti che hai tu, più di quanti non crediamo. Un’ultima cosa. Con la sensibilità e l’originalità che hai, perchè non provi a scrivere, anche solo per te stessa? ma forse lo stai già facendo…io lo faccio ancora, ed ho molti più anni di te, ma provo sempre una grande felicità nello scrivere. Ciao e grazie per la tua sincerità e il bel carattere che hai mostrato. Ci fai capire che esistono ancora tante persone sensibili e profonde.

  3. 3
    Aton -

    E dai. Quando avevo 16 anni per me era la stessa cosa, ho campato male per un’altra decina d’anni e poi le cose si sono sistemate. La differenza sai cosa la ha fatta? Fregarmene totalmente degli altri e di quello che fa la massa. Appena ci sono arrivato, sono addirittura diventato attraente per l’altro sesso, pensa te. Tieni conto che internet non esisteva e nessuno poteva dirti quello che ti sto dicendo io. Peccato per la tua età, nel senso che non posso nemmeno io darti la mail, però se scrivi qui ti leggo e, tempo permettendo, ti rispondo. In ogni caso non preoccuparti, la vita non è in discoteca e anche il sesso è un buon diversivo ma non bisogna sopravvalutarlo, le cose che contano sono altre.

  4. 4
    Greywolf 91 -

    Non sono molto bravo a tradurre in parole quello che mi passa per la testa, ma ci proverò comunque…

    Hai scritto delle cose che mi hanno smosso tanta rabbia, perchè sono le stesse che sentivo anche io quando avevo la tua età. Ora ho 22 anni e, pensa, certe tue frasi potrei ancora scambiarle per mie. La cosa che mi scoccia di più è che le persone come te debbano avere di questi pensieri. Alla nostra età bisognerebbe avere ben altro a cui pensare: me lo ripeto di continuo. Merda. Vorrei poterti dare dei consigli o delle dritte da utilizzare a colpo sicuro, ma è proprio come hai detto: semplicemente, un manuale per queste cose non esiste.
    Certe volte mi sento anch’io goffo e fuori posto, ma nel mio caso è un’insicurezza che neanche mi appartiene. In quelle cose che faccio per passione, perchè hanno un posto speciale dentro di me, non ce n’è la minima traccia. E quindi, se vuoi un consiglio, posso darti solo questo: devi trovare quel qualcosa dentro te stessa e avere la forza di continuare a mostrarlo… e un giorno troverai chi stai cercando. Guardati attorno, scruta ogni anfratto, cerca negli altri le stesse cose. In giro ci sono tanti ragazzi come te, persone che non riescono ad accettare di doversi ridurre a quello che la moda impone. Cercali o fatti trovare da loro, ma sforzati comunque di non pensarci troppo. Prima o poi qualcuno si accorgerà di te: che non succeda è impossibile.

    E non vergognarti d’avere postato questo messaggio. Su questo sito, per la prima volta in vita mia ho conosciuto una persona con cui poter parlare veramente. Ora ci scambiamo tante mail, e la considero già la migliore amica che abbia mai avuto. L’altro giorno mi ha mandato un messaggio, e le ho risposto con alcune cose che vorrei riportarti anche qui. Spero che lei mi perdonerà… 🙂 Ero in un momento strano, e mi sono venute scritte un po’ così.

    “Cerca di trarre tutto il meglio possibile dalla vita e non abbassarti mai a quello che gli altri vorrebbero fare di te. Diventa padrona della tua felicità, ghermiscila subito, e non venderla per niente al mondo…”

    Se per caso vorrai fare due chiacchiere su qualunque argomento, sentiti libera di scriverlo. Io continuerò a passare di qui, e se vedrò un tuo messaggio di sicuro troveremo un modo per sentirci. Per me sarebbe un onore: credo tu sia una ragazza davvero in gamba. Sei diversa dagli altri, questo sì, ma in senso buono: hai la forza di non arrenderti alla paura di restare sola. E comunque non azzardarti a…

  5. 5
    Greywolf 91 -

    Mi hanno troncato il messaggio in un brutto punto: messo così suona “un pochino” minaccioso. Forse avevo scritto troppo… :-\

    Ma comunque stavo dicendo…. non azzardarti a cambiare: magari ce ne fossero di più come te… 😉

  6. 6
    Angelo9 -

    Desidero ribadirti ; questo mondo ha bisogno di persone come te. Ne sentono la necessita’ a maggior ragione coloro che si alienano in “facili divertimenti”. Brava. Un abbraccio forte.

  7. 7
    Uffy -

    Sai che io ho venti anni e ho sempre fatto la vita k hai fatto tu…comunque per il sesso e x la discoteca mi sembra presto..comunque sei intelligente vedo..sai k non vuoi un rapporto per accontentarti..brava almeno una sedicnne in gamba..adesso che sei insicura é meglio se aspetti di crescere e maturare sei ancora molto giovane molto molto ancora aspetta a innamorarti perché soffrirai e perché devi soffrire da ora? C e tanto tempo x soffrire

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili