Salta i links e vai al contenuto

Vince chi fugge. È sparito

Lettere scritte dall'autore  Janet1996

Ciao Ragazzi

Vi scrivo perché vorrei avere un parere esterno. ho conosciuto questo ragazzo 3 mesi fa, io Roma lui Milano, da subito colpo di fulmine.

Io sono una ragazza considerata spesso buona, gentile, ma mi piace divertirmi,vivere con leggerezza e fare esperienze. Mi reputano una bella ragazza, lui brasiliano, tatuato, altissimo. Inizialmente sembra un duro ma è un giocherellone, dolce, premuroso e a tratti abbandonico quasi come se fosse in cerca di accudimento o affetto.
Da subito scatta quella passione che ti travolge e ti lascia senza respiro passiamo 5 giorni intensi. Arriva il momento di partire, torno a Roma ed é sinceramente triste. Da quel giorno inizia a chiamarmi amore, a dirmi che vuole presentarmi a sua madre, che andremo in Brasile, che non ce la fa a stare senza di me. Io rimango un po’ perplessa ma mi piaceva così tanto che mi son lasciata trasportare. Ci sentiamo ogni giorno, finché decido di tornare da lui due settimane dopo. Ogni volta é sempre fantastico, passiamo dei giorni stupendi e anche in intimità ce una forte intesa. Io inizialmente ero un po’ scettica perche è partito in quarta poi vedendo che mi dimostrava giorni dopo giorni mi son lasciata andare. Era diventata una presenza costante se non sempre fisicamente per la distanza ma per telefono. Ci vediamo così per 3 mesi, finché dopo due settimane dal mio ritorno gli dico che sarei scesa ai primi di dicembre.(il mio lavoro mi permette di spostarmi nonostante le regioni in sicurezza etc). In questi 3 mesi non ci siamo definiti, ci dicevamo che ci mancavamo, una sera non rispondo e lui si arrabbia. Io gli chiedo se era con qualcun altra e lui mi dice di no come mai penso questo e che non eravamo ancora entrati nel argomento. Il giorno dopo lo chiamo e gli chiedo cosa ne pensa, lui dice che non vuole parlare di questo.Allora gli scrivo che non voglio sapere nulla di ma che l importante e che ci siamo l uno per l altra che stiamo bene insieme e che conta l affetto che ci lega!3 giorni prima di partire sparisce. Non risponde più ai messaggi finché mi scrive che ha tentato ma non si sente pronto a stare con nessuno, mi chiede se posso perdonarlo e che avrà sempre il mio affetto con lui nel cuore. Io sono sconvolta. Mi crolla tutto. Io gli dico che non capivo il cambiamento e lui insisteva sul fatto che ha bisogno tempo per se. Io gli dico che non volevo mettere pressione e che vorrei poter continuare a vivere quello che abbiamo. Non risponde più. qualche giorno dopo posta una foto di un posto dove andavamo insieme con la nostra canzone. Gli riscrivo dicendo che io vorrei che le cose tornassero come prima che non capisco questo cambiamento ma niente “ho bisogno tempo per me” e da li il nulla.
Io mi sto facendo un sacco di domande, dove ho sbagliato? forse quella domanda sul noi l ha spaventato? Io non capisco come una persona che ti dimostra a parole e a fatti di tenerci poi faccia così. Sono giorni che non mi do pace
Può darsi che sia la distanza o pensava che non volessi impegnarmi? Ma d altronde se ci tieni non sparisci. Andavo sempre io da lui.

L'autore ha scritto 1 lettera, clicca per dettagli sulla pubblicazione.

Condividi su Facebook: Vince chi fugge. È sparito

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

12 commenti

Pagine: 1 2

  1. 1
    belu96 -

    Mi è successa una situazione simile, solo che io dovevo prendere un aereo per arrivare da lui. Probabilmente ha conosciuto una ragazza e senza farsi troppi problemi ha preferito dileguarsi…fa malissimo. Ma alla fine conta chi ce e cosa fa!!

  2. 2
    Golem -

    Ha vinto cosa?

  3. 3
    Mister t -

    Ho bidogno di tempo per me = si è trovata un altra che vive nella sua stessa città e che può vedere tutti i giorni. Non te la prendere sono cose che capitano. Pochi sono in grado di reggere storie a distanza soprattutto uomini che hanno un’ ampia possibilità di scelta nella propria città

  4. 4
    Suzanne -

    Emh temo che quella con personalità abbandonica tra i due fossi tu…
    Tutto quello che c’era da comprendere te l’ha chiaramente espresso lui, non esistono dietrologie strane. Alla fine gli avvenimenti hanno spiegazioni più semplici di quanto vorremmo.

  5. 5
    Bottex -

    Premesso il fatto che chi “fugge” non vince affatto, anzi, fa la figura del vigliacco che non sa dire le cose in faccia, temo che quanto espresso nel commento n.3 sia veritiero. E anche se non lo fosse, comunque, ti ha detto chiaramente che vuole essere lasciato in pace.
    A questo si aggiunge il fatto che, come ho già detto più e più volte qui su LaD, le relazioni che nascono così in fretta, con il cosiddetto colpo di fulmine, poi in genere si interrompono altrettanto in fretta. Un altro tema ricorrente è il fatto che le relazioni a distanza non funzionano: vale la pena di intraprenderne una soltanto nel caso in cui ci siano concrete possibilità di superare la distanza in brevissimo tempo e poter stare insieme costantemente, altrimenti è meglio lasciar stare.
    Tu quindi non hai “sbagliato” nulla, semplicemente era una storia destinata a non funzionare. Il mio consiglio è quindi quello di archiviare la cosa e guardare avanti. Saluti.

  6. 6
    Paul von Hindenburg -

    il classico straniero in cerca di soldi e cittadinanza.

  7. 7
    rossana -

    Janet,
    concordo con il commento 3.

    forse l’attuale libertà sessuale consente ai più dotati di cogliere il nettare, con modi gentili e entusiasmanti, per poi lasciarsi alle spalle, dolcemente, il fiore…

    tempi nuovi per i rapporti di coppia, sempre più difficili da decodificare!

  8. 8
    Janet1996 -

    Avete ragione. Ma rileggendo i messaggi o proprio pensando a come faceva io vi posso giurare che non fingeva, ci metteva proprio trasporto, se non rispondevo mi cercava, a volte mi scriveva che gli mancava affetto ecc.

    Io capisco quando dite che le persone che dimostrano subito un fuoco poi si spengono..ma perché si spengono? o meglio quali sono le motivazioni, è quello che mi chiedo. Stessa cosa per le relazioni a distanza, non so..illuminatemi

  9. 9
    Carolina -

    Il motivo per cui le passioni iniziali sono destinate a finire qual è? perché si dice che durano poco?

  10. 10
    Sioux11 -

    Carolina e Janet.
    Penso che non si possa generalizzare sul fatto che le passioni inziali si estinguano subito.
    Credo dipenda dal fatto che sono sicuramente meno razionali e quindi può capitare di accorgersi che in comune si ha ben poco dopo che la passione travolgente si attenua.

Pagine: 1 2

Lascia un commento

Massimo 2 commenti per lettera alla volta

Se non vedi i tuoi ultimi commenti leggi qui.


▸ Mostra regolamento
I commenti vengono pubblicati alle ore 10, 14, 18 e 22.
Leggi l'Informativa sulla Privacy. Usa toni moderati e non inserire testi offensivi, futili, di propaganda (religiosa, politica ...) o eccessivamente ripetitivi nel contenuto. Non riportare articoli presi da altri siti e testi di canzoni o poesie. Usa un solo nome e non andare "Fuori Tema", per temi non specifici utilizza la Chat.
Puoi inserire fino a 2 commenti "in attesa di pubblicazione" per lettera.
La modifica di un commento è possibile solo prima della pubblicazione e solo dallo stesso browser (da qualsiasi browser e dispositivo se hai fatto il Login).

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili