Salta i links e vai al contenuto

Voglio tornare a casa

Lettere scritte dall'autore  

Ciao tutti, scusate lla mia scrittura, comunque vi raconterei la mia storia, sono una ragazza straniera arrivata da un paese musulmano in Italia con il sogno di trovarci la sicurezza e la tranquilità (intendo un lavoro con il quale posso vivere onestamente per potere creare una famiglia), infatti ho conosciuto un ragazzo della mia età e ci siamo sposati, mi ha aiutato ad avere i miei documenti, e sono riuscita a trovare un lavoro .
Prima che trovassi il lavoro, ero attenta alle spese, mi arrangiavo con quello che c’era, non esco, non fumo, non bevo, i primi mesi vivevamo a casa dei suoi quindi non pagavamo l’affitto, la cosa che mi faceva paura è che si trovava sempre con i debiti e non riusciva mai a finire il mese, nonostante questo abbiamo affittato una casa, poi comprato un altra quindi ci stiamo mettendo in riga, ma rimango con l’assicurezza che non c’e l’ha fa ad arrivare e anche non so quanto ha in tasca,ne quanto prende di stipendio, sono all’oscuro di tutto, sono l’ultima a sapere quando perde il lavoro oppure quando cambia dita, il problema è che è molto geloso, non sono riuscita a trovarmi una amica con la quale posso fare una passeggiata mangiando il gelato o fare una grigliata insieme, quando mi chiama al telefono lo devo rispondere subito però lui puo spegnere il telefono quando vuole tornare a casa dopo l’apperitivo con i amici ma io no, non posso mettere il profumo la mattina altrimenti mi fa un lungo discorso . Io so che mi vuole bene ma alle sue condizioni, non vuole che avessi nessun contato con i miei paesani (anche se condivido questa idea perchè il momento che cercavo di regolarizzarmi in tanti cercavano di aiutarmi pensando che avra la sua parte della torta). Passando mesi dopo mesi mi sento in una gabbia che si strinse soffocandomi, prima non avevo tutto questa voglia di mollare tutto e tornare nel mio paese, però adesso voglio tornare perche la vita sicura e tranquilla non l’ho trovata, ho provato di lasciare andare ma le cose peggiorano giorno dopo giorno e non voglio cadere in depressioni perche sono molto triste. voglio che cambiasse.
Per favore se non mi sono spiegata bene, chiedetemi di approfondire, vi prego dittemi cosa devo fare perche sono veramente persa . grazie.

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore - Me Stesso - Mondo

12 commenti

Pagine: 1 2

  1. 1
    psYco -

    Parti e torna a casa senza dire nulla. Poi se vuoi dal tuo paese fai carte per il divorzio. Per il loro bene non fare figli.
    Buona fortuna, sei stata sfortunata.
    by psYco

  2. 2
    toroseduto -

    Noga ti sei spiegata abbastanza bene,si capisce che sei in una situazione di sofferenza, ci fosse un po’ di comprensione da parte sua
    ma dalle tue parole si capisce che è una situazione che può solo peggiorare,questo tipo si è comprato la schiava. Dagli una bella dimostrazione di buonsenso e torna alla tua nazione. Stare qui solo per soffrire, non ha senso, anche se non so a che tipo di problemi puoi andare incontro, perchè siete sposati, spero che non ci siano problemi di figli, insomma parla con un legale, non vorrei che tuo marito ti giocasse qualche brutto scherzo,informati prima di agire.
    buona fortuna.

  3. 3
    NOGA -

    grazie psYco e toroseduto, grazie di avermi copito la situazione, aspettavo che qualcuno mi dava una spinta, cosi non sarò sola a prendere questa decisione, per fortuna che non ci siano ancora bambini altrimenti non riusciro mai a prendere una decisione del genere sopratutto per il bene loro .

  4. 4
    OLGA -

    CARISSIMA MA A COSA ASPETTI!!!!!QUESTO NON è AMORE.FAI LE VALIGE E VAI VIA.E SENZA RIMPIANTI.TI VOGLIO BENE

  5. 5
    annalisa -

    mi domando perche’ pensarci?

  6. 6
    david -

    Torna a casa,troverai serenità e pace.Ricomincerai una vita,và dove ti porta il cuore.Io per esempio vorrei tornare in Iowa negli USA,ma ormai è un pò tardi…Meglio partire e pentirsi che non partire e pentirsi.Ciao auguri

  7. 7
    Deutschland098 -

    Se ti trovi meglio nel tuo paese, dove forse troverai la tua serenità torna..Non aspettare per poi pentirtene..Tu hai sofferto abbastanza, dagli a dimostrazione che hai il coraggio di partire e poi vedrai che: se ti lascia partire hai solo perduto tempo dal primo fino all’ultimo giorno vissuto con lui, se invece ti dimostra il contrario vuol dire che almeno non ci hai perso tempo in questo paese..Se però tu pensi che e meglio tornare lo stesso nel tuo paese vai, cosa aspetti? Magari non lo fa per il tuo bene, o forse sì, questo lo svelerà solo il futuro, ma dovrai essere tu e solo tu ha capire..Fagli vedere ciò che ti ho detto prima e poì, vedrai…!!! Poi non so…Se vuoi proprio tornare nel tuo paese non aspettare..
    Kiss Kiss <3

  8. 8
    @Stellina.Love -

    Allora ti do un consiglio che secondo me dovrai seguire!!!
    Se tu ci tieni, anzi, sei decisa ha tornare nel tuo paese qualche giorno che si trova fuori, lasciagli una lettera e poi parti, magari gliela lasci sopra il tavolo o sul letto, insomma in un posto abbastanza visibile…Sì, proprio come nei film, e la miglior cosa, e magari lo stesso giorno ti cambi la scheda del cellulare e a butti..Secondo me per partire in maniera che non succeda niente, senza prendere botte, devi fare così, trannecchè vuoi rimanere..
    Sì, io avrei proprio fatto così, lasciando una lettera e poi cambiare subito la scheda del cellulare, oppure per fargli capire che hai anche cambiato numero, gli lasci la scheda dentro la busta…Io te lo consiglio, e vedrai che appena ritornerai nel tuo paese fando questo gesto, ti sentirai meglio..Ascoltami 😉 Per me e meglio così…Poi fai tu…! 🙂

  9. 9
    NELBLU...DIPINTO DI BLUU -

    Sì infatti, lasciagli una lettera, fai come ha detto @Stellina.Love..Secondo me scrivigliela così guarda:
    Ciao (Il suo nome),
    ho deciso di lasciarti questa lettera perchè..bè, non sapevo come dirti che era da tempo che volevo lasciare te e questo paese che mi porta solo infelicità..Voglio ritrovare la felicità che vivevo una volt, con le mie tradizioni, i miei veri amici, la mia famiglia, tutto..! Qui mi mancano così tante cose…E mi dispiace che ci sei andato di mezzo tu..Ma chissà se eri tu a rendermi infelice oppure era questo nuovo mondo così estraneo per me? </3
    Bè..Forse, ci sarà un altra ragazza che potrebbe renderti più felice di me perchè in fondo non stavo poi così bene con te..So che non ci rivredemo e non ci sentiremo più perchè ho cambiato il numero, e sono al ritorno per il mio paese, chissà dove mi trovo, chissà se mentre io sono felice tu stai piangendo e bagnando questa lettera di 1000 lacrime? Davvero, in tutto questo tempo che sto con te, al contatto on gente diversa..Non sono più me stessa! Ma..Spero che tu potrai continuare bene la tua vita! Chissà se ti sei tolto un peso senza di me o se ridi o se piangi, rimarrà per sempre un mistero per me. Ma grazie comunque del tuo utilissimo aiuto 🙂 Non lo dimenticherò mai.
    Baci. <3
    Noga.
    E perfettaaaaaaa!!! Se non ti trovi bene in quel paese in cui stai adesso mandaci questa strazziante e commovente lettera… vedrai, e soprattutto ascolta il consiglio di @stellinaa. love!!! E un consiglio fantasticoo 😉

  10. 10
    pierozum -

    Ciao Noga, mi dispiace della tua avventura.
    Io ti consiglio, di restare e trovarti un altra storia, scappare non serve a niente, se sei scappata dal tuo paese, perche’ non stavi bene, qui il problema non e’ il paese ma una persona e in Italia ci sono tante brave persone, se scappi perdi anche il diritto alla separazione dei beni, con pochi soldi e tanta volonta’, puoi ricostruirti una vita, tu lo sai meglio di me in un paese mussulmano, non sei maltrattata da un uomo ma da tutti gli uomini, perche’ non hanno rispetto delle donne.

Pagine: 1 2

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili