Salta i links e vai al contenuto

In amor vince chi fugge?

Ciao a tutti,
sarò breve per non annoiare nessuno. Dopo un anno e mezzo meraviglioso io e il mio ragazzo ci siamo lasciati il 4 dicembre. Erano circa due mesi e mezzo che le cose andavano molto male, litigavamo spesso, lui era molto assente a volte nemmeno mi ascoltava e io non riuscivo a non innervosirmi per ogni minima cosa, l’ho molto trascurato e ci siamo allontanati sempre di più fino a sbottare. Io sto affrontando l’ennesimo trasloco e d’improvviso lui non ce l’ha fatta più io penso di averlo troppo caricato di problemi. Comunque dopo una settimana di silenzio io l’ho cercato, abbiamo preso a rivederci e abbiamo passato queste feste insieme. Il problema è che lui a Capodanno non starà con me, dice di essere confuso che la storia non è finita perché ci sono ancora passione e sentimento e vorrebbe recuperare il rapporto ma dall’altro lato vuole stare solo, uscire con gli amici e stare a casa a guardare la tv, dice che il problema è suo, che forse trovandosi in mezzo a molti a problemi non ha saputo fargli fronte.Io ho 26 anni lui 27, solo una storia di 2 anni prima di me…Gli amici mi hanno consigliato di sparire perché solo col tempo potrà capire da che parte stare…io vorrei ricominciare, superare il problema col tempo ma se lui non vuole stare con me…vorrebbe vedermi e vedere come vanno le cose…un consiglio sincero per favore…

L'autore ha scritto 7 lettere, clicca per elenco e date di pubblicazione.

Lettere correlate:

Continua a leggere lettere della categoria: Amore

3 commenti a

In amor vince chi fugge?

  1. 1
    cujola -

    io ti consiglio di aspettare..so che è difficile,ti capisco davvero..ma è la cosa migliore per fare in modo che lui capisca ciò che vuole..lasciagli un pò di tempo..perchè rincominciare una storia senza essere decisi,sicuri non è la cosa migliore!se ricomincerete dopo un periodo di stacco sarete più forti di prima!auguri

  2. 2
    Colam's -

    Ma tu saresti capace a non innervosirti per ogni minima cosa, a non trascurarlo, a non caricarlo di problemi ? Non dico che vi siete lasciati per esclusiva colpa tua , ma se vi rimettete insieme senza che ti sia fatta chiarezza su questi temi che hanno contribuito alla crisi mi pare suicidario .

  3. 3
    dancan -

    bè, è come son diventate le donne… vivono senza pensare che anche gli altri posono avere problemi. esistono loro e basta… e… no. in amore non vince chi fugge. ma chi si ferma e combatte, non certo chi scappa. ti sei resa conto che ci sono dei problemi. è gia qualcosa. potresti fare il passo successivo pensando che il tuo ragazzo non è il parafulmine per le tue paranoie e le tue problematiche.. è una persona come te. con dei problemi che magari sono esclusivamente suoi. provare a dialogare, no? provare a smettere di fare di ogni minchiata un affare di stato? troppo difficile? gli uomini sono persone, non la succursale della caritas o dei sindacati.. hai dei problemi? bene, prova a risolverli da sola, senza rompere troppo i co...oni.. ha dei problemi lui? prova a lasciarglieli risolvere da solo, senza mettere becco ad ogni cosa… no? ma… il dialogo e il rispetto? aspettate che ve li regalino a pasqua?o che ve li porti la befana?

Lascia un commento

Max 2 commenti x volta ▸ Mostra regolamento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili