Salta i links e vai al contenuto

Viviamo insieme ma non abbiamo mai fatto l’amore

Lettere scritte dall'autore  giugiu

Ciao, vi scrivo perchè ho un problema con il mio compagno. Stiamo insieme da due anni, e ora viviamo insieme ma non abbiamo mai fatto l’amore. Ci sono tutti i preliminari ma poi non fa l’amore con me. Il problema che io cerco di capire quale sia il motivo, ma dice che non c’è nessun problema ma poi non succede. Lui è separato e non ha figli. A volte mi chiedo se l’abbia mai fatto ? Vi prego datemi una dritta perchè non so che fare. Grazie.

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Condividi su Facebook: Viviamo insieme ma non abbiamo mai fatto l’amore

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

23 commenti

Pagine: 1 2 3

  1. 1
    misterx87 -

    strano!! quanti anni ha e hai?
    secondo me devi chiedergli in maniera diretta perche’ fa cosi’ e devi pretendere 1 risposta soddisfacente.

  2. 2
    Delta -

    Ciao,
    chiedo scusa per essermi preso la libertà di risponderti in quanto ritengo che questo sia un argomento molto delicato e soprattutto che sia molto di fficile dare giudizi o consogli su una situazione di 2 persone che non ho mai visto…
    comunque io credo che le opzioni possano essere queste :

    1 si sente appagato e soddistatto già solo con i preliminari e qindi si accontenta
    2 non si sente a disagio per qualche motivo suo personale
    3 tu non gli piaci fisicamente e non lo attrai anche se magari come persona gli piaci molto
    4 lui non ha i tuoi stessi interessi sessuali, magari è attratto fisicamente da qualcuno del suo sesso
    5 lui non sente il bisogno di avere un rapporto sessuale e a suo avviso non crea e non da problemi questa astinenza
    6 lui ha già “un’altra che lo soddisfa…”

    ti chiedo scusa per quanto sono stato duro e diretto…
    so di non essere uno specialista e non pretendo di avere tutte le soluzioni in tasca ma credo di avreti dato qualche dritta…
    inoltre a mio avviso come soluzione potresti fare un po’ di queste cose :

    1 assolutamente parlargli e spiegargli i tuoi dubbi ed il tuo stato d’animo
    2 cercare di attizzarlo, stzzicarlo ed invogliarlo
    3 trovarti un amante…

    🙂 tanti auguri e fammi sapere come procede…

  3. 3
    che gente! -

    Delta,
    speriamo invece che la tua donna si trovi un amante..ma che c…. di consigli dai??ci lamentiamo che oggi le donne sono zo….e e tu che consigli dai??
    Non hai dato nessuna dritta, hai solo detto cose scontate.
    Giugiu, qst problema dovevate risolverlo prima di andare a vivere insieme. Comunque quanti anni avete?

  4. 4
    shadow -

    secondo me ha seri problemi di erezione e ha paura a dirlo, ha paura che tu possa lasciarlo e sicuramente se ne va in paranoia ogni volta che va a letto con te..
    lo hai mai visto in erezione?
    io credo che tu debba parlare con lui con molta gentilezza, senza attaccarlo e farlo sentire ancora peggio di come si sente..

  5. 5
    giugiu -

    Grazie per i consigli, ma primo non ha problemi di erezione, secondo non
    penso di non piacerli perchè di solito ho dovuto tenere sempre gli
    uomini a bada. Poi nei preliminari è fantastico e comunque pratichiamo
    il petting. Io credo che nel suo matrimonio sia forse la risposta a
    questo problema ma non me ne parla. Io ho 37 anni e lui 46. Io ho
    cercato tante volte di parlare e di aiutarlo ma mi dice che lui non ha
    nessun problema. Aiuto.

  6. 6
    Delta -

    innanzitutto : che gente!, mi piacerebbe che ti tenessi i uoi pareri personali per te e che pensassi se mai alla tua di donna…

    vorrei dirti giugiu che il tutto può essere dato da un suo freno psicologico che lo lega alla moglie e che in qualche maniera lo limita…

    ciao…

  7. 7
    che gente! -

    Caro Delta,
    se seMmai mi trovassi in questa situazione, di certo non penserei a trovarmi un’amante..non volevo offenderti, era semplicemente un modo per dirti che tu, in una situazione del genere, non penso saresti d’accordo che la tua donna si trovasse un’amante per risolvere il problema..quindi che consigli dai??

    @giugiu
    Intanto mi auguro che tu sia uno delle poche brave ragazze rimaste e che quindi non cercherai di risolvere il problema andando a letto con qualcun altro..
    bhe intanto vorrei sapere: perchè non hai risolto il problema prima di andare a vivere insieme?
    Ma dimmi quando gli chiedi il motivo, lui cosa ti risponde?Non ho voglia?Non so?Sono stanco?
    Ti racconto brevemente la mia storia, magari c’è la soluzione alla tua domanda.
    Allora sono stato due anni con una persona, stesso problema, preliminari fantastici, ma sesso niente: i primi tempi per “colpa” sua (era troppo presto e temeva il mio passato da libertino), poi per “colpa mia”. Perchè non volevo? A volte ero stanco o preoccupato (era un periodo molto difficile), a volte stavo così bene anche semplicemente a stare sul divano con lei e non sentivo il bisogno di altro. Ma il motivo principale è un altro..dopo i primi tempi idilliaci, lei era diventata la classica ragazza di oggi: questo mi spaventava e mi ha fatto perdere la fiducia in lei..inoltre era diventata anche molto superficiale, anche in ambito sessuale (non voleva farlo col preservativo, perchè le sue amiche non lo usavano coi loro ragazzi…)..tutte queste cose mi hanno fatto passare la voglia!
    Prova a pensare se magari anche tu hai avuto, anche incosapevolmente, qualche atteggiamento superficiale, immaturo o che gli ha dato motivo per non fidarsi..
    Ah, tu hai avuto storie importanti o matrimoni precedenti?non è che magari lui sospetta che tu non abbia dimenticato del tutto del tuo passato?
    Inoltre bisognerebbe conoscere il suo matrimonio, chissà cosa gli è successo. Sai bene che le donne quando finiscono i rapporti sono molto cattive, e non esitano a sputtanare il loro ex anche sull’ambito sessuale. Non è che gli è toccata una roba del genere??
    Le mie sono tutte ipotesi, pensaci bene,a volte non ci rendiamo conto delle paure che creiamo nell’altro…
    quando stavo con la tipa anch’io mi chiedevo perchè ma non riuscivo a trovare una risposta, poi quando l’ho lasciata ho capito quali erano.
    Bhe ti ho dato moltissime chiavi di lettura, spero di esserti stato utile. Fammi sapere!

  8. 8
    mindy -

    scusami giugiu,
    ma non hai mai pensato al fatto che possa essere gay?
    magari neanche lui ne è perfettamente consapevole…

  9. 9
    giugiu -

    Ciao a tutti, non credo sia gay. Io credo che abbia qualche blocco
    dovuto non so a cosa. Tutte le vostre ipotesi potrebbero essere come no.
    Insomma io credo di essere arrivata alla conclusione di chiudere questa
    storia. E’ difficile perchè lo amo ma davvero non c’e la faccio più e
    poi non riesco a tradire. Grazie

  10. 10
    dancan -

    mmmm
    allora.. scusate se dico la mia… innazitutto, se ami una persona, si accettano
    anche i problemi, e non si usano come scuse ‘perchè uno ha bisogno’ quanti
    uomini sono nella stessa situazione? ( cioè con donne che non ne vogliono
    sapere?) comunque, la relazione è tua, e ne disponi come credi.. ad ogni modo,
    prima di chiudere un rapporto, io le proverei tutte… comunque, non hai risposto
    alle domande sopra, quindi, te le rifaccio pure io: a lui hai parlato di questo tuo
    bisogno: hai chiesto perchè non vuole fare l’amore con te? lui che ti ha risposto?
    tu hai detto a lui che tu ne hai bisogno? lui che ti ha risposto? ( senza queste
    risposte, credo che sia inutile , per noi che leggiamo, darti un consiglio che si
    possa definire decente ) … e comunque… hai mai pensato che se lui ha un
    problema, lo dovete affrontare insieme? e tu lo chiami affrontare un problema,
    postare qualche frase ‘ a c....’ su un c.... di blog? ( scusate ragazzi, am quando
    vedo persone discutere di cose importanti su un blog invece di andare da chi di
    dovere, mi girano ……) … ok che ognuno fa quello che gli pare, ma se alle
    prime difficoltà fai cosi, quando arriveranno i problemi seri, che farai? e poi
    c...., avete 37 e 46 anni, nn siete i soliti ragazzini… usarlo, il cervello? e
    soprattutto… il dialogo, no? e poi, hai mai pensato che forse a lui il sesso non
    interessa, dato che magari, forse, ma dico forse, ha paura che poi tu possa
    ‘usarlo’ come ha fatto l’altra? ma c...., è possibile che a 40 anni e con un
    passato non avete ancora imparato a dialogare? sempre e solo pronti a
    lamentarsi? minchia, su questo siete dei ragazzini, lasciatelo dire. e poi, scusa,
    ma dovete per forza sco....? io sono 4 anni, e sono ancora vivo. ( non voglio
    offendere nessuno, solo che mi fa arrabbiare vedere gente che invece di dialogare
    sui problemi con il proprio compagno/a, preferisce parlarne con degli sconosciuti,
    pensando di trovare la soluzione.. comunque è comodo, cosi la soluzione te la
    danno gli altri. e tra l’altro, si dice solo di una parte del problema. )

Pagine: 1 2 3

Lascia un commento

Massimo 2 commenti per lettera alla volta

Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso browser (da qualsiasi browser e dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili