Salta i links e vai al contenuto

Ho un vuoto dentro di me…

Non so che fare…. vedo tutto nero… non vedo colori… non sento i profumi… la mia vita è stata spazzata via… così in un batter d’occhio… e non ne capisco il reale motivo… ho tutto… un amore perfetto 2 amici che mi danno amore e mi aiutano in qualsiasi cosa… ma che mi manca??? forse l’amore della mia mamma… forse mi manca quella strana sensazione (chiamata amore) che provo quando vedo un bambino tra le braccia dei suoi genitori… si a me manca proprio questo… non riesco a comunicare con la mia mamma… ma perché? vorrei poterla presentare ai miei amici come se fosse una persona per la quale morirei… ma non è così… io per te non esisto e tu per me non esisti… dicono che i genitori (mamma soprattutto) sentono con i propri figli uno strano legame… un legame molto intenso perché hanno portato i figli per nove mesi nel loro grembo… bhe io non ci credo… ok mi hai donato la vita ma non mi hai cresciuta.. o se lo hai fatto di certo non l’hai fatto con amore… perché io porto dentro di me un vuoto… un vuoto che copro con l’amore che provo verso mio padre… un UOMO che riesce a completarmi.. un UOMO che mi capisce… che mi fa sentire piccina e che mi fa rivivere giorno dopo giorno quell’infanzia che tu mi hai negato… sono una DONNA cresciuta con il desiderio di restare bambina per sempre… a volte mi capita di addormentarmi tra le braccia del mio papy e al mio risveglio è come se ritornassi ad essere la sua bimba… scusami… scusami se lo faccio ora che sono diventata grande… ma aimè da piccola non mi è stato concesso……. Dipendesse da me rimarrei lì per giorni interi… ma poi arriva lei… che con una parola o un gesto ti porta via da me… non so se chiamarla gelosia questa… forse è così… però… lui ha conquistato il mio cuore… e lei lo ha solo spezzato… ho donato tutta me stessa in cambio di sputi e insulti….. lui invece non si è mai aspettato nulla da me… mi ha sempre dato amore in cambio del mio nulla…. e dico del mio nulla perché ogni giorno spendevo tutte le mie forze per lei…. forze spese male… ma pur sempre spese… ed ora mi trovo quì… con un padre per il quale morirei ed una madre che non riesco neanche a reputarla tale… cerco aiuto ma non un aiuto verbale… voglio poter non dire nulla e in quel nulla farmi capire da persone che credono che la mia vita sia tutta rose e fiori… NO! non è così… il mio volto felice l’ho costruito io passo dopo passo… ferita dopo ferita… dolore dopo dolore! e se ci sono momenti in cui mi estraneo un attimo per scrivere per favore lasciatemi stare… lasciatemi viaggiare con la mente… perché almeno in quei pochi minuti vorrei poter immaginare un mondo fatto come voglio io!!!

L'autore ha scritto 4 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Famiglia - Me Stesso

6 commenti

  1. 1
    Noty -

    Ciao cara, anche se ho una sistuazione familiare molto diversa dalla tua ho deciso egualemnete di scriverti…premetto che non posso capirti, poichè ho avuto la fortuna di avere una famiglia splendida che mi ha sempre sostenuto e che lo fa anche ora che vedo tutto nero…ti scrivo solo per dirti che meriti di essere felice, posso solo immaginare quante volte avresti voluto gridarle contro il tuo amore e farle capire il male che ti faceva…posso solo dirti che alcune volte parlare con la persona interessata può aiutare, forse non capirà niente ma lameno saprai di aver fatto il possibile per costruire un rapporto con lei!!!resisti e non mollare!!!

  2. 2
    candidaluna -

    ci ho provato fin troppe volte….ma per lei è come se io non esistessi…vede solo quello che vuole vedere…io la ringrazio perchè mi ha fatta diventare una ragazza matura e responsabile…però tutto questo è avvenuto troppo presto…mi è stata negata l’infanzia solo perchè dovevo essere “diversa” bhe ora che lo sono è come se fossi diventata ancora più invisibile dinanzi ai suoi occhi…ed io non voglio questo…voglio poter avere la mamma che tutti hanno…voglio poterle dare il bacio della buonanotte ogni sera…come faccio con mio padre…ma tutto questo non è possibile…non è possibile perchè per quanto io mi sforzi da parte sua non c’è nulla…non c’è amore…

  3. 3
    Andrea -

    Ciao,
    l’unica soluzione è il dialogo che da quanto ha capito manca tra di voi, cosi come le confidenze e l’affetto che solo una mamma può donare!

  4. 4
    Barby -

    Ciao, Candidaluna, prova così: falle leggere quello che hai scritto. e dille solo IO TI VOGLIO BENE.
    auguri

  5. 5
    candidaluna -

    dialogo???magari…sapete quante volte ho lasciato pezzi di carta con su scritto qualcosa che ricoducesse a questa situazione poco bella?ma lei non cambia…non fa nulla per cambiare….

  6. 6
    lacrime -

    Ciao cara,
    Quanto ti capisco…
    Considerati fortunata, io non solo ho una madre così, ma mio padre è peggio. Ogni mio successo viene demolito, qualsiasi cosa mi riguarda in realtà (adesso è il progetto di sposarmi).
    Son diventata diffidente verso chi è affettuoso, cinica fin da bambina, schiva e troppo rigida. Sempre presa dal dover dimostrare che non sono un fallimento.
    Tante volte mi son chiesta cosa sarei adesso se mi avessero cresciuta genitori amorevoli.
    Dimentica tua madre e goditi tuo padre.
    Un abbraccio

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili